La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SCUOLA DELL’INFANZIA DI PETTENASCO. LE FINALITA’ DELLA SCUOLA  MATURAZIONE DELL’IDENTITA’ PERSONALE  CONQUISTA DELL’AUTONOMIA  SVILUPPO DELLE COMPETENZE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SCUOLA DELL’INFANZIA DI PETTENASCO. LE FINALITA’ DELLA SCUOLA  MATURAZIONE DELL’IDENTITA’ PERSONALE  CONQUISTA DELL’AUTONOMIA  SVILUPPO DELLE COMPETENZE."— Transcript della presentazione:

1 SCUOLA DELL’INFANZIA DI PETTENASCO

2 LE FINALITA’ DELLA SCUOLA  MATURAZIONE DELL’IDENTITA’ PERSONALE  CONQUISTA DELL’AUTONOMIA  SVILUPPO DELLE COMPETENZE  EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA

3 GLI ORARI E I SERVIZI DELLA SCUOLA  INGRESSO:  USCITA DOPO PRANZO :  CHIUSURA : SERVIZIO SCUOLABUS E MENSA A CURA DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE PRE \ DOPO SCUOLA A CURA DALL’ASSOCIAZIONE “A BRACCIA APERTE”

4 L’ EQUIPE EDUCATIVA E’ COSI’ COMPOSTA: 3 INSEGNANTI DI SEZIONE : SABINA SILVIA FONTANA PASQUALINA RIZZOLLO VACCARO 1 INSEGNANTE DI RELIGIONE : GIORGIO VIGONI 1 COLLABORATRICE : CINZIA ZANI 1 CUOCA : PINA CANNAZZARO

5 OCCORRENTE: LA NOSTRA SCUOLA ACCOGLIE 27 BAMBINI DAI 2 ANNI E MEZZO AI CINQUE ANNI AD OGNUNO OCCORRE : un bavagliolo con elastico e bustina per contenerlo un asciugamano con asola Un grembiulino un cambio completo Un paio di pantofole( da lasciare a scuola) Un paio di stivaletti di gomma (da lasciare a scuola) uno spazzolino e un dentifricio un cuscino e lenzuolo (per il riposo pomeridiano) una coperta (per il riposo pomeridiano) TUTTO CONTRASSEGNATO CON IL NOME!

6 PROGETTI DI PLESSO : PROGETTO MONTESSORI BIMBINYOGA MOSAICO «UN TUFFO NEL BLU» POTENZIAMENTO DEI PRE – REQUISITI PER L’APPRENDIMENTO NATI PER LEGGERE ACQUATICITA’ PROGETTI D’ISTITUTO COUNCELING CONTINUITA’

7 MARIA MONTESSORI Prima donna medico in Italia, pone al centro della sua infaticabile attività di ricerca (che dà vita alla pedagogia scientifica) la difesa del bambino, delle sue esigenze e dei suoi diritti. Da quest’anno scolastico la scuola dell’infanzia di Pettenasco adotterà il metodo educativo ideato da Maria Montessori

8 «AIUTAMI A FARE DA SOLO» E’ IL PRINCIPIO CHE RIASSUME IL METODO, E’ L’ESORTAZIONE CHE OGNI BAMBINO ESPONE AGLI ADULTI A NON FORNIRE AIUTI NON NECESSARI, MA AIUTI OPPORTUNI NEI GIUSTI TEMPI COME RISPOSTA AI CONTINUI E DIFFERENTI BISOGNI: I BAMBINI IMPARANO DA SOLI ATTRAVERSO LA PERSONALE ESPERIENZA. IL BAMBINO ASSUME UN RUOLO DA PROTAGONISTA NEI PROCESSI DI APPRENDIMENTO

9 R UOLO DELL ’ INSEGNANTE PREDISPORRE L’AMBIENTE EDUCATIVO PRESENTARE IL MATERIALE CHE VERRÀ MESSO A DISPOSIZIONE DEI BAMBINI ATTENTO OSSERVATORE DEI BISOGNI DEI BAMBINI

10 I L MATERIALE SENSORIALE CARATTERISTICHE LIBERA SCELTA (NON IL LIBERO USO) AUTOCORRETTIVO METTE IN EVIDENZA UNA SOLA QUALITA’ O DIFFICOLTA’ materiale sensoriale e attività di vita pratica una giornata alla casa dei bambini video metodo Montessori


Scaricare ppt "SCUOLA DELL’INFANZIA DI PETTENASCO. LE FINALITA’ DELLA SCUOLA  MATURAZIONE DELL’IDENTITA’ PERSONALE  CONQUISTA DELL’AUTONOMIA  SVILUPPO DELLE COMPETENZE."

Presentazioni simili


Annunci Google