La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Digitando www.lanconsultingweb.eu si accede al sito del progetto SOILCONSWEB. Una piattaforma digitale via web che ospita un sistema di supporto alle decisioni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Digitando www.lanconsultingweb.eu si accede al sito del progetto SOILCONSWEB. Una piattaforma digitale via web che ospita un sistema di supporto alle decisioni."— Transcript della presentazione:

1 Digitando si accede al sito del progetto SOILCONSWEB. Una piattaforma digitale via web che ospita un sistema di supporto alle decisioni in campo agricolo ed ambientale. I temi da esplorare sono molteplici ed uno dei più interessanti è quello dedicato alla Viticoltura.www.lanconsultingweb.eu

2 Il tool dedicato alla viticoltura è complesso e contiene molti applicativi utilizzabili per conoscere tutte le caratteristiche ambientali dei nostri vitigni, dai dati climatici giornalieri alle informazioni sui suoli, sulla geologia, sulla morfologia del territorio. Alcuni applicativi adoperano modelli dinamici che stimano il contenuto idrico dei suoli attuale, il rischio che ci sia un attacco di Peronospora, l’andamento delle temperature… ed altro

3 Puoi disegnare un’area di tuo interesse, salvarla ed interrogare il sistema su quell’area Selezionato un’area dei vigneti Ocone

4 In questo esempio è selezionata l’area di allevamento della Falanghina. Al sistema viene chiesto di produrre un report contenente importanti caratteristiche e parametri ambientali specifici per quest’area. Superfice1,5 [ha] ComunePonte (BN) Altitudine202 [ m s.l.m.] Pendenza6% EsposizioneSud Piovosità AnnualeMedia 1430,0 [mm] Temperatura AnnualeMedia: 15°C Min. -7,2°C Max: 38,9°C GeologiaMarne Calcaree al 97,4% Associazione di suoli da pianeggianti a dolcemente ondulati, con pietrosità superficiale elevata, molto profondi, eccessivamente drenati, con tessitura media o moderatamente grossolana (grossolana in profondità), molto ghiaiosi, neutri e moderatamente calcarei. Selezionata area Falanghina

5 In questo esempio è selezionata l’area di allevamento della Aglianico. Al sistema viene chiesto di produrre un report contenente importanti caratteristiche e parametri ambientali specifici per quest’area. Superfice1,4 [ha] ComunePonte (BN) Altitudine192 [ m s.l.m.] Pendenza15% EsposizioneOvest Piovosità AnnualeMedia 1430,0 [mm] Temperatura AnnualeMedia: 15°C Min. -7,2°C Max: 38,9°C GeologiaMarne Calcaree al 72,8% GeologiaSabbie e ghiaie di terrazzi fluviali 25,3% Associazione di suoli da moderatamente ripidi a ripidi, con pietrosità superficiale elevata, molto profondi, piuttosto eccessivamente drenati, con tessitura moderatamente fine (franco sabbioso argillosa), molto ghiaiosi, fortemente alcalini in superficie e neutri in profondità, moderatamente calcarei. Presentano un orizzonte superficiale inscurito da sostanza organica umificata e si ritrovano prevalentemente in corrispondenza di accumuli colluviali. A essi si associano suoli da moderatamente ripidi a ripidi, con pietrosità superficiale elevata, molto profondi, eccessivamente drenati, con tessitura moderatamente grossolana, ghiaiosi in superficie, estremamente ghiaiosi in profondità, neutri o debolmente alcalini, calcarei. Selezionata area Aglianico

6 I report prodotti contengono informazioni di dettaglio relative alle aree di interesse selezionate. I dati climatici e le informazioni sui suoli contenuti nei report consentono di individuare le peculiarità ambientali tipiche delle zone selezionate. Nel caso specifico, nell’area “Falanghina” e nell’area “Aglianico” le condizioni climatiche medie appaiono molto simili e ciò è dovuto al fatto che le zona sono contigue e relativamente poco estese. Riguardo invece agli aspetti pedologici, nell’area Falanghina viene individuato un suolo tendenzialmente pianeggiante con pietrosità superficiale elevata e tessitura grossolana, si tratta di un suolo profondo e ben drenato, moderatamente calcareo. L’area Aglianico è invece caratterizzata da due diverse tipologie di suolo. Viene individuato per circa il 90% della superficie un suolo molto simile a quello trovato nell’area Falanghina e per il restante 10% si osserva un suolo moderatamente ripido, profondo e ben drenato con tessitura fine o moderatamente fine e molto ghiaioso in superficie. Questo suolo appare molto alcalino in superficie ed inscurito dalla sostanza organica accumulata.

7 In questo esempio il sistema mostra la mappatura della zonazione viticola potenziale, dividendo l’ara disegnata in tanti poligoni quante sono le zone individuate. Ogni zona è caratteristica per le sue peculiarità fisiche (es. pendenza, esposizione, tipologia di suolo, substrato geologico, parametri climatici… ); Tutti i dati fisici relativi alla diverse “zone” sono riportati in forma tabellare.

8 In questo esempio al sistema SOILCONSWEB viene chiesto di produrre informazioni sugli andamenti climatici nelle aree di coltivazione di Falanghina ed Aglianico. Il risultato sono dei grafici che mostrano come piogge e temperature sono variate nelle aree di interesse in un determinato periodo. Questo grazie alle capannine meteo presenti in azienda e nei pressi dell’azienda, costantemente in fase di monitoraggio e direttamente collegate a SOILCONSWEB.


Scaricare ppt "Digitando www.lanconsultingweb.eu si accede al sito del progetto SOILCONSWEB. Una piattaforma digitale via web che ospita un sistema di supporto alle decisioni."

Presentazioni simili


Annunci Google