La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Metodi e fantasia Beatrice Panebianco, Antonella Varani © 2012 Il realismo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Metodi e fantasia Beatrice Panebianco, Antonella Varani © 2012 Il realismo."— Transcript della presentazione:

1 Metodi e fantasia Beatrice Panebianco, Antonella Varani © 2012 Il realismo

2 Metodi e fantasia © 2012 Zanichelli editore Spa Bologna 1. Il realismo in letteratura – il Trecento Il realismo realismoricreare in letteratura - situazioni e personaggi verosimili - in un determinato contesto di spazio e di tempo Trecento Decamerondi Giovanni Boccaccio ( ) - descrive tutte le categorie sociali del suo tempo (nobiltà, clero,borghesi, popolo), - costruisce personaggi non “tipo” ma “individuo”, - esprime lamentalità della borghesia (nuovo ceto sociale) e ad essa si rivolge come proprio pubblico privilegiato

3 Metodi e fantasia © 2012 Zanichelli editore Spa Bologna La borghesia è il gruppo sociale che compare nel basso Medioevo con la rinascita e la diffusione, nei Paesi dell’Europa continentale, di agglomerati urbani, generalmente definiti come borghi, dal tardo latino burgus. Il gruppo sociale che così si forma appare caratterizzato da una mentalità e un comportamento di tipo acquisitivo che si differenzia dalla mentalità meramente possidente tipica della struttura feudale. Questo nuovo gruppo sociale è composto sostanzialmente da mercanti, artigiani e, in progressione di tempo, da personale amministrativo e titolari di attività professionali, ed è quindi caratterizzato da una certa differenziazione nella condizione sociale e nel livello del reddito. La borghesia nel basso Medioevo (XII-XIV secolo) Il realismo

4 Metodi e fantasia © 2012 Zanichelli editore Spa Bologna La distinzione che il termine «borghesia» tende a marcare è fondamentalmente quella che contrappone questo gruppo alla nobiltà terriera e alla struttura sociale agraria che da quella dipendeva (nel Medioevo quest’ultima era composta oltre che dalla nobiltà, da lavoratori più o meno legati alla terra da un rapporto servile, la «servitù della gleba»). Salimbene da Parma nel 13° sec. dice sinteticamente: «i nobili vivono in campagna e nei loro possedimenti, invece i borghesi abitano in città». (voce "Borghesia", Enciclopedia Treccani) La borghesia nel basso Medioevo (XII-XIV secolo) il realismo

5 Metodi e fantasia © 2012 Zanichelli editore Spa Bologna Balzac- descrive la mentalità dei vari ambienti Naturalismo- impersonalità della narrazione Ottocento francese Realismo - ambienti piccolo-borghesi russo - Alberto Moravia- Cesare Pavese NovecentoItalia- Italo Calvino- Beppe Fenoglio - Primo Levi- Elio Vittorini 2. Il realismo nell’Ottocento e Novecento Il realismo

6 Metodi e fantasia © 2012 Zanichelli editore Spa Bologna 3. Il naturalismo Il realismo nascitaFrancia, seconda metà dell’Ottocento scopodescrivere il comportamento umano con la mentalità di uno scienziato metodolasciar parlare i fatti senza interpretazioni personali - accurata descrizione dell’ambiente sociale (il milieu) caratteristiche - personaggi poveri o piccolo-borghesi - l’ambiente sociale condiziona il carattere e il comportamento dei personaggi autori- Gustave Flaubert- Émile Zola principali- Guy de Maupassant

7 Metodi e fantasia © 2012 Zanichelli editore Spa Bologna 4. Il verismo Il realismo nascitaItalia, seconda metà dell’Ottocento scopo- evidenziare le contraddizioni dell’Italia unita - denunciare la miseria dell’Italia meridionale - descrizione della realtà senza commenti metodo - uso del discorso indiretto libero - uso abbondante di espressioni del parlato regionale - Grazia DeleddaSardegna autori- Matilde SeraoCampania principali- Luigi Capuana - Giovanni VergaSicilia - Federico De Roberto

8 Metodi e fantasia © 2012 Zanichelli editore Spa Bologna 5. Il realismo italiano nel Novecento Il realismo - vuoto morale della borghesia 2 autori A. Moravia- Roma popolare significativi I. Calvino- la Resistenza - difficoltà del dopoguerra E. Vittorini- guerra, lotta antifascista neorealismoC. Pavese- operai, contadini, piccolo-borgh. B. Fenoglio- dure condizioni del dopoguerra Primo Levil’orrore dei campi di sterminio Natalia Ginzburgpersonaggi femminili, storie familiari

9 Metodi e fantasia © 2012 Zanichelli editore Spa Bologna 6. Il realismo oggi Il realismo Globalizzazionecontatti con altre culturemondo islamico Ulfat al-Idlibirito femminile dell’hammam (Siria) - società patriarcale Fatima Mernissi- difficili condizioni delle donne (Marocco)- conflitto fra tradizione e progresso - diversità Tahar Ben Jelloun- emarginazione (Marocco)- dialogo fra mondo arabo e Occidente


Scaricare ppt "Metodi e fantasia Beatrice Panebianco, Antonella Varani © 2012 Il realismo."

Presentazioni simili


Annunci Google