La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

NOTA: Per modificare l'immagine su questa diapositiva, selezionarla ed eliminarla. Fare quindi clic sull'icona delle Immagini nel segnaposto per inserire.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "NOTA: Per modificare l'immagine su questa diapositiva, selezionarla ed eliminarla. Fare quindi clic sull'icona delle Immagini nel segnaposto per inserire."— Transcript della presentazione:

1 NOTA: Per modificare l'immagine su questa diapositiva, selezionarla ed eliminarla. Fare quindi clic sull'icona delle Immagini nel segnaposto per inserire l'immagine personale. PSICOLOGO A SCUOLA Progetto Sperimentale a cura di Dr. Gianluca Godino Psicologo/Psicoterapeuta

2 Progetto Psicologo a scuola: obbiettivi generali.  Comprendere ed esprimere i propri bisogni emotivi nel miglior modo possibile  Spazio d’ascolto e d’accoglienza per insegnanti, genitori e alunni  Riduzione problemi interpersonali all’interno delle classi.

3 Progetto Psicologo a scuola: aree  Benessere emotivo  Spazio di ascolto

4 Progetto Psicologo a scuola: Benessere Emotivo  Emozioni e comunicazione (scuola primaria e secondaria)  Dipendenze (seconda media)  Affettività nello sviluppo adolescenziale (terza media)

5 Emozioni e Comunicazione Senza una buona conoscenza emotiva ci troveremo in difficoltà anche nelle decisioni quotidiane più comuni

6 Emozioni e Comunicazione: Modalità  Numero incontri: 3  Primo incontro 2 ore.  Secondo incontro 1 ora.  Terzo incontro 1 ora. Resitituzione genitori al termine degli incontri.

7 Emozioni e Comunicazione: Obbiettivi  Obiettivo di questi incontri è quello di favorire una miglior comunicazione “emotiva” ai ragazzi attraverso simulazioni di “scene” tarate sulle loro capacità e/o richieste personali. L’insegnante sarà presente durante tutto il percorso per poter favorire un miglior svolgimento delle lezioni e una maggior integrazione di scambio di informazioni.  Si ricorda che non sarà utilizzato nessun sistema diagnostico personale. L’osservazione così effettuata riguarderà solamente l’interna classe.  Miglioramento capacità di scelta, pensiero critico e decisionale.  Miglioramento riconoscimento emotivo ed espressione dei propri bisogni.  Miglioramento collaborazione e cooperazione.

8 Dipendenze Ogni sostanza psicoattiva assunta da un individuo svolge una funzione; spesso risulta essere una via di fuga per eludere i problemi, altre volte ha una funzione calmante, altre ancora “socializzante”.

9 Dipendenza: Modalità  Numero incontri: 2  Primo incontro 2 ore.  Secondo incontro 3 ore. Resitituzione genitori al termine degli incontri, con lezione sulle dipendenze di nuova generazione.

10 Dipendenza: Modalità e obbiettivi  Il primo incontro della durata di due ore tratterà:  Senso della droga oggi: Nella prima parte si cercherà di illustrare ai ragazzi le motivazioni che spingono all’utilizzo delle sostanze stupefacenti, ponendo maggior enfasi sulle situazioni tipiche della loro fascia d’età e i comportamenti a rischio che possono far cadere il ragazzo in trappola.  I diversi tipi di droga: verranno illustrate e spiegate le diverse sostanze psicoattive come alcool, droga e fumo e i possibili effetti che hanno sull’organismo, i rischi e le conseguenze dalla loro assunzione.  Il secondo incontro della durata di tre ore tratterà:  Le nuove dipendenze: gioco d’azzardo e internet mettendo in luce le trappole di queste nuove forme di dipendenza molto rischiose.  Prevenzione: Durante questa ultima fase verranno forniti alcuni degli strumenti necessari per limitare le possibili conseguenze negative legate all’uso sostanze.

11 Affettività nello sviluppo adolescenziale Spazio di crescita e di confronto esente da critiche e giudizi che rispetti i valori e l’etica tradizionale imposta alle nostre scuole.

12 Affettività nello sviluppo adolescenziale: Modalità  Numero incontri: 2  Primo incontro 2 ore.  Secondo incontro 2 ore. Resitituzione genitori al termine degli incontri.

13 Affettività nello sviluppo adolescenziale: Modalità e Obbiettivi Scopo del progetto è quello di fornire una buona conoscenza emotiva ai ragazzi per poter riflettere adeguatamente sui cambiamenti comportamentali e psicologici legati alla sfera dell’affettività, favorendo non solo lo scambio e l’ascolto reciproco, ma anche uno spazio di crescita interpersonale il più possibile completo ed equilibrato.

14 Progetto Psicologo a scuola: Spazio di Ascolto  Sportello di ascolto  Tavola rotonda

15 Sportello di Ascolto Aiutare i ragazzi a chiarire alcuni aspetti che possono risultare confusi, riflettere su difficoltà scolastiche e/o relazionali, trovare uno spazio di accoglienza per confrontarsi su eventuali difficoltà incontrate nei vari ambiti della propria vita.

16 Sportello di Ascolto: Modalità  Numero incontri: massimo 3  Durata Incontro: 50 minuti  Modalità di accesso: Referente di istituto. I colloqui non hanno alcuno scopo psicoterapeutico.

17 Sportello di Ascolto: Modalità e Obbiettivi  Fornire uno spazio di accoglienza esente da critiche e giudizi  Accompagnare, sostenere e favorire la genitorialità e il percorso di crescita e sviluppo dei ragazzi.  Informare sui servizi psicologici presenti nel territorio  Tutti i contenuti dei colloqui sono coperti dal segreto professionale. Se, tuttavia, verranno segnalate alla scuola delle aree-problema, lo psicologo fornirà alla scuola indicazioni opportune per promuovere nuove iniziative.

18 Tavola Rotonda Nasce dall’esigenza spesso espressa da parte degli insegnanti di avere uno spazio di confronto per le problematiche quotidiane nella gestione di alcune classi o studenti “problematici”.

19 Tavola Rotonda: Modalità  Numero incontri: 2  Durata Incontro: 3 ore  Primo scrutinio, Secondo scrutinio.

20 Grazie dell’attenzione e Arrivederci Dr. Gianluca Godino Psicologo / Psicoterapeuta Riceve: Via Mentana n° 5 (VR) Cell:


Scaricare ppt "NOTA: Per modificare l'immagine su questa diapositiva, selezionarla ed eliminarla. Fare quindi clic sull'icona delle Immagini nel segnaposto per inserire."

Presentazioni simili


Annunci Google