La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gestione dell’Innovazione Introduzione: Concetti & Definizioni Antonio Messeni Petruzzelli Politecnico di Bari, Italy.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gestione dell’Innovazione Introduzione: Concetti & Definizioni Antonio Messeni Petruzzelli Politecnico di Bari, Italy."— Transcript della presentazione:

1 Gestione dell’Innovazione Introduzione: Concetti & Definizioni Antonio Messeni Petruzzelli Politecnico di Bari, Italy

2 Perché Strategie di Innovazione Tecnologica Fornire strumenti e metodologie per comprendere ed analizzare in chiave strategica i processi di innovazione tecnologica

3 Definizioni  Strategia  Innovazione  Tecnologia

4 Strategia Descrizione di un piano d'azione di lungo termine usato per impostare e successivamente coordinare le azioni tese a raggiungere uno scopo predeterminato

5 Strategia La strategia è la grande Opera realizzata dall’organizzazione. Nelle situazioni di vita o di morte essa rappresenta il Tao della sopravvivenza o dell’estinzione. Sun Tzu. The Art of War

6 Fattori Chiave  Obiettivi chiari  Conoscenza dell’Ambiente  Valutazione delle Risorse  Efficace realizzazione

7 Analisi dell’Ambiente: PEST Analysis PEST è l’acronimo inglese di Political, Economic, Social, Technological e studia le quattro variabili fondamentali che determinano opportunità o minacce per l’impresa in un determinato mercato

8 PEST Analysis  Political: stabilità politica, legislazione in materia di concorrenza, politica fiscale, legislazione del lavoro, protezione dell’ambiente, tutela del consumatore, ecc  Economic: crescita economica, tassi d’interesse, spesa pubblica, regime fiscale, inflazione, costo del lavoro, ecc  Social: crescita/anzianità/distribuzione geografica della popolazione, distribuzione del reddito, mobilità sociale, stili di vita, mode e tendenze, ecc  Technological: tasso di trasferimento tecnologico, spesa pubblica in ricerca tecnologica, investimento da parte delle aziende in ricerca e sviluppo, disponibilità di infrastrutture tecnologiche (internet, mobile, ecc.), ecc

9 Caratteristiche della Strategia  Il ruolo della concorrenza  Obiettivo & stakeholders  Valutazione delle possibili strategie  Coerenza strategica

10 Concorrenza Esiste quando le risorse sono limitate e gli obiettivi dei diversi attori sono contrastanti e conflittuali Gran Bretagna vs. Argentina CocCola vs. Pepsi

11 Requisiti della Concorrenza  Conoscenze del processo competitivo  Distinguere le cause dagli effetti  Prevedere azioni alternative  Disponibilità di risorse superiori alle necessità del momento

12 Obiettivo dell’Impresa Trarre profitto dal capitale investito; se l’utile conseguito nel lungo periodo non è soddisfacente, allora è necessario intervenire oppure abbondare l’attività a favore di un’altra più vantaggiosa. Sloan Jr., CEO GM

13 Valutazione delle Strategie  Identificazione di strategie alternative  Valutazione dei costi e ricavi associati a ciascuna strategia  Scelta della strategia che genera la maggiore redditività

14 Strategia di Corporate vs. Strategie di Business La strategia a livello di corporate definisce settori e mercati all’interno dei quali un’impresa opera, selezionando il portafoglio di attività La strategia a livello di business determina il comportamento competitivo di un’impresa all’interno di uno specifico mercato o settore

15 Coerenza strategica  Coerenza tra obiettivi e valori  Coerenza con l’ambiente settoriale  Coerenza con le risorse  Coerenza con l’organizzazione  Coerenza interna

16 Obiettivi e Valori Vision: le modalità di sviluppo dell’impresa e il tipo di contributo innovativo che ci si prefigge di attuare

17 Obiettivi e Valori Un computer per ogni persona Essere i migliori

18 Coerenza con l’Ambiente Settoriale Perché una strategia possa essere considerata coerente rispetto al settore d’attività è necessario che si adatti, o meglio, anticipi i cambiamenti che avvengono nel settore stesso

19 Innovazione Introduzione di sistemi e criteri nuovi, o anche, singolo fatto imposto nell’ambito di un rinnovamento radicale di una prassi

20 Diffusione dell’Innovazione Fase in cui l’uso del prodotto o del processo innovativo viene esteso alla maggioranza o alla totalità dei possibili utilizzatori

21 Tecnologia Ambito multidisciplinare di ricerca e sviluppo di soluzioni, legate soprattutto ai processi produttivi

22 Innovazione Tecnologica 1/4 Creazione di nuova conoscenza applicata a problemi di ordine pratico

23 Innovazione Tecnologica 2/4 Innovare è fondamentale per mantenere e acquisire posizioni di leadership nel mercato e per ottenere posizioni vantaggio competitivo

24 Innovazione Tecnologica 3/4 Fiat Auto è passata da una quota del 25% ad una dell’80% di ricavi generati dall’introduzione di nuovi prodotti (circa 21 nuovi modelli di auto)

25 Innovazione Tecnologica 4/4 L’introduzione di nuove tecnologie eleva per tutti i concorrenti la soglia competitiva, innalzando le barriere all’ingresso

26 Ciclo di Vita dei Prodotti  4-12 mesi per il software  mesi per l’hardware e l’elettronica di consumo  mesi per gli elettrodomestici “bianchi”

27 Innovazione Tecnologica & Società Nel 1957 Solow ha dimostrato come l’innovazione tecnologica contribuisca a spiegare la crescita economica di un Paese

28 Il Processo di Innovazione È considerato come un processo ad imbuto: di 300 nuove idee solo 1 diventa un’innovazione Nell’industria farmaceutica l’introduzione di un nuovo farmaco richiede circa 12 anni ed una spesa di 300 milioni di euro

29 Temi da Affrontare  Dinamiche dell’innovazione tecnologica  Elaborazione di una strategia di innovazione tecnologica


Scaricare ppt "Gestione dell’Innovazione Introduzione: Concetti & Definizioni Antonio Messeni Petruzzelli Politecnico di Bari, Italy."

Presentazioni simili


Annunci Google