La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GIORNALINO DI AGOSTO 2014 FLAME OF HOPE CARI AMICI, Come al solito abbiamo abbastanza materiale per scrivere una novella e questo mi costa sacrificio perche'

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GIORNALINO DI AGOSTO 2014 FLAME OF HOPE CARI AMICI, Come al solito abbiamo abbastanza materiale per scrivere una novella e questo mi costa sacrificio perche'"— Transcript della presentazione:

1 GIORNALINO DI AGOSTO 2014 FLAME OF HOPE CARI AMICI, Come al solito abbiamo abbastanza materiale per scrivere una novella e questo mi costa sacrificio perche' devo contenere tutto il materiale in quest'opuscolo.- Ma, riuscendo a far stare tutto in un opuscolo, io risparmio altre spese mensili nella pubblicazione dei miei …libri… 25/07/2014 svegliandomi presto, sento l'agitazione che mi viene dal profondo dell'anima dandomi la sensazione di"farfalle nello stomaco".- Oggi stiamo partecipando al quiz con gli studenti della scuola di S.Giuseppe.- Io non potevo aiutare ma penso a Davide che va a combattere Golia. Era venerdi' e, come ogni venerdi', abbiamo avuto la S.Messa nella nostra cappella.- Il Signore firma per noi, il Signore combattera' la battaglia per noi.- E come siamo arrivati al punto di provocare Golia? E' cominciato tutto con lo stupore di quanto avevano imparato i nostri bambini e se li avevamo istruiti in modo corretto e come si poteva verificare senza un forte rivale.- Cosi' andammo alla scuola S.Giuseppe, una delle migliori scuole del Nord Bengala e incontrammo la Preside sr.Giacinta.- Poi incontrammo i maestri della sezione primaria per definire le norme e le condizioni.- Loro avevano il sorriso sui loro volti ma Winkey, la nostra insegnante ne colse l'opportunita', senza batter ciglio, umilmente ma con coraggio.- L'accordo fu che loro avrebbero preparato tutte le domande e avrebbero guidato i quiz.- Noi volevamo farlo difficile per i nostri bambini.- Poi i preparativi cominciarono con un sudore che neppure due soli avrebbero potuto produrre piu' abbondante.- Furono selezionati due bambini per ogni classe.-

2 Per favore guardate gli 8 eroi nella foto.-

3 Dopo un mese fu fissato il giorno e l'ora e noi tutti andammo ad applaudire i nostri selezionati.- Uno per uno, cominciando dalla classe I - bham! Golia sconfitto! Non potevo credere.- Ritornando, noi eravamo come gli Apostoli il giorno di Pentecoste, facendo credere agli altri che avessimo preso una sbornia, cosi' contenti che non potevamo credere fosse vero.- Per i nostri bambini uscire dalla loro area protetta e mescolarsi agli altri bambini, e' stata una bellissima esperienza

4 . Io sono rimasta sorpresa di quanto loro fossero fiduciosi e sicuri mentre davano le risposte esatte ad ogni singola domanda.- I nostri maestri si sono meritati un grande GRAZIE.-.- Hanno preso il loro compito con grande responsabilita'.- E, siccome voi dovete essere informati sul numero degli studenti, ebbene nella nostra scuola sono aumentati a 52.

5 Noi abbiamo girato e trovato bambini che non vanno in nessuna scuola ma….scuola di vita… spaccando pietre e raccogliendo sabbia come fanno i loro genitori( o almeno sorvegliando il mucchio di pietre).- Cosi' noi abbiamo incoraggiato e persuaso i genitori a lasciare che i loro bambini venissero alla ns. scuola per avere una solida educazione con un pasto nutriente. Abbiamo procurato loro le stesse uniformi blu, che hanno causato l'estasi, ed ora non sappiamo riconoscere chi arriva dal nostro gruppo originario e chi dal villaggio.- Si erano mescolati cosi' bene, hanno fatto amicizia, non avrei mai pensato che avrebbe funzionato tutto cosi' bene.- ANAND e' ora cosi' felice perche' suo fratello e sua sorella, che fino ad allora lavoravano con i genitori sulle rive del fiume, ora possono venire a scuola tutti i giorni.- Cosi' ANAND e' diventato la benedizione per fratello e sorella.-

6 E a Kurseong? E' tutto cosi' tranquillo come di solito? Per quanto riguarda i bambini si', poiche' possono trovare posti nascosti e della compagnia.- Raju e' un bravo pastore a cui piace condividere la propria vita con le caprette (ma non e' proprio la stessa cosa per le capre) Sr USHA deve nuovamente prendere posizione in prima linea tenendo le porte del Paradiso chiuse mentre il lavoro va avanti e aprendole per permettere alla pioggia di cadere quando il lavoro e' stato fatto e quando l'acqua e' necessaria per fare il calcestruzzo Che potenza ha la preghiera del povero!! Nella mia ultima lettera ho ricordato che ci sarebbe stata qualche novita' per quanto riguarda Kurseong.- La costruzione della scuola ha richiesto troppo della nostra energia e attenzione ma ora sta funzionando alla giusta velocita' e quindi ora possiamo condividere la nostra attenzione con i bambini di Kurseong.- Essi ci possono dare lezione di come si accetta la vita per come viene e rallegrarci per ogni minimo regalo.- Ma noi ci focalizziamo anche sull'insegnamento delle arti, soprattutto quelle manuali.- E lentamente ( veramente lentamente) ma progressivamente, imparano.- RACKI sta facendo uno zerbino veramente carino.- SARASWATI ha ormai raggiunto la perfezione e ALFONSA sta cominciando ad imparare.- RAJU ha le sue caprette, SHANTI,MANISHA, ANGIONA danno una mano nei lavori di cucina o fanno i gomitoli.- MINCU e' nel suo mondo, penso uno dei migliori, ma ultimamente sta ammalandosi sempre piu' di frequente, soprattutto per attacchi di epilessia.- Questo la rende molto debole.- Ma quando il vescovo Dominic e' stato in casa nostra per due settimane, lei stava bene, sempre dondolandosi anche quando posava per una foto.-

7 Raju

8

9 Tornando al lavoro, stiamo allargando la casa per ottenere altre camere per il laboratorio e anche un dormitorio in piu' per i bambini in modo che abbiano spazio sufficiente.- Il dormitorio in piu' sara' per quando i bambini tornano qui a Kurseong dalla casa di Siliguri.- Kurseong e' la nostra "casa madre", dove all'inizio erano stati accolti e dove a loro piace tornare.- Ogni venerdi', quando vado a Kurseong, mi porto dietro qualche bambino, ma quando vengono tutti insieme, non 'c'e spazio per dormire e mangiare.- Quindi abbiamo cominciato i lavori ed ora siamo alle fondamenta.- Nelle colline (le HILLS) i muri sono indispensabili quindi abbiamo cominciato a costruire quelli

10 Coloro, di voi, che conoscono la nostra casa in Kurseong avranno un'idea di dove stiamo andando a costruire.- E' un ottimo posto e non deturpera' la bellezza del Santuario di Maria.- In effetti era un'area non piu' usata eccetto che per poche piante di te' che dovranno essere ripiantate, nulla e' stato deturpato Abbiamo un buon amico, Mr.Mukherjee (buon amico di fr. Abram) che e' un ingegnere con lunga esperienza e attualmente supervisiona grandi costruzioni nelle HILLS, e' responsabile dell'approvazione dei piani relativi alle normative del Governo, ed ha acconsentito di aiutarci con i suoi suggerimenti di alto valore.-Cosicche' i nostri lavoratori seguono le sue linee guida dal momento che lui viene a visitarci regolarmente.- Eravamo preoccupati al pensiero di coinvolgerci di Nuovo in una ulteriore costruzione ma il Signore ci ha guidati come e' successo per i nostri desideri riguardanti le HILLS e ci ha dato la grazia di mostraci quale era il suo disegno e quindi, alla fine, con il suo sostegno, il gioco e' diventato facile e il fardello leggero.- Abbiamo avuto un altro avvenimento che ha suscitato emozione tra i bambini.- Abbiamo deciso di fare domanda per il "certificato di disabilita'" per ogni bambino e cosi' abbiamo dovuto presentare ogni bambino davanti al consiglio dei dottori che, dopo averli esaminati uno ad uno, decideva la percentuale di disabilita'.- E il viaggio, gruppo per gruppo, comincio' all'ospedale Governativo di Darjeeling.- Impresa stancante ma piena di speranza che portera' in futuro benefici per ciascun bambino.- Essi hanno il diritto di ricevere la pensione governativa se raggiungono l'80% o piu' sul loro certificato.- -

11 Da quando noi avevamo selezionato i bambini abbiamo realizzato che alcuni dichiarati come disabili, adesso non sono piu' cosi'.! Per esempio RICHAL, SURAV, PAVITRA, SERFRAJ, ROMA,RACKI, loro NON SONO PIU' DISABILI.- E' un piccolo numero, tuttavia ci porta tanto conforto che i nostri piccoli sforzi possano cambiare il destino di qualcuno.- E questo e' perche' abbiamo sostenuto e osato qualsiasi avventura sapendo che il nostro grido commuovera' i vostri cuori.- Vorrei poter citare nomi che non sono mai stati menzionati ma che tuttavia aiutano fedelmente per qualsiasi possibile richiesta.- Qui ce ne sono alcuni:Catherine Yeo da Singapore, che fedelmente ci sostienine fin dall'inizio.- Un'altra amica e' Marta Zoppi dall'Italia da qualche anno paga lo stipendio dei maestri.- Ancora Margareth Mc Kenzie dall' Australia.- Noi mai potremmo pensare che il nostro lavoro sia insignificante perche' mette tutti insieme a dedicarsi con forza per cambiare la miserabile condizione degli altri in una dignitosa e nobile condizione di esseri umani viventi.- Quando vedo i nostri bambini nella scuola, proprio come gli altri bambini, che studiano o che allegri fanno ricreazione, mi rendo conto che non avrebbero mai e poi mai avuto questo "paradiso" se noi non fossimo stati sostenuti da tutti voi.- Tutti i GIGANTI in cui ci siamo imbattuti fino ad ora, siamo stati capaci di "vincerli" perche' abbiamo avuto il sostegno del Signore, che ha usato voi come suo tramite.-Che divertente! Noi siamo "piccoli" ed e' per questo che Dio combatte per noi e con noi.- E cosi' noi crediamo che il nuovo"GIGANTE" che abbiamo "invitato" a venire, vale a dire lo sviluppo del Santuario di Maria, sara' trattato con calma.- Noi abbiamo gia' visto il " segno" del dito di Dio, siamo stati capaci di arrivare allo scarico principale per dirigere l'acqua fuori dalla nostra proprieta'.

12 Questo e' essenziale da queste parti, specialmente durante i monsoni.- Uno dei nostri vicini poneva tutti gli ostacoli piu' assurdi al nostro attuale diritto di collegare il nostro scarico con lo scarico pubblico principale.- Abbiamo sempre cercato di evitare discussioni ma questa questione ci ha spaventati tutto il tempo dal 2006 e, prima o poi, doveva essere regolata (meglio prima) Ed ora l'impresario che ha iniziato a preparare il terreno per costruire, ha appena fatto la via d'uscita senza nessun ostacolo, in un solo giorno.-Io ho sgranato gli occhi e mi sono pizzicata per essere sicura che fosse vero!Sono andata anche dall'altra parte della recinzione per vedere con i miei occhi dove era arrivato il nostro tubo e veramente aveva raggiunto lo scarico. Che sollievo per USHA perche' ogni volta che c'era un rovescio di pioggia lei ha terrore di frane, il che e' sicuramente un'ansia piu' che giustificata.-

13 Mentre io scrivo questa lettera il lavoro prosegue, giorno dopo giorno il muro viene sempre piu' alto e c'e' ancora bisogno di altre pietre (la gente del posto ha trovato qualche occupazione che e' anche buona).- All'inizio ero spaventata e confusa e ho confuso anche qualcuno di voi (scusa ad Alessandro, Peter, Shirley che io avevo allarmato e loro mi avevano prontamente risposto.- Ma niente e' perduto e noi abbiamo potuto ricominciare con il lavoro) Pensavo di comprare una casa vicino alla nostra, una bella costruzione ma in un certo senso quest'idea mi preoccupava.- Pensavo che la costruzione fosse troppo bella per noi (anche troppo costosa) per poter mantenere una vita semplice adatta alla nostra chiamata.- Ma io penso che il Signore mi ha fatto sentire cosi', in modo da evitare grandi preoccupazioni.- Durante le "ricerche" della proprieta' sono emersi dei dubbi.- Tutto sembrava OK eccetto il fatto che il proprietario non poteva dimostrare da chi aveva comprato la terra.- Cosi' l'avvocato si e' riservato e ci ha consigliato di cercare da qualche altra parte. Io mi sono sentita cosi' grata che il Signore sia cosi' tanto coinvolto nel nostro lavoro(attualmente il lavoro e' Suo e Lui ci coinvolge in esso) e, prima di lasciarci finire nei guai, Lui cambia la nostra decisione.- Adesso sono convinta di allargare la casa che c'e' gia', facendo dello spazio per ospitare l'intera famiglia di Flame of Hope (a noi piace riunirci).-

14 Quest'anno e' il 68° anniversario dell'Indipendenza dell'India cosi' noi abbiamo celebrato l'evento il 15 agosto.-.- E abbiamo avuto anche una parata solenne condotta da Mamtaz e seguita dalla squadra.- Anche CIACIU ce l'ha fatta a marciare.- Poi SUPRIYA ha fatto il discorso e mi ha invitata ad alzare la bandiera indiana perche', come voi sapete, io adesso sono un'indiana, che ha passaporto indiano.-

15 Dopo aver cantato l'inno nazionale le celebrazioni, quel giorno non avevano fine.- MINGMA (MINCU) ha festeggiato quel giorno il suo compleanno, cosi' ha avuto la torta che lei prontamente ha venduto per una mela.-

16 Con queste notizie noi tutti vi salutiamo e vi ringraziamo per il vostro continuo aiuto e attenzione.- Con cari auguri da tutti noi di FLAME of HOPE.-


Scaricare ppt "GIORNALINO DI AGOSTO 2014 FLAME OF HOPE CARI AMICI, Come al solito abbiamo abbastanza materiale per scrivere una novella e questo mi costa sacrificio perche'"

Presentazioni simili


Annunci Google