La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SHOAH Il termine Shoah significa ‘’olocausto’’ ed è stato usato per indicare tutte le persone, i gruppi etnici e religiosi ritenuti ‘’indesiderabili’’

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SHOAH Il termine Shoah significa ‘’olocausto’’ ed è stato usato per indicare tutte le persone, i gruppi etnici e religiosi ritenuti ‘’indesiderabili’’"— Transcript della presentazione:

1 SHOAH Il termine Shoah significa ‘’olocausto’’ ed è stato usato per indicare tutte le persone, i gruppi etnici e religiosi ritenuti ‘’indesiderabili’’ nella dottrina nazista.

2 Si doveva,inoltre,salvaguardare la purezza della ‘’razza ariana’’e quindi intervenne un certo ADOLF HITLER

3 Era un politico austriaco poco conosciuto,il quale divenne capo del Partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori.

4 Con lui scoppiò la Seconda Guerra Mondiale la quale,si dice,sia nata principalmente per volere di una rivincita a causa della sconfitta della Prima Guerra Mondiale da parte della Germania.

5 Durante quest’ultima i nazisti mostrarono il loro lato più brutale. Iniziarono a perseguitare gli Ebrei. Fecero anche di peggio con la ‘’Notte dei Cristalli’’durante la quale i loro negozi,le abitazioni e i locali furono distrutti e con deportazioni di: bambini,donne,uomini e anziana ma anche: omosessuali,zingari,politici,emigranti,testimo ni di Geova,malati di mente e handicappati in campi di concentramento come: Auschwitz, Majdanek, Bolzano, Breitenau …

6 Al loro interno circa 6 milioni di Ebrei furono sterminati e solo poche migliaia si salvarono. Tra questi ci fu Primo Levi il quale ha lasciato varie testimonianze,tra cui la sua poesia ‘’Se questo è un uomo’’ che mette a confronto la vita nel mondo attuale e quella nei campi.

7

8 Ci furono,però,circa bambini prevalentemente Ebrei che riuscirono a salvarsi grazie a dei treni chiamati ‘’ Kindertransport’’. Questi permisero ai ragazzi di età inferiore ai 12 anni di poter andare in Inghilterra e stabilirsi nelle famiglie Inglese ma alla condizione di poter portare solamente una valigia,un bagaglio a mano e 10 marchi.

9 Dobbiamo quindi RICORDARE perché TUTTO CIO’ E’ STATO e dimenticare significherebbe non richiamare alla memoria ciò che gli uomini hanno fatto contro altri uomini. Per farlo abbiamo il ‘’Giorno della Memoria’’,il 27 Gennaio perché fu il giorno i cui i cancelli di Auschwitz furono abbattuti…

10 Dobbiamo quindi viverlo con la consapevolezza di fare in modo che ciò non possa accadere di nuovo e riflettere sulla crudeltà e il disprezzo che muove un uomo contro un suo simile solo per un credo religioso diverso,un luogo di nascita diverso o un colore di pelle diverso. Nella storia umana ciò è successo spesso nel corso dei secoli quindi il Giorno della Memoria deve essere un giorno che ci faccia riflettere non solo su ciò che è accaduto agli Ebrei,ma sulla discriminazione in genere perché da questo può scaturire il peggiore dei mali.

11 NON DIMENTICHIAMO Siria Cardacino


Scaricare ppt "SHOAH Il termine Shoah significa ‘’olocausto’’ ed è stato usato per indicare tutte le persone, i gruppi etnici e religiosi ritenuti ‘’indesiderabili’’"

Presentazioni simili


Annunci Google