La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PRESENTA ‘‘A SCUOLA DI RADIO’’ Progetto diretto alle Classi 5^ degli Istituti Superiori dell’Emilia Romagna Patrocinato dalla regione Emilia Romagna.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PRESENTA ‘‘A SCUOLA DI RADIO’’ Progetto diretto alle Classi 5^ degli Istituti Superiori dell’Emilia Romagna Patrocinato dalla regione Emilia Romagna."— Transcript della presentazione:

1 PRESENTA ‘‘A SCUOLA DI RADIO’’ Progetto diretto alle Classi 5^ degli Istituti Superiori dell’Emilia Romagna Patrocinato dalla regione Emilia Romagna

2 "A SCUOLA DI RADIO" nasce con l’obiettivo di far conoscere ai più giovani il mondo dell’emittenza radiofonica e prospettare loro un lavoro in quest’ambito. Le possibilità che offre un network radiofonico sono molteplici e la radio ha la necessità di rinnovarsi costantemente, di essere al passo coi tempi, di evolversi nel linguaggio e nelle modalità di comunicazione. RADIO BRUNO RADIO BRUNO, l’emittente più ascoltata in Emilia-Romagna, mette a disposizione degli studenti dell’ultimo anno delle superiori corsi gratuiti di formazione professionale per il settore radiofonico. Per ogni Istituto sarà prevista la partecipazione ai corsi con un numero massimo di 40 studenti. L’obiettivo finale sarà quello di mettere a disposizione due borse di studio del valore di 2000 euro ciascuna sotto forma di contratti a progetto. Si tratta di una importante iniziativa resa possibile grazie anche alla collaborazione dell’Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna.

3 I CORSI Un consulente radiofonico spiegherà agli studenti le principali caratteristiche della radio: i punti di forza del mezzo, la conduzione radiofonica, la comunicazione, la struttura della radio, le linee editoriali, musicali, l’interattività con gli ascoltatori e le nuove tecnologie applicate. Ogni istituto avrà garantite 9 ore di lezione di comunicazione e gestione radio che saranno tenute da un insegnate professionista e dallo staff di Radio Bruno. I corsi si terranno nelle sedi dei singoli istituti che hanno aderito al progetto, ogni lezione avrà la durata massima di tre ore. A fine corso, ci sarà una preselezione di un massimo di 10 studenti per ogni istituto, scelti tra quelli ritenuti più idonei all’attività di conduzione e/o regia. Questi studenti avranno la possibilità di registrare un provino in una delle radio del gruppo Multiradio: Radio Bruno - Radio Stella - Modena Radio City. OBIETTIVO FINALE I provini degli studenti verranno ascoltati e valutati dalla direzione artistica di Radio Bruno che selezionerà i due partecipanti da inserire nella struttura di Multiradio per i ruoli legati all’attività radiofonica. I due studenti scelti sottoscriveranno un contratto a progetto della durata massima di due mesi da concordare con l’azienda. La prima lezione sarà aperta a TUTTI gli studenti delle classi quinte affinché abbiano un'infarinatura di quello che è il mondo lavorativo radiofonico. Oltre gli studenti coinvolti nella prima lezione introduttiva.

4 1° Lezione : - Breve introduzione storica sulla Radio. - La dimensione della radio: i punti di forza del mezzo. - I formati e la Radio: l'ascolto secondo le ricerche. - Significato e concetto della radio di flusso. - Organigrammi e funzione: l'organizzazione radiofonica. - Il clock radiofonico: come costruire un'ora di programma radiofonico. - Riflessioni, spunti e storie dei (e dai) personaggi che hanno fatto "grande" il Mondo radiofonico. 2° Lezione : Dalla seconda lezione parteciperanno massimo 40 studenti scelti dalla direzione didattica degli Istituti. Radio di programmi: progettazione e conduzione di un programma radiofonico. Il conduttore radiofonico: profilo e personalità / regole / il rapporto col pubblico attraverso il microfono e i social network. Laboratorio: organizzazione e preparazione al terzo pomeriggio

5 3° Lezione 3° Lezione : LABORATORIO Lo staff di Radio Bruno ( conduttori e fonici che si alterneranno nei vari appuntamenti) metterà a disposizione degli studenti tutta l'apparecchiatura necessaria per registrare un'ora di programma radiofonico interamente creato e condotto dai ragazzi in classe, con indicazioni e suggerimenti sui tempi degli interventi e i contenuti. Il programma verrà registrato e sarà ascoltabile online sul portale radiobruno.it

6 LABORATORIO RADIOFONICO Dopo le tre lezioni, per ogni scuola verranno selezionati alcuni studenti (massimo 10) per una attività di laboratorio da svolgersi presso Radio Bruno. Gli studenti avranno la possibilità di approfondire gli argomenti discussi in aula e utilizzare le sale della diretta. Questi laboratori serviranno anche per individuare gli studenti che potrebbero avere l’X Factor, (o il "Radio Factor“ in questo caso) e meritare la borsa di studio sotto forma di contratto a progetto per iniziare il percorso formativo/lavorativo, in radio. I due vincitori, riceveranno la comunicazione dell’assegnazione della borsa di studio entro la fine dell'anno scolastico 2014/15.

7 Liceo Galvani / Bologna 23/25/30 Settembre e 2 Ottobre 2014 Laboratorio - Mercoledì 1 Ottobre Liceo Ariosto Spallanzani / Reggio E. 7 / 4 / 16 Ottobre 2014 Laboratorio - Mercoledì 22 Ottobre Liceo Morando Morandi / Finale E. 21 / 28 / 30 Ottobre 2014 Laboratorio - Mercoledì 5 Novembre Liceo Attilio Bertolucci / Parma 4 / 11 / 14 Novembre 2014 Laboratorio - Mercoledì 19 Novembre Calendario "A SCUOLA DI RADIO " 2014/15 Istituto Einaudi / Ferrara 18 /25 Novembre e 1 Dicembre 2014 Laboratorio - Mercoledì 3 Dicembre Istituto Cattaneo - Deledda / Modena 2 / 9 /11 Dicembre 2014 Laboratorio - Mercoledì 17 Dicembre Istituto Ginanni / Ravenna 20 / 27 / 29 Gennaio 2015 Laboratorio - Mercoledì 4 Febbraio Liceo Galileo Galilei / Mirandola 3 / 10 / 12 Febbraio 2015 Laboratorio - Mercoledì 18 Febbraio

8 A SCUOLA DI RADIO 2013/14 " A scuola di radio", ha avuto inizio con l’anno scolastico 2013/14. L'Assessorato alla Cultura dell'Emilia Romagna ha creduto subito nel progetto offerto da Radio Bruno alle scuole superiori della Regione, appoggiandolo sia economicamente che con una comunicazione puntuale e vasta. Il risultato ottenuto dal progetto è stato di gran lunga superiore ad ogni prospettiva. Molti media hanno parlato di "A scuola di radio" : Il web, i quotidiani e altre Radio Nazionali, hanno dimostrato interesse e pubblicizzato il progetto per tutta la durata del suo corso.

9 Questo, e ancora tanto altro, è la dimostrazione di un progetto che ha richiamato l'attenzione per la sua genuinità e valenza. L'entusiasmo dei ragazzi nelle scuole, dei loro professori e Presidi tutti, e l'interesse pervenutoci dai media regionali e Nazionali, sono il motivo per cui, anche quest'anno, riproponiamo il progetto "A scuola di radio".


Scaricare ppt "PRESENTA ‘‘A SCUOLA DI RADIO’’ Progetto diretto alle Classi 5^ degli Istituti Superiori dell’Emilia Romagna Patrocinato dalla regione Emilia Romagna."

Presentazioni simili


Annunci Google