La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Brun Frisanchina Lucia Circolo didattico di Maniago a.s. 2007-2008 Questionario su ”Quanto interculturale sei?” Risultati.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Brun Frisanchina Lucia Circolo didattico di Maniago a.s. 2007-2008 Questionario su ”Quanto interculturale sei?” Risultati."— Transcript della presentazione:

1 Brun Frisanchina Lucia Circolo didattico di Maniago a.s Questionario su ”Quanto interculturale sei?” Risultati

2 Brun Frisanchina Lucia QUANTO INTERCULTURALE SEI? La presenza di alunni stranieri è un dato ormai strutturale del nostro sistema scolastico e, anche nel nostro Circolo, la presenza di volti e voci di bambini che provengono da mondi geograficamente e culturalmente lontani dall’Italia fa parte della quotidianità. Queste presenze suscitano in ciascuno di noi interrogativi, curiosità e timori che vanno ad influenzare direttamente il nostro fare scuola. Nel nostro Circolo, l’attenzione allo “straniero” c’è sempre stata: Vuoi per l’interessamento di alcune persone particolarmente sensibilizzate all’accoglienza, che si sono fatte carico del problema, Vuoi per la necessità di rispondere ad una domanda sempre più pressante. Le risposte sono molteplici e varie, e le esperienze, più o meno positive, hanno permesso di rispondere in modo sufficientemente adeguato ad una realtà in continuo cambiamento. Ora, alla luce del documento che l’Osservatorio nazionale per l’Integrazione degli alunni stranieri e per l’educazione interculturale ha fatto, è necessario fermarsi per un attimo e capire dove, come Circolo Didattico, siamo arrivati, ma soprattutto dove noi, come insegnanti, ci collochiamo in un percorso di accoglienza, integrazione ed educazione interculturale. La compilazione di questo semplice questionario anonimo, vuole essere un momento di riflessione personale sulle nostre convinzioni, sul nostro modo di vedere l’altro, il “diverso” da noi, per meglio comprendere quali sono i nostri punti di forza, ma anche le nostre debolezze o lacune. Dobbiamo conoscere bene ciò che siamo per poter andare verso l’altro con chiarezza d’intenti ed apertura d’animo, in uno scambio reciproco e proficuo di esperienze, idee e sentimenti. La finalità di tale iniziativa è proprio questa, capire come siamo per poter agire su più fronti al fine di ottimizzare e migliorare le nostre risorse interne e personali per rispondere in modo sempre più adeguato alle sfide che una società “interculturale” pone.

3 Brun Frisanchina Lucia QUANTO INTERCULTURALE SEI? ALCUNI DATI Il questionario è stato proposto ai 102 insegnanti del Circolo: 30 della scuola dell’infanzia 72 della scuola primaria Hanno restituito il questionario 80 insegnanti del Circolo: 19 della scuola dell’infanzia 61 della scuola primaria Su quest’ultimo materiale è stata fatta: la tabulazione con la definizione delle percentuali per le diverse risposte date o non date l’introduzione, dove necessario, di nuovi item inseriti dagli insegnanti stessi, nel corso della compilazione.

4 Brun Frisanchina Lucia QUANTO INTERCULTURALE SEI? 1. L’intercultura è: a) La convivenza di diverse culture b) Lo scambio tra diverse culture c) Lo studio delle altre culture d) Nessuna risposta

5 Brun Frisanchina Lucia QUANTO INTERCULTURALE SEI? 2. La multiculturalità è: a) Un dato di fatto b) Un passaggio successivo all’interculturalità c) Un problema da rimuovere d) Nessuna risposta

6 Brun Frisanchina Lucia QUANTO INTERCULTURALE SEI? 3. L’intercultura a scuola è: a) Una materia da affiancare alle altre b) Un approccio trasversale alle discipline c) Una materia opzionale d) Nessuna risposta

7 Brun Frisanchina Lucia QUANTO INTERCULTURALE SEI? 4. Chi si deve occupare di 5. intercultura? a) L’insegnante su progetto b) I mediatori culturali c) Tutti i docenti d) Nessuna risposta

8 Brun Frisanchina Lucia QUANTO INTERCULTURALE SEI? 5. L’intercultura andrebbe realizzata: a) In tutte le classi, a prescindere dalla presenza di alunni stranieri b) Solo nelle classi dove sono presenti alunni stranieri c) Solo agli stranieri d) Nessuna risposta

9 Brun Frisanchina Lucia QUANTO INTERCULTURALE SEI? 6. L’alunno straniero in classe rappresenta: a) Un problema b) Una sfida c) Una realtà inevitabile d) Una risorsa e) Una realtà f) Nessuna risposta

10 Brun Frisanchina Lucia QUANTO INTERCULTURALE SEI? 7. Gli alunni stranieri sono: a) Uguali agli altri b) Diversi dagli altri c) Migliori degli italiani d) Diversi come gli altri e) Diversi come ricchezza f) Nessuna risposta

11 Brun Frisanchina Lucia QUANTO INTERCULTURALE SEI? 8. Arriva un alunno straniero a metà a.s. per prima cosa pensi: a) “per fortuna abbiamo l’insegnante facilitatore” b) “imparerà da solo l’italiano stando in classe” c) “dovrò reimpostare il mio lavoro, rivedendo i miei metodi” d) Nessuna risposta

12 Brun Frisanchina Lucia QUANTO INTERCULTURALE SEI? 9. Arriva un nuovo alunno dal Punjab; per prima cosa: a) Fai venire un mediatore culturale del Punjab nella classe b) Cominci a cercare informazioni sul Punjab c) È più importante per il bambino conoscere le abitudini italiane piuttosto che tu quelle del Punjab (in fin dei conti è lui che è venuto qui) d) Nessuna risposta

13 Brun Frisanchina Lucia QUANTO INTERCULTURALE SEI? 10. Parlare con la famiglia di un bambino straniero: a) È inutile, non capiscono l’italiano b) È stimolante, devo farmi capire c) Non è necessario per il rendimento scolastico del bambino d) E’ molto difficile e) Nessuna risposta

14 Brun Frisanchina Lucia QUANTO INTERCULTURALE SEI? 11. I problemi interculturali sono dovuti soprattutto: a) Alle differenze tra culture b) Alla scarsa consapevolezza delle differenze c) Alle difficoltà linguistiche d) Nessuna risposta

15 Brun Frisanchina Lucia QUANTO INTERCULTURALE SEI? 12. Secondo te bisogna: a) Imparare i modelli culturali altrui b) Chiedere loro di adeguarsi ai nostri c) Imparare ad osservare le differenze d) Molto difficile accettare e) Nessuna risposta

16 Brun Frisanchina Lucia QUANTO INTERCULTURALE SEI? OSSERVAZIONI FINALI Le prime cinque risposte del questionario hanno una connotazione di tipo teorico e le risposte date dalle insegnanti rispecchiano consapevolezza ed un buon grado di conoscenza in merito a ciò che significa vivere in una realtà interculturale Le domande dalla sesta alla dodicesima implicano un coinvolgimento personale e diretto con l’alunno straniero e la sua realtà e qui la scelta risulta meno omogenea e più variegata, pur evidenziando, da parte degli insegnanti, atteggiamenti di : attivazione personale, disponibilità, desiderio di mettersi in gioco di fronte al “diverso”. La settima domanda risulta essere quella che ha evidenziato maggiori specificazioni personali, con le quali si è voluto ribadire come la diversità non sia esclusiva prerogativa dell’alunno straniero ma appartenga a tutti (“diversi come gli altri”) fermo restando l’idea di una uguaglianza di fondo che ci accomuna. Nell’undicesima domanda le tre risposte proposte sono state, per gran parte degli insegnanti, tutte prescelte evidenziando come i problemi interculturali siano frutto di concause all’interno delle quali l’aspetto linguistico, le differenze tra culture e la scarsa consapevolezza delle differenze giocano un ruolo spesso inscindibile. Nel complesso, sulla base delle risposte date, gli insegnanti del Circolo di Maniago, risultano avere un approccio Positivo Aperto Dinamico Attivo rispetto a ciò che significa essere insegnanti “interculturali” oggi!


Scaricare ppt "Brun Frisanchina Lucia Circolo didattico di Maniago a.s. 2007-2008 Questionario su ”Quanto interculturale sei?” Risultati."

Presentazioni simili


Annunci Google