La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La parola biomassa indica tutti i tipi di materiale organico, come piante coltivate e alberi ma anche scarti dell’agricoltura e dell’allevamento. Essi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La parola biomassa indica tutti i tipi di materiale organico, come piante coltivate e alberi ma anche scarti dell’agricoltura e dell’allevamento. Essi."— Transcript della presentazione:

1 La parola biomassa indica tutti i tipi di materiale organico, come piante coltivate e alberi ma anche scarti dell’agricoltura e dell’allevamento. Essi possiedono il carbonio, che è energia stabilizzata nella loro massa. I principali tipi sono: - Coltivazioni energetiche per la produzione di carburanti per autotrazione - Legname e scarti forestali, per il riscaldamento domestico e produzione di energia elettrica - Frazione organica dei RSU(rifiuti solidi urbani), cioè scarti alimentari, di giardinaggio ecc.

2 L’etanolo è un alcol che può essere ottenuto da coltivazioni zuccherine e dai cereali. Può essere miscelato fino al 30% alla benzina. Il Brasile lo usa quasi puro come sostituto della benzina. Gli USA lo ricavano dal mais. Per ogni quintale di cereali fermentati si ottengono circa 30 KG di etanolo.

3 È un olio combustibile di origine biologica, ottenuto da piante oleose come il girasole. Si presenta come un liquido ambrato e trasparente con una viscosità simile a quella del gasolio normale. Può essere miscelato fino al 30% con il gasolio ricavato dal petrolio. Il rendimento è praticamente uguale a quello del gasolio.

4 Il Brasile fu il primo a produrre e consumare un combustibile di origine biologica al posto della benzina per ridurre la dipendenza da petrolio. Attualmente gli USA sono sulla stessa strada con l’etanolo da mais. I biocombustibili hanno minore impatto ambientale, perché producono meno CO2 e CO.


Scaricare ppt "La parola biomassa indica tutti i tipi di materiale organico, come piante coltivate e alberi ma anche scarti dell’agricoltura e dell’allevamento. Essi."

Presentazioni simili


Annunci Google