La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

14 febbraio 20141 Dico al mio cuore Umberto Saba Riccardo Ronci 2°D.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "14 febbraio 20141 Dico al mio cuore Umberto Saba Riccardo Ronci 2°D."— Transcript della presentazione:

1 14 febbraio Dico al mio cuore Umberto Saba Riccardo Ronci 2°D

2 14 febbraio Umberto Saba Umberto Saba, pseudonimo di Umberto Poli (Trieste 9 marzo 1883 – Gorizia, 25 agosto 1957) è stato un poeta e scrittore italiano.

3 14 febbraio Dico al mio cuore Dico al mio cuore, intanto che t’aspetto: scordala, che sarà cosa gentile. Ti vedo, e generoso in uno e vile, a te m’affretto. So che per quanto alla mia vita hai tolto, per te stessa dovrei odiarti. Ma poi altro che un bacio non so darti quando t’ascolto. Quando t’ascolto parlarmi d’amore sento che il male ti lasciava intatta; sento che la tua voce amara è fatta per il mio cuore. Dico al mio cuore mentre ti aspetto Dimenticala sarà facile Poi ti vedo ben disposto e vile corro verso di te. dovrei odiarti per quello che mi hai tolto e per come sei fatta ma poi quando ti ascolto so solo darti un bacio. Quando ti ascolto parlami d’amore sento che il tradimento non ha cambiato i tuoi sentimenti per me. Sento che la tua voce sofferente è l’unica adatta a me. Parafrasi Riccardo Ronci 2°D

4 14 febbraio Dico al mio cuore 1, intanto che t’aspetto: scordala, che sarà cosa gentile. Ti vedo, e generoso in uno e vile, a te m’affretto. So che per quanto alla mia vita hai tolto 2, per te stessa dovrei odiarti 3. Ma poi altro che un bacio non so darti quando t’ascolto. Quando t’ascolto 4 parlarmi d’amore sento che il male ti lasciava intatta; sento 5 che la tua voce amara 6 è fatta per il mio cuore 7. Dico al mio cuore Riccardo Ronci 2°D Figure retoriche 1 personificazione 2 perifrasi 3 chiasmo 4 anadiplosi 5 anafora 6 sinestesia 7 enjambement Analisi del testo Versi: endecasillabi Strofe:3 quartine composte da 4 versi Schema rime: ABBA incrociata Lessico: medio-alto Campi semantici: amore;odio

5 14 febbraio Significato denotativo

6 14 febbraio Riccardo Ronci 2°D Dico al mio cuore, intanto che t’aspetto: scordala, che sarà cosa gentile. Ti vedo, e generoso in uno e vile, a te m’affretto.

7 14 febbraio Riccardo Ronci 2°D So che per quanto alla mia vita hai tolto, per te stessa dovrei odiarti. Ma poi altro che un bacio non so darti quando t’ascolto

8 14 febbraio Quando t’ascolto parlarmi d’amore sento che il male ti lasciava intatta; sento che la tua voce amara è fatta per il mio cuore. Riccardo Ronci 2°D

9 14 febbraio Significato connotativo

10 14 febbraio Dico al mio cuore, intanto che t’aspetto: scordala, che sarà cosa gentile 1. Ti vedo, e generoso in uno e vile, a te m’affretto 3. Riccardo Ronci 2°D Saba è tormentato dal tradimento e vuole dimenticare ma quando la incontra e la vede anche se soffre corre da lei. Speranza 1 2 2{2{ 3

11 14 febbraio Riccardo Ronci 2°D So che per quanto alla mia vita hai tolto, per te stessa dovrei odiarti. Ma poi altro che un bacio non so darti quando t’ascolto. Quando t’ascolto parlarmi d’amore sento che il male ti lasciava intatta; sento che la tua voce amara è fatta per il mio cuore. consapevolezza perdono disprezzo

12 14 febbraio FINE


Scaricare ppt "14 febbraio 20141 Dico al mio cuore Umberto Saba Riccardo Ronci 2°D."

Presentazioni simili


Annunci Google