La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

OSSERVATORIO 2013 SECONDO ANNO DI ATTIVITÀ MAURA MISITI ELABORAZIONI A CURA DI MARCELLA PROSPERI La rete dei servizi contro la violenza di genere di Bolzano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "OSSERVATORIO 2013 SECONDO ANNO DI ATTIVITÀ MAURA MISITI ELABORAZIONI A CURA DI MARCELLA PROSPERI La rete dei servizi contro la violenza di genere di Bolzano."— Transcript della presentazione:

1 OSSERVATORIO 2013 SECONDO ANNO DI ATTIVITÀ MAURA MISITI ELABORAZIONI A CURA DI MARCELLA PROSPERI La rete dei servizi contro la violenza di genere di Bolzano

2 I servizi e l’utenza Nel 2013 sono stati rilevati 155 nuovi accessi ai servizi della rete, vi è stato un incremento di 10 persone rispetto all’anno precedente. I servizi specializzati come il Centro Antiviolenza e la casa delle donne di Gea, sono i luoghi principali di riferimento per le persone che chiedono aiuto : Questi due servizi assorbono oltre la metà dei casi di persone accolte nel complesso dalla Rete antiviolenza Aumenta l’utenza di : presidi sanitari raddoppiato quello del CSM (da 12 a 25); i presidi di pubblica sicurezza (Squadra Mobile della Questura) quadruplicato (da 5 a 20) il numero delle persone accolte; privato sociale per le donne (da 9 a 16 )

3 Le donne Residente a Bolzano  %; % Profilo educativo medio alto  Licenza media/professionale 46%; diploma superiore 33%  Diminuiscono le laureate Età centrale  da 31 a 45 anni 45%  Aumenta la quota di donne mature +7  Diminuisce la quota di giovani -4 Coniugata  60% +11  Diminuiscono nubili -4  Diminuiscono separate -7 Difficoltà economiche 54% + 1 Parla la lingua 92% È in grado di muoversi liberamente  89% - 4 Disoccupata 53% + 6 Italiana 58% +3  Aumentano le cittadine africane +5  Diminuiscono le cittadine est Europa – 6

4 Le donne accolte – caratteristiche

5

6 La violenza rilevata Coniugate 64% +9 Separata, div., Ved. 18% -6 Licenza media 45% -2 da anni 47% -4 Oltre 46 anni 26% +7 Italiane 59% Caratteristiche delle vittime di violenza domestica

7 La sovrapposizione annoFrequenzaPercentuale 2012 un solo tipo di violenza 3625,7 più tipi di violenza104 74,3 Totale140100,0 mancante5 Totale un solo tipo di violenza 3522,9 più tipi di violenza118 77,1 Totale ,0 mancante2 Totale155

8 Tipologie di violenze riportate (risposta multipla, % sulle risposte)

9 Caratterizzazione delle vittime per modalità di violenza* Psicologica 86% +3  Coniugate  Età media  Istruzione medio-bassa  Difficoltà di movimento  Gravidanza/matrimonio/ separazione  Gea e consultori Fisica 38% -5  nubili  Giovani  Bassa istruzione  Questura, CSM, Consultori Molestie 5% -3  Età media, >46 anni  Separate/div.te/vedove  Consultori/privato sociale/CSM Sessuale 14% -8  Nubili/separate/vedove/div.te  Meno di 30 anni, più 46 anni  Istruzione media  Separazione/divorzio  Consultori, CSM, privato sociale Economica 38% -1  Coniugate  Età media  Titolo di studio superiore  Difficoltà di movimento ed economiche  Gea, distretto sociale, alloggi protetti Stalking 9% -6  Età media  Nubili  Diplomate/laureate  Questura, CSM, privato sociale *Caratterizzazioni in base a scostamenti dal dato medio

10 Eventi correlati all’inizio della violenza (risposta multipla) % sul totale dei casi 2012 =119; 2013= 140

11 Relazione con l’autore della violenza (risposta multipla)

12 Caratteristiche dei maltrattanti

13 Eventuali problematiche del maltrattante

14 Caratterizzazione degli autori* Partner 63% +8  Più forme di violenza +10  Psicologica  Fisica  Economica  Età centrale  Licenza Media  (alcolismo) Familiari e parenti 13%  Molestie  Sessuale  Maturo  Licenza elementare  Problematiche sociali Sconosciuto 3.6%  Fisica  Sessuale  Psicologica  Stalking Ex partner 13% -1  Più forme di violenza  Stalking  Sessuale  fisica  Giovane  Diploma superiore  No problematiche Amico/con./collega 7% - 4  Psicologica  Stalking  Giovane  Alta istruzione  No problematiche *Caratterizzazioni in base a scostamenti dal dato medio

15 Violenza assistita (risposta multipla) Violenza assistita Frequenze risposte % % No violenza 43,62516,3 Diretta fisica ,9 Diretta psicologica ,7 Diretta economica 43,632,0 Diretta sessuale 00,010,7 Assistita ,5 Totale

16 Ha chiesto aiuto anche ad altri? (risposta multipla)

17 Modalità di contatto con la rete

18 Azioni legali Denuncia Frequenza% % no ,4 si ,6 Totale137100, ,0 no risposta8-15- Totale casi Segnalazione alla Procura presso il Tribunale per i minorenni no si Totale no risposta3-51- Totale casi


Scaricare ppt "OSSERVATORIO 2013 SECONDO ANNO DI ATTIVITÀ MAURA MISITI ELABORAZIONI A CURA DI MARCELLA PROSPERI La rete dei servizi contro la violenza di genere di Bolzano."

Presentazioni simili


Annunci Google