La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Il D.L. 112 del 25 giugno 2008 Provvedimenti nel pubblico impiego ed in particolare per le università.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Il D.L. 112 del 25 giugno 2008 Provvedimenti nel pubblico impiego ed in particolare per le università."— Transcript della presentazione:

1 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Il D.L. 112 del 25 giugno 2008 Provvedimenti nel pubblico impiego ed in particolare per le università

2 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Interventi di maggior rilievo Carta d’identitàvalidità da 5 a 10 anni Class actionin vigore non dal 29 /06/2008 ma spostata al 1 gennaio 2009 Soppressione enti pubblici non economici Sotto le 50 unitàSopra le 50 unità considerati enti inutili o duplicati Riduzione dei dirigenti pubblici 20% generali15% non generali apprendistatoElimina l’obbligo di comunicare assunzione Applicata al dottorato di ricerca

3 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Interventi di maggior rilievo energiaProgrammazione centrali nucleari Pianificare fonti rinnovabili o alternative redditiAbolizione dal 1 genn cumulo pensioni e lavoro. Libro unico del lavoro Iscrizione di tutti i lavoratori presenti con qualsiasi rapporto di lavoro Può essere tenuto presso consulenti del lavoro. Robin taxAddizionale del 5,5% con ricavi sup. nel settore carburanti Produzione e commercializzazione energia elettrica ivaSterilizzazione aumenti sul petrolio Diminuzione aliquota per uso civile(gasolio)

4 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Fondazioni Universitarie (art.16)

5 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA finanziamento Contributi e liberalità esenzione da tasse ed imposte. Gli onorari notarili alla società o persona giuridica che eroga il contributo sono ridotti del 90%. Il finanziamento pubblico (FFO e quota di riequilibrio) viene dato con modalità equiparative tra gli atenei.

6 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Vigilanza contabile Confermato il controllo contabile sui bilanci da parte della corte dei conti. Con l’attuazione della fondazione l’ateneo può non rientrare nel controllo centralizzato della tesoreria unica.

7 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA violazioni In caso di gravi violazioni di leggi su una corretta gestione della fondazione da parte degli organismi ( cda e presidenza) il MIUR nomina un commissario straordinario, procedendo dopo 6 mesi alla nomina di nuovi amministratori.

8 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Partecipazione alla fondazione Lo Statuto può prevedere l’ingresso nella fondazione di soggetti pubblici e privati

9 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Personale contrattualizzato Al personale della fondazione si applica il trattamento economico e giuridico esistente in attesa di un nuovo CCNL.

10 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Certificato di malattia ( art.71) Nei primi 10gg. di malattia si eroga al dipendente solo il tabellare ad esclusione di qualsiasi indennità o salario accessorio fissa o ricorrente. Rientrano in queste voci gli istituti economici dell’accessorio dati anche su quote mensili.

11 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Il ccnl prevede nei primi 9 mesi intero tabellare comprese le indennità pensionabili escluso l’accessorio. Per periodi superiori ai 15 gg. compete anche l’accessorio tranne lo straordinario e quelli legati alle prestazioni.

12 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Continuazione della malattia Continuità della malattia dopo i primi 10 gg. Il 2 evento di malattia nell’anno solare. La certificazione della malattia viene rilasciata (come si chiarisce dallla circolare funzione pubblica) dal presidio ospedaliero, le assl e medico di base. Divieto del medico privato anche in periodo di ferie. La verifica verrà effettuata anche su un solo giorno di malattia a carico dell’ente.

13 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA deroghe Resta fermo il riconoscimento economico dei CCNL solo nei seguenti casi: 1. Infortunio sul lavoro o per cause di servizio; 2. Ricovero ospedaliero; 3. Assenze per gravi patologie con somministrazione terapie salva vita

14 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA attuazione I risparmi sono finalizzati come economie di bilancio e quindi non utilizzabili come risorse nella contrattazione integrativa. L’orario di reperibilità è esteso su 7 gg. Dalle ore 8.00 alle Dalle alle 20.00

15 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Il Part Time (art.73) Non piu’ direttivo soggettivo del dipendente, Soppressione: 1. Grave pregiudizio -con solo pregiudizio per motivi di servizio; 2. Reiterazione dei 6 mesi per poi concederli. Risparmi derivanti: 30% economie di bilancio e 70% per processi di mobilità interna o esterna oppure confluiranno nel 30%.

16 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Turn over( art. 66) Esclusione solo per le categorie protette. Le Università nel limite del 90% FFO, procede per gli anni , comprese le stabilizzazioni di personale precario,ad assumere il 20% del personale cessato nell’anno precedente preso a riferimento. Nel 2012 la percentuale sarà del 50% sul personale cessato nel 2011 con il metodo del doppio vincolo illustrato successivamente.

17 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA vincoli Il 20% è un doppio vincolo: 20% sulla spesa di cessazione( ogni unità di personale ha parametri e costi differenti-pta e docenti) 20% sul numero degli organici cessati nell’anno precedente.

18 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Riduzione del FFO Il fondo di dotazione, comprensivo degli stipendi, viene ridotto progressivamente come economie di bilancio statale: 2009 Ml euro 63, Ml euro Ml euro Ml euro Ml euro 455

19 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Modifica delle norme di 2 livello ( art.67) Introduzione di un sistema di valutazione incardinata sulla premialità della produttività individuale. Comma 9 ribadisce la selettività sulle Progressioni Orizzontali di carriera. Riduzione dei fondi di salario accessorio rispettando il tetto del salario accessorio al 2004, indipendentemente dal numero di personale ed il suo inquadramento: 2009 riduzione del 10%al riduzione del 20%al 2004 Le risorse risparmiate sono economie del bilancio statale, i ccnl integrativi sono pubblicati sul Web.

20 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Modifiche al tempo determinato (art.21) Si conferma la priorità delle assunzioni a tempo indeterminato ma si introducono le opportunità di ovviare all’attività ordinaria con assunzioni a termine,superando la casistica classica definita in: 1. Stagionali per alcune attività; 2. Picchi di lavoro, 3. Assenza di specifiche figure professionali in organico.

21 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA deroghe La contrattazione di 1 e 2 livello possono prevedere specifiche disposizioni in deroga alla legge per: 1. Dopo i 36 mesi(max consentito) le modalità di trasformazione da determinato in indeterminato; 2. Definire una precedenza, in caso di nuove assunzioni, tra i lavoratori coinvolti. Dopo 2 anni,gli effetti di queste modifiche verranno valutate in tavoli congiunti tra sindacato e governo

22 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Lavoro flessibile ( art.49) Nella Pubblica Amministrazione si assume con contratti a tempo indeterminato. Il lavoro flessibile è previsto temporaneamente o per situazioni eccezionali, ma non è consentito per le funzioni direttive o dirigenziali. Per evitare gli abusi,l’Amministrazione non può utilizzare lo stesso lavoratore, con rapporti contrattuali diversi, oltre i 3 anni nell’arco di 5 anni. Le violazioni, non comportano l’inquadramento del lavoratore con contratto indeterminato, ma avrà solo il diritto al risarcimento economico.

23 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Progressione triennale docenza(art.69) Dal 1 gennaio 2009 gli scatti biennali per i docenti univ. e ricercatori avranno cadenza triennale. I risparmi derivati, al 2013 calcolati in 480 milioni di euro, diventano economie del bilancio statale.

24 ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Trattamenti economici per causa di servizio (art.70) Nel caso di infermità per cause di servizio, il dipendente otterrà solo l’equo indennizzo, escludendo ulteriori benefici economici che venivano erogati nella misura del 2,50% come emolumento aggiuntivo e, del 1,25% prendendo a base il trattamento fondamentale.


Scaricare ppt "ELABORAZIONI: FED. CISL UNIVERSITA' LOMBARDIA Il D.L. 112 del 25 giugno 2008 Provvedimenti nel pubblico impiego ed in particolare per le università."

Presentazioni simili


Annunci Google