La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CATECHESI E COMUNITA’ CRISTIANA Unisal.it/eb3025 5 ECTS – 3 crediti nel I semestre Modalità seminariale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CATECHESI E COMUNITA’ CRISTIANA Unisal.it/eb3025 5 ECTS – 3 crediti nel I semestre Modalità seminariale."— Transcript della presentazione:

1 CATECHESI E COMUNITA’ CRISTIANA Unisal.it/eb ECTS – 3 crediti nel I semestre Modalità seminariale

2 I L CORSO All’interno dell’indirizzo “catechesi ed evangelizzazione”, il corso ha lo scopo di approfondire il ruolo della catechesi nel processo di una comunità per divenire un’autentica comunità cristiana e di fornire le conoscenze fondamentali per pensare ed agire come comunità dei discepoli in tutti i livelli del processo catechistico

3 OBIETTIVI Al termine del corso, lo studente deve dimostrare di possedere le seguenti conoscenze ed abilità :

4 CONOSCENZE ED ABILITÀ Riconoscere la collocazione, il significato e l’importanza della comunità dei discepoli nel processo dell’evangelizzazione

5 CONOSCENZE ED ABILITÀ Possedere una conoscenza adeguata dei contributi di varie scienze dell’educazione riguardante il concetto di comunità

6 CONOSCENZE ED ABILITÀ Chiarire e approfondire i temi fondamentali nell’ambito della catechesi sulla comunità cristiana

7 CONOSCENZE ED ABILITÀ Individuare i metodi e gli strumenti di intervento per la costruzione e la promozione di un’autentica comunità di discepoli attraverso la catechesi

8 CONOSCENZE ED ABILITÀ Vagliare i criteri di autenticità della comunità dei discepoli

9 T EMI DA APPROFONDIRE 1. Comprendere la comunità (storia, filosofia, politica, sociologia, antropologia ecc) 2. Sicurezza e libertà all’interno della comunità 3. Psicologia della comunità 4. Pedagogia della comunità 5. Comunità competente 6. Comunità e partecipazione 7. Teologia della comunione

10 T EMI DA APPROFONDIRE 8. La comunità: custode e testimone del senso 9. Comunità cristiana come comunità educante 10. Le condizioni precise e necessarie per divenire una comunità 11. Le fasi iniziali di sviluppo e di maturità della comunità 12. Le comunità distribuite, i lati oscuri, la valutazione nella comunità 13. La parrocchia e comunità 14. Comunità ecclesiale di base

11 O RGANIZZAZIONE E VALUTAZIONE Per il raggiungimento degli obiettivi il corso esige, oltre la frequenza delle lezioni, tre momenti specifici:

12 P RIMO MOMENTO – L AVORO PERSONALE 40% Elaborare un lavoro scritto (solo in italiano) per approfondire un argomento scelto tra i temi suggeriti sopra e di rilevare il ruolo del tema nell’ambito della catechesi comunitaria Oltre l’indicazione del testo di riferimento da parte del professore, lo studente deve cercare ed utilizzare anche altra bibliografia aggiornata nel suo elaborato scritto

13 P RIMO MOMENTO … Il lavoro scritto (cartaceo) dovrà essere consegnato al professore entro e non oltre il 6 dicembre 2011 e deve essere mandato a tutti i partecipanti del corso attraverso Per la valutazione del lavoro scritto si terrà conto dei seguenti elementi: La chiarezza espositiva dello scritto e la capacità sintetica La capacità di evidenziare il legame tra il tema approfondito e la catechesi comunitaria La scelta bibliografica aggiornata nel lavoro fatto L’apparato tecnico (le note, le citazioni e la bibliografia scritte in una forma metodologicamente corretta)

14 S ECONDO MOMENTO – PRESENTAZIONE DEL LAVORO SCRITTO IN AULA ( DAL 6 DICEMBRE AL 18 GENNAIO ) 30% Ognuno avrà circa 30 minuti per presentare il suo lavoro scritto Per la valutazione della presentazione si terrà conto dei seguenti elementi: La sintesi o il riassunto del proprio lavoro consegnato agli altri studenti L’accurata esposizione e la creatività nella presentazione La capacità di chiarire e rispondere alle domande degli altri

15 T ERZO MOMENTO – APPUNTI PRESI DALLE PRESENTAZIONI DEI COLLEGHI (30%) Per il colloquio conclusivo, ogni candidato/a deve presentare un “diario” scritto a commento delle presentazioni sostenute dai colleghi I contenuti del “diario”, per ogni tema presentato, devono riguardare: Le novità emerse per te dal tema trattato I punti che per te si dovrebbero chiarire I temi da approfondire Gli elementi utili per la catechesi sulla comunità cristiana Il diario scritto deve essere consegnato almeno 5 giorni prima del colloquio conclusivo con il professore

16 O RARI CORSO Martedì Mercoledì Mercoledì , Durante i giorni di attività seminariale (ore libere per studio in biblioteca!) il docente è disponibile presso l’ufficio piano FSE

17 dateattività 4-5 ottobreIntroduzione e organizzazione del corso 11 ottobre – 3 novembre Lavoro personale 8 novembreIncontro con il professore 9-30 novembreLavoro personale 6 dicembre – 18 gennaio Presentazione dei temi 24 gennaioI appello 8 febbraioII appello PROGRAMMAZIONE

18 T ESTI Comprendere la comunità (storia, filosofia politica, sociologia e antropologia) D ELANTY G ERARD, Community: comunidada, educación ambiental y ciudadania, Barcelona, Graó, 2006 (ed.or.: Community, Londo, Rouledge, 2003). Sicurezza e libertà all’interno della comunità B AUMAN Z YGMUNT, Voglia di comunità, Roma, Laterza, Psicologia della comunità F RANCESACATO D ONATA – T OMAI M ANUELA – G HIRELLI G UIDO, Fondamenti di psicologia di comunità, Roma, Carocci, 2002.

19 T ESTI Pedagogia della comunità T RAMMA S ERGIO, Pedagogia della comunità – Criticità e prospettive educative, Milano, FrancoAngeli, Comunità competente C ALDARINI C ARLO, La comunità competente – Lo sviluppo locale come processo di apprendimento collettivo. Teorie ed esperienze, Roma, Ediesse, Comunità e partecipazione M ANNARINI T ERRI, Comunità e partecipazione, Milano, FrancoAngeli, 2004.

20 TESTI Comunità virtuale Cavallo Marino – Spadoni Federico, I social network, come internet cambia la comunicazione, Milano, Franco Angeli, Riva Giuseppe, I social network, Milano, Il Mulino, Apprendimento cooperativo e comunità di ricerca Cacciamani Stefano, Imparare cooperando: Dal Cooperative Learning alle comunità di ricerca, Roma, Carocci, 2008.

21 TESTI Le condizioni precise e necessarie per divenire una comunità V ANIER J EAN, La comunità – Luogo del perdono e della festa, Milano, Jaca Book, W ENGER E TIENNE – M C D ERMOTT R ICHARD – S NYDER W ILLIAM M., Coltivare comunità di pratica – Prospettive ed esperienze di gestione della conoscenza, Milano, Guerini, 2007, Le comunità distribuite, i lati oscuri, la valutazione, ecc. nella comunità W ENGER E TIENNE – M C D ERMOTT R ICHARD – S NYDER W ILLIAM M., Coltivare comunità di pratica – Prospettive ed esperienze di gestione della conoscenza, Milano, Guerini, 2007,

22 TESTI La comunità nel Nuovo Testamento Teologia della comunione D OYLE D ENNIS M., Communion Ecclesiology – Vision and Versions, New York, Orbis Books, La comunità: custode e testimone del senso B OTTURI F RANCESCO – M AFFEIS A NGELO – T REMOLADA P IERANTONIO – V AIANI C ESARE, La comunità cristiana: custode e tesimone del senso, Milano, Glossa, Comunità cristiana come comunità educante O RLANDO V ITO – P ACUCCI M ARIANNA, La Chiesa come comunità educante, Bologna, Dehoniane, 2008.

23 TESTI Comunità ecclesiale di base: utopia o realtà La parrocchia e comunità R UCCIA A NTONIO, Parrocchia e comunità, Bologna, Dehoniane, 2007.


Scaricare ppt "CATECHESI E COMUNITA’ CRISTIANA Unisal.it/eb3025 5 ECTS – 3 crediti nel I semestre Modalità seminariale."

Presentazioni simili


Annunci Google