La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Per navigare l' Oceano Atlantico, si aveva bisogno di navi migliori di quelle precedenti. Quelle moderne erano: -Più robuste e più agili; -Avevano un.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Per navigare l' Oceano Atlantico, si aveva bisogno di navi migliori di quelle precedenti. Quelle moderne erano: -Più robuste e più agili; -Avevano un."— Transcript della presentazione:

1

2 Per navigare l' Oceano Atlantico, si aveva bisogno di navi migliori di quelle precedenti. Quelle moderne erano: -Più robuste e più agili; -Avevano un timone che controllava bene la nave; -Possedeva vele mobili che gli permettevano di seguire il vento; -Strumenti di orientamento tra cui la bussola, l'astrolabio e il sestante;inoltre le imbarcazioni, erano dotate di velature più perfezionate(vele quadrate e vele rettangolari) che consentivano di sfruttare anche i venti meno favorevoli.

3 LA BUSSOLA: E' UN' INVENZIONE GENIALE, DOVUTA FORSE AI CINESI E DIFFUSA DAGLI ARABI, PERMETTEVA ANCHE LA NAVIGAZIONE NOTTURNA O CON IL CIELO COPERTO ED é STRUMENTO PER DETERMINARE UNA POSIZIONE O UNA DIREZIONE RISPETTO A PUNTI DI RIFERIMENTO LARGAMENTE USATI PER L'ORIENTAMENTO GEOGRAFICO E PER LA NAVIGAZIONE.

4

5

6 L'ASTROLABIO: L'ASTROLABIO SERVIVA A STABILIRE LE COORDINATE DI UN LUOGO, IN BASE ALL'ORA DEL GIORNO E ALL'ALTEZZA DELLE COSTELLAZIONI ALL'ORIZZONTE ED è UNO DEGLI STRUMENTI ASTRONOMICI PIù INTERESSANTI DEL PASSATO: UN VERO E PROPRIO CAPOLAVORO DELL' INGEGNO UMANO, UNA MISCELA DI SCIENZE ED ARTE CHE ANCORA OGGI CI AFFASCINA.

7

8 IL SESTANTE: IL SESTANTE VENIVA UTILIZZATO PER LA NAVIGAZIONE ASTRONOMICA,PER RICAVARE, DALL' ALTEZZA DEGLI ASTRI, LE COORDINATE GEOGRAFICHE.

9

10 I PORTOLANI Il portolano era un manuale di navigazione costiera portuale oppure aeronautica con la carta geografica particolareggiata e con descrizione dettagliata delle coste, dei punti di riferimento e dei possibili approdi, in uso dal Medioevo.

11

12

13 LA CARAVELLA La caravella era un nuovo veliero creata nel 1430 dai Portolani, veloce, facile da manovrare, molto capiente e adatta alle lunghe navigazioni. Gli strumenti di bordo erano l'ASTROLABIO e la BUSSOLA.Nel giro di mezzo secolo si diffuse in tutto il Mediterraneo.

14

15 LA GALEA Prima di allora le imbarcazioni erano perlopiù di due tipi:la galea:sottile, veloce e facile da manovrare, ideale per viaggi brevi o per gli scontri navali e la galea maggiore: una nave più capiente, adatta ai commerci, ma più pesante e meno veloce.

16

17 L'uso della stella polare

18 I marinai rinascimentali conoscevano e applicavano questo "regime della stella polare" e potevano perciò usare quest'astro per trovare la loro latitudine. Tuttavia il vero momento di svolta nella navigazione avvenne quando i marinai cominciarono a usare anche altri strumenti per determinare la propria posizione, e prima di tutto strumenti per misurare la altezza degli astri sull'orizzonte.

19

20

21 Gruppo: Tommaso, Erika, AndreA


Scaricare ppt "Per navigare l' Oceano Atlantico, si aveva bisogno di navi migliori di quelle precedenti. Quelle moderne erano: -Più robuste e più agili; -Avevano un."

Presentazioni simili


Annunci Google