La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

13 febbraio 2011 Se non ora, quando? 32% di donne elette alla Camera (21% nella precedente legislatura) 30% di donne elette al Senato (19% nella precedente.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "13 febbraio 2011 Se non ora, quando? 32% di donne elette alla Camera (21% nella precedente legislatura) 30% di donne elette al Senato (19% nella precedente."— Transcript della presentazione:

1

2 13 febbraio 2011 Se non ora, quando?

3

4 32% di donne elette alla Camera (21% nella precedente legislatura) 30% di donne elette al Senato (19% nella precedente legislatura) Legge contro il femminicidio 8 ministre: 50 & 50 al governo

5 Protagonismo non significa assimilazione Vincere i pregiudizi a partire dal linguaggio: ministra, non ministro Vincere le resistenze maschili: 50 & 50 ovunque si decide Vincere le resistenze dei media: non “quote rosa” ma democrazia paritaria

6 Focus sul lavoro Impossibilità di conciliazione tipologie contrattuali: nessun beneficio di legge precarietà o flexicurity? Focus sulla maternità Uscita dal lavoro: temporanea o permanente? Forzata o volontaria? Rientro sottodimensionato Assenza di servizi: autoaddossamento del lavoro di cura

7 Tasso di occupazione femminile 46,6% (46,7% a dicembre 2013) Non aumenta l'ingresso delle donne nei luoghi di lavoro: si allunga la permanenza di quelle che già avevano un'occupazione (estensione dell'età pensionabile) più di 5 donne su 10 sono senza reddito da lavoro Fonte: ISTAT, dati aggiornati al febbraio 2014

8 Retribuzione media femminile inferiore ai 25mila euro annui Aumento lavori sottodimensionati Aumento part-time involontario (aziende in crisi) Gap geografico: Nord: 56,5% donne occupate Centro: 53,2% donne occupate Sud: 30% donne occupate

9 1. Dirigenti: uomini 70,6% vs 29,3% donne 2. Lavoro a domicilio (non prevede l’accesso alle strutture del nido): donne 86,7% vs 13,2% uomini

10 contratti a tempo determinato: 51,4% degli uomini e 48,5% delle donne Contratti di collaborazione a progetto: 46% degli uomini e 53,9% delle donne Fenomeno delle “dimissioni in bianco”

11 Ripensare il triangolo economico nelle pari opportunità di genere Statomercatofamiglia

12 Jerome Ballarin: nuovo “contratto sociale” e parità di genere nelle imprese Una prospettiva europea di democrazia paritaria: i dati dell’EIGE (European Institute for Gender Equality) e il coinvolgimento degli uomini

13 La disuguaglianza di genere non viene percepita la parità di genere viene confusa con questioni generiche sulla mascolinità e sulla femminilità. La parità di genere è percepita come una questione femminile

14 miglioramento relazioni tra uomini (ragazzi-adulti) benessere della propria comunità o del proprio Paese partire dalla sfera privata (figlie, mogli, compagne) coinvolgere gli uomini aiuta a creare un consenso più ampio su temi che in precedenza erano percepiti solo come “questioni femminili” coinvolgere gli uomini in posizione-chiave stimola gli altri a partecipare ad azioni di promozione sulla parità di genere rendere gli uomini partecipi incoraggia lo sviluppo di effettive alleanze tra donne e uomini, e tra gli uomini e le organizzazioni delle donne

15 Francia: 76,6% occupazione femminile 2,2% tasso di natalità Italia: 46,6% occupazione femminile 1,2% tasso di natalità Le donne che lavorano non fanno figli. Falso. Le donne che non lavorano fanno figli. Falso.

16 Fascia anagrafica critica: anni Aumenta fenomeno dei NEET Femminilizzazione lavoro: dal bread-winner all’uomo domestico? Cancellazione della differenza: dal modello maschile-universale al neutro-universale

17 La differenza fa la differenza: un nuovo cammino comune “Noi vogliamo altro: ideare e realizzare un mondo condiviso tra donne e uomini. Dobbiamo pensare e sperimentare insieme idee e strumenti per realizzare la condivisione alla pari, nelle relazioni familiari, lavorative, politiche. Vogliamo che la libertà femminile costruisca un mondo di incontri, di reciproci riconoscimenti, di desiderio e di accoglienza” Snoq Libere


Scaricare ppt "13 febbraio 2011 Se non ora, quando? 32% di donne elette alla Camera (21% nella precedente legislatura) 30% di donne elette al Senato (19% nella precedente."

Presentazioni simili


Annunci Google