La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

NUOVO ORGANIGRAMMA SETTORE SERVIZI ALL’INFANZIA SEGRETERIA DI SETTORE SERVIZIO SUPPORTO GESTIONALE E AMMINISTRATIVO SERVIZIO SUPPORTO TECNICO - PEDAGOGICO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "NUOVO ORGANIGRAMMA SETTORE SERVIZI ALL’INFANZIA SEGRETERIA DI SETTORE SERVIZIO SUPPORTO GESTIONALE E AMMINISTRATIVO SERVIZIO SUPPORTO TECNICO - PEDAGOGICO."— Transcript della presentazione:

1 NUOVO ORGANIGRAMMA SETTORE SERVIZI ALL’INFANZIA SEGRETERIA DI SETTORE SERVIZIO SUPPORTO GESTIONALE E AMMINISTRATIVO SERVIZIO SUPPORTO TECNICO - PEDAGOGICO DIRETTORE DI SETTORE POLI TERRITORIALI DELL’INFANZIA

2 ORGANIZZAZIONE DEL SETTORE DIRETTORE DI SETTORE 24 POLI TERRITORIALI DELL’INFANZIA AREA TECNICA PEDAGOGICA UFFICIO SISTEMA QUALITA’, INNOVAZIONE E SOSTEGNO AGLI ALUNNI DISABILI UFFICIO ATTIVITA’ INTEGRATIVE E INIZIATIVE DI SOSTEGNO ALLA FAMIGLIA RESPONSABILE COORDINAMENTO TECNICO - PEDAGOGICO UFFICIO GESTIONE SERVIZI ACCREDITATI AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE FFICIO COORDINAMENTO GESTIONALE AMMINISTRATIVO UFFICIO PROCEDURE RETTE UFFICIO PROCEDURE ISCRIZIONI UFFICIO ASSEGNAZIONE E PIANIFICAZIONE PERSONALE UFFICIO LOGISTICA E APPROVVIGIONAMENTI BENI MOBILI UNITA’ EDUCATIVE

3 OBIETTIVI Ridefinire le funzioni dei Servizi centrali in due aree: AREA TECNICO-PEDAGOGICA - AREA AMMINISTRATIVA. Per ogni area sono istituiti specifici uffici. Ridefinire gli azzonamenti territoriali dei servizi e costituzione di POLI TERRITORIALI DELL’INFANZIA, a cui afferiscono più Unità Educative. Ridefinire le funzioni dei Responsabili dei Poli territoriali. Costituire, per ogni Polo Territoriale, una equipe di Funzionari con compiti di gestione delle Unità educative e con una caratterizzazione di stile di lavoro fondata sulla collegialità e condivisione, unitamente con la Responsabile di POLO Territoriale.

4 IL MODELLO DEI SERVIZI ALL’INFANZIA Il modello prevede 24 Posizioni Organizzative referenti di 24 Poli Territoriali dell’Infanzia. Ogni Polo Territoriale dell’Infanzia è composto da media di 12 servizi (Nidi d’Infanzia - Scuole dell’Infanzia – Tempi per le Famiglie) I Servizi educativi afferenti al Polo Territoriale dell’Infanzia sono così organizzati: La Posizione Organizzativa ha: - la referenza gestionale diretta della sua sede, - la referenza delle procedure amministrative relative a tutti gli utenti del Polo (1200 bambini circa), - il coordinamento delle linee pedagogiche. I restanti servizi sono raggruppati in 3 Unità educative con responsabile tecnico/pedagogico e organizzativo un funzionario.

5 CRITERI PER IL NUOVO AZZONAMENTO –il numero degli utenti –la vicinanza territoriale dei servizi –nel limite del possibile la presenza sia di Nidi che di Scuole dell’infanzia

6 IL NUOVO MODELLO PREVEDE: 1.Una chiara ed esplicita dichiarazione dei compiti spettanti al ruolo della Posizione Organizzativa responsabile del Polo Territoriale 2.Al Polo fanno riferimento 3 Funzionari con le relative Unità educative. 3.Il responsabile del Polo ha la referenza di tutti i Servizi che lo compongono, garantendone il corretto funzionamento e la referenza degli aspetti amministrativi in riferimento a circa 1000/1300 utenti e inoltre ha la gestione diretta della propria sede 4.Il Polo sarà sede di iscrizione sia per le Scuole dell’Infanzia che per i Nidi d’Infanzia di pertinenza territoriale e gestirà, su indicazioni dell’ufficio di direzione preposto, le assegnazioni e i trasferimenti dei bambini. 5. Il Polo gestirà tutto l’aspetto amministrativo rispetto a Milano Ristorazione, all’inserimento dei dati per i pagamenti delle rette dei Nidi e alla gestione dei rapporti con i Consigli Scuola.. 6.Il responsabile del Polo risponde ed è referente per la Direzione e per gli uffici centrali rispetto a tutte le Unita Educative assegnate, 7.Il funzionario dell’Unità educativa è il diretto responsabile dei servizi a lui assegnati rispetto alla qualità educativa/didattica erogata, al rapporto diretto con le famiglie dei bambini frequentanti i propri servizi, ai collegi con le educatrici, ai rapporti con il territorio, ai progetti di continuità orizzontale e verticale, alla sinergia e alla coerenza delle iniziative rispetto a servizi educativi vicini.

7 POLO 12 POSIZIONE ORGANIZZATIVA SEDE 12° POLO AMMINISTRATIVO - DIDATTICO U.E.FUNZIONARIUNITA' EDUCATIVE MERLINI ANNA CHIARA Sc.Memmi 10/1Martini S34IGNAZI ERMINIASc.Lope de Vega 39 N.Memmi 10/2 Martini S. Sez. Prim.Lope de Vega SEZ. PRIM. MEMMI N.Lope de Vega 39 N.Lope de Vega 37 Sc.Rimini 25/8 TxF Rimini 25/8 35 RAINERI PATRIZIASc.De Nicola 18 Sc.S.Paolino 4 N.S.Vigilio TRIPODI MARIUCCIA N.Barona 72/1 Sc.Salerno 5 Sc.Watt 39

8 POLO 13 POSIZIONE ORGANIZZATIVA SEDE 13° POLO AMMINISTRATIVO - DIDATTICO TEL.U.E.FUNZIONARIUNITA' EDUCATIVE CANTONI ADELE Sc.Tolstoj GIOZZET PATRIZIA Sc.Parenzo 12 N. Rondoni-Tolstoj N.Parenzo 12 Sc.Martinelli PIERGIOVANNI PAOLA Sc.Crollalanza 15 TxF Crollalanza 15 micronido Crollalanza Sc.Savona 30 Sez.Prim Savona 39 BIASIOLO MARIUCCIA Sc.Bergognone 6 N.Bergognone 2 Sc.Tortona 80

9 POLO 14 POSIZIONE ORGANIZZATIVA SEDE 14° POLO AMMINISTRATIVO - DIDATTICO U.E..FUNZIONARIUNITA' EDUCATIVE RIZZATI LILIANA Sc. Dei Narcisi 1 40BONFANTI IDA MARI A Sc.Scalabrini 7 Sc.Barzilai 8 41MASSARI ANNA Sc.Lorenteggio 6 Sc. Anemoni 4 42MARCHI SIMONETTA Sc.Pisa U. 5/1 N.La Valle 7 N.Manzano 9

10 SERVIZI DI ZONA 6 AFFERENTI AD ALTRI POLI SERVIZICAPIENZAPOLO N.Gola N.Argelati Sc. Legioni Romane13515 Sez. Primavera Legioni Romane 2015 RISPETTO ALLA NUOVA RIORGANIZZAZIONE I SERVIZI CHE TERRITORIALMENTE FANNO PARTE DELLA ZONA 6 ORA SONO AFFERENTI AL POLO 1 (zona 1) e 15 (zona 7)

11 SITUAZIONE LISTA D’ ATTESA LATTANTI SedePoloCapienzaPostiDisponibiliConfermatiNuoveIscrizioniLista Attesa Parenzo Barona 72/ S. Vigilio Memmi 10 - Nido Lope De Vega Argelati La Valle Tolstoj- Rondoni

12 SITUAZIONE POSTI LISTA D’ ATTESA NIDI MEDIO GRANDI SedePoloCapienzaPostiDisponibiliConfermatiNuoveIscrizioni Parenzo Barona 72/ S. Vigilio Memmi 10 - Nido Crollalanza 15 (Micronido) Lope De Vega Lope De Vega Argelati Gola La Valle Manzano Bergognone 2/ Tolstoj- Rondoni

13 SITUAZIONE LISTA D’ ATTESA SEZIONI PRIMAVERA SedePoloCapienzaPostiDisponibiliConfermatiNuoveIscrizioni Lista Attesa Memmi, 10/ Lope De Vega Savona Legioni Romane

14 SITUAZIONE LISTA D’ ATTESA NIDI ACCREDITATI Sede Nido d'Infanzia Tipo strutturaEtàCapienza Posti DisponibiliConfermati Nuove IscrizioniLista MargheriteALTT MargheriteAMG S. PaolinoAMG Dei NarcisiAMG S. GimignanoALTT S. GimignanoAMG AnemoniAMG Legioni RomaneAMG

15 LISTA D’ ATTESA SCUOLE DELL’INFANZIA SedeCapienzaConfermatiNuoveIscrizioniConfermatiDisNuoveIscrizioniDisLista1 Martinetti, Parenzo, De Nicola, S. Paolino, 4/A Memmi, 10/ Salerno, Dei Crollalanza, Rimini, 25/ Lope De Vega, Watt, Alzaia Nav. Grande, Savona, Lorenteggio, Narcisi, Pisa, 5/ Barzilai, Anemoni, Scalabrini, Bergognone, Tortona, Legioni Romane, Tolstoi,

16 RIASSUNTIVO LISTA D’ ATTESA SERVIZI ZONA 6 SITUAZIONE LISTA D’ ATTESA LATTANTI CapienzaConfermati Nuove IscrizioniLista Attesa SITUAZIONE LISTA D’ ATTESA MEDIO GRANDI CapienzaConfermati Nuove IscrizioniLista Attesa SITUAZIONE LISTA D’ ATTESA NIDI ACCREDITATI CapienzaConfermati Nuove IscrizioniLista Attesa SITUAZIONE LISTA D’ ATTESA SCUOLE DELL’INFANZIA CapienzaConfermati Nuove IscrizioniLista Attesa

17 SITUAZIONE BAMBINI DISABILI Sedi nidi d’infanziaConfermati Nuove Iscrizioni Lattanti00 Medio-grandi01 Nidi accreditati00 Scuole dell'InfanziaConfermati Nuove Iscrizioni 318


Scaricare ppt "NUOVO ORGANIGRAMMA SETTORE SERVIZI ALL’INFANZIA SEGRETERIA DI SETTORE SERVIZIO SUPPORTO GESTIONALE E AMMINISTRATIVO SERVIZIO SUPPORTO TECNICO - PEDAGOGICO."

Presentazioni simili


Annunci Google