La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Nasce a Chicago nel 23 Febbraio 1905 quando l’avvocato Paul P. Harris organizza la prima riunione del suo sogno di un club di professionisti che riunisse.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Nasce a Chicago nel 23 Febbraio 1905 quando l’avvocato Paul P. Harris organizza la prima riunione del suo sogno di un club di professionisti che riunisse."— Transcript della presentazione:

1

2 Nasce a Chicago nel 23 Febbraio 1905 quando l’avvocato Paul P. Harris organizza la prima riunione del suo sogno di un club di professionisti che riunisse uomini provenienti da diverse professioni. Gustavus Loehr, Hiram Shorey e Silvester Schiele parteciparono con lui a questo incontro. Il Rotary è la più antica e autorevole associazione di servizio del mondo.

3 Se inizialmente aveva come scopo unico l’amicizia fra i soci, oggi l’obiettivo primario del Rotary é favorire la pace nel mondo cercando di migliorare la comprensione fra i popoli e di ridurre le fonti di grave disagio che affliggono vaste aree del pianeta. Noi rotariani siamo convinti che migliorare l’accesso alle risorse idriche ed alimentari per chi non ne può disporre liberamente e migliorare il livello di istruzione per chi talvolta non può accedere ai più elementari livelli di alfabetizzazione, sia particolarmente utile per tentare di ridurre gli elementi di tensione che tante volte sono causa di conflitti in diversi scacchieri del mondo. Non a caso il Rotary è l’organizzazione non governativa con maggior potere consultivo in seno al Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite, in cui siede permanentemente con un seggio consultivo dal dopoguerra. Il Rotary partecipa inoltre alle riunioni di vertice del CO.N.G.O., il congresso delle NGO (Non-governmental organizations) con potere consultivo alle Nazioni Unite.

4 Ma, in dettaglio, qual’é il ruolo del Rotary nella società, ed in particolare, quale ruolo hanno i rotariani nella società dove vivono e lavorano? I rotariani esercitano il ruolo fondamentale nel dare vita ad iniziative di servizio nell’ambito rotariano, partendo dal presupposto che sono professionisti che operano secondo canoni di etica professionale ineccepibile, nel lavoro, nei rapporti con la società civile, ed ovviamente, all’interno del proprio club.

5 Da Guglielmo Marconi....a J.F.Kennedy....sono numerosissimi gli esempi di personalità illustri che hanno fatto parte del Rotary.

6 Il service rotariano ha caratteristiche ben diverse dalla “normale” beneficenza. Il Rotary infatti non si limita a semplici donazioni di denaro, ma mette in campo la competenza e la professionalità dei rotariani che si impegnano in prima persona nella realizzazione di iniziative che possono aver luogo nel territorio del club o in una realtà lontana. In quanto Service Club, infatti, nel Rotary sono numerose le iniziative locali ed i servizi sociali a livello nazionale ed internazionale che i soci svolgono gratuitamente o autofinanziandosi anche attraverso la Fondazione Rotary.

7 Prendendo in esame uno degli esempi più rilevanti, da oltre vent’anni il Rotary ha collaborato con la “Global Polio Eradication Initiative (GPEI)”, con l’Organizzazione Mondialle della Sanità, l’UNICEF e l’ “U.S. Centers for Disease Control and Prevention” per eradicare la Poliomielite dal nostro pianeta. La campagna ha avuto un grande impatto sulla malattia, e i dati sono sorprendenti: grazie a questa campagna si è infatti passati da circa casi circa del 1988 a meno di casi riportati nel 2009 in tutto il mondo. Eradicata in Europa e nell'Emisfero Occidentale, persistono focolai in Africa, nel Sud Est Asiatico e nel Sub-continente Indiano dove si trovano ancora casi di paralisi infantile. Oggi la poliomielite rimane endemica in solo quattro paesi: Nigeria, India, Pakistan ed Afghanistan.

8 Ma molte altre sono le iniziative prese dai nostri club e dai nostri soci: Programmi Umanitari, fra cui aiuti a zone disastrate, luoghi devastati da calamità naturali; sostegno ad attività umanitarie o di volontariato destinate a progetti locali e internazionali; finanziamento di progetti di ampia portata, della durata di 2-4 anni, volti a migliorare la salute pubblica, ad alleviare la fame e a promuovere il progresso sociale, e di progetti di volontariato internazionali sponsorizzati da club e distretti rotariani. Programmi Educativi, con uno dei più estesi programmi di borse di studio del mondo, un programma di scambio per studenti della scuola secondaria, e l’RYLA (Youth Leadership Awards), il programma rotariano di formazione rivolto a ragazzi di anni e a giovani dai 19 ai 30 anni che si prefigge di sviluppare nei giovani le qualità di leadership, il senso di responsabilità civica e la crescita personale.

9 È questo il motivo per il quale il Rotary cerca persone che abbiano un ruolo di primo piano nella realtà del proprio ambito geografico, perché siamo convinti che persone professionalmente eccellenti, con una forte motivazione alla leadership, siano i candidati ideali per dare vita ai progetti di servizio che sono lo scopo dell’associazione. Nella realizzazione dei progetti il Rotary invita ad avvalersi della collaborazione della Fondazione del Distretto dando vita possibilmente a delle a delle sovvenzioni paritarie, modalità che consente di avere una certificazione rotariana del progetto e di ottenere quei contributi che consentono di realizzare iniziative a più ampio respiro.

10 Ricapitolando, sono la professionalità e la competenza dei singoli membri la forza del Rotary stesso come associazione e come singoli club. Ma le sole iniziative e le azioni non avrebbero grande peso, non avrebbero la stessa validità se non ci fosse un grande impegno dell’informazione del pubblico. È infatti vitale il compito della commissione delle Pubbliche Relazioni che si occupa di far conoscere il Rotary all’esterno, favorendo l’incremento di volontari e donatori:

11 ci troviamo infatti nel secolo delle comunicazioni, e grazie ad una grande quantità di materiale multimediale, tra cui video, immaginied annunci pronti per essere diffusi attraverso i media,trasmissioni radioe gli innumerevoli siti internetdei singoli club e dell’intero Rotary International

12 la nostra associazione è in grado di far maturare i propri progetti, sostenuti da un numero sempre crescente di volontari, e condividerli con una collettività sempre maggiore.

13 Importante è dunque saper fare, ma ancora più importante è far sapere in modo che la realtà dove noi viviamo ed operiamo conosca il Rotary ed i progetti di cui si rende interprete. Concludo infine ricordando a tutti il fine ultimo del Rotary, il nostro motto e la nostra filosofia: Servire al di sopra di ogni interesse personale Perché solo così possiamo migliorare questo mondo in cui viviamo e creare una realtà di libertà e pace.

14 Un saluto a tutti i rotariani e…………………. Buon Rotary!


Scaricare ppt "Nasce a Chicago nel 23 Febbraio 1905 quando l’avvocato Paul P. Harris organizza la prima riunione del suo sogno di un club di professionisti che riunisse."

Presentazioni simili


Annunci Google