La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

17 Aprile 2014 - Presentazione elaborata da Unione Sammarinese dei Lavoratori Come organizzare la ricerca del lavoro: le strategie di ricerca attiva fra.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "17 Aprile 2014 - Presentazione elaborata da Unione Sammarinese dei Lavoratori Come organizzare la ricerca del lavoro: le strategie di ricerca attiva fra."— Transcript della presentazione:

1 17 Aprile Presentazione elaborata da Unione Sammarinese dei Lavoratori Come organizzare la ricerca del lavoro: le strategie di ricerca attiva fra Web e Passaparola Incontro organizzato dalla Sezione Orientamento dell'Ufficio del Lavoro in collaborazione con Associazioni di Categoria e Organizzazioni Sindacali della Repubblica di San Marino

2 DI COSA PARLIAMO? RICERCA PASSIVA: -rispondere ad annunci di lavoro; -inserzioni su quotidiani; -offerte in bacheche online; Il WEB rappresenta un ‘habitat’ importante per attori e dinamiche del mondo del lavoro: -Social network; -Pubblicazione annunci on-line; -Invio CV per posta elettronica; -Posizioni aperte su siti web aziendali RICERCA ATTIVA: i contatti vengono presi, ad esempio, tramite la rete di relazioni personali, mediante una campagna di autocandidatura ecc...

3 WEB: VANTAGGI E CRITICITA PRO Rapido Accessibile Economico Rapido Accessibile Economico Abbatte intermediari e frontiere Maggiore Creatività Blog/sito personale/videocurriculum Social Network Social Network LinkedIn: appositamente dedicato allo sviluppo professionale «Lavora con noi» Verifica delle pozioni aperte presso l’azienda. Azione mirata ed efficiente

4 WEB: VANTAGGI E CRITICITA CONTRO Eccedenza di Offerta Accompagnare invio CV a telefonata/richiesta colloquio Forte Concorrenza Forte Concorrenza Rischio di «passare inosservati» Rischio Strategie Confuse Evitare spamming ( /post/tweet) Esposizione Costante Esposizione Costante Curare con attenzione la propria web reputation

5 VIDEOCURRICULUM

6 LINKEDIN: IL SOCIAL DEL LAVORO Linkedin è il social network professionale più diffuso al mondo. E’ l’alternativa digitale del biglietto da visita o del curriculum: è uno spazio online dove poter pubblicare l’attuale posizione professionale, la propria formazione e le proprie esperienze professionali. Con Linkedin è inoltre possibile creare gruppi, intrecciare relazioni e trovare nuovi contatti. CONSIGLI IN BREVE Compilare tutto il profilo Caricare una foto del profilo Importare i propri contatti Completare le sezioni “interessi” e “gruppi” per aumentare le opportunità di networking Aggiornare i propri dati Rendere il proprio profilo visibile a chiunque

7 IL TUO PROFILO DA EVITARE Post sulle droghe; Post con riferimenti sessuali; Post con insulti a carattere religioso; Post con errori di ortografia e grammatica; Foto in atteggiamenti disinibiti Il modo di presentare la tua persona attraverso i tuoi profili sui social network è importantissimo! Piace vedere che il soggetto è membro di organizzazioni professionali del suo settore. Fa anche bella impressione mostrare nei propri profili sui social network che si è membri di associazioni di volontariato. CONSIGLIO: nel creare un CV, includi i link ai tuoi profili social!

8 IL TUO PROFILO CONSIGLI UTILI Aggiungere contatti lavorativi Fare attenzione alla privacy Qualità e non quantità Raccogliere informazioni sulle aziende Scegliere gruppi che riflettano i propri interessi Evidenziare le esperienze più importanti Curare i contenuti Mantenere aggiornato il profilo Creare collegamenti Aderire a gruppi professionali

9 L’IMPORTANZA DI FARE RETE Il passaparola non è la raccomandazione: consiste nel dire a un conoscente che stai cercando lavoro e chiedergli se conosce qualcuno che può aver bisogno di te. Il passaparola è ancora uno degli strumenti più efficaci, soprattutto in Repubblica date le peculiarità (estensione limitata, forte valore del contatto personale, ecc). La rete di contatti (network) è formata da tutte le persone che conosci, a partire dai parenti più prossimi fino ai conoscenti più lontani, e il networking non è altro che l’attività di allargare la rete, in altre parole di conoscere nuove persone, anche mediante i nuovi canali di comunicazione (web, social, ecc).

10 L’AUTOCANDIDATURA L’autocandidatura consiste nel contattare le aziende in cui ti piacerebbe lavorare (indipendentemente se queste siano alla ricerca di personale) e proporre la tua professionalità. Questa tecnica richiede grande preparazione, impegno e soprattutto una grande attività di networking per raccogliere informazioni strategiche e stabilire i contatti con le persone chiave dell’azienda. L’obiettivo dell’autocandidatura è quindi quello di ottenere un colloquio di minuti con chi ha il potere di assumerti o di offrirti una collaborazione, e dimostrargli di essere un candidato interessante che può in qualche modo contribuire alla sviluppo dell’azienda.

11 NEL NOSTRO CONTESTO… Non esistono dati/statistiche/studi che illustrino le modalità di reclutamento del personale da parte delle aziende e la precisa incidenza dei nuovi media rispetto tali dinamiche; Confrontandosi con altre realtà, passaparola e autocandidatura hanno ancora una valenza preminente rispetto ad altre forme di ricerca attiva; Cercare di ampliare la propria rete di conoscenze e contatti, considerate anche le modeste entità dimensionali della Repubblica, per aumentare le proprie possibilità di impiego; Frequentare corsi di aggiornamento/riqualificazione proposti dal CFP (www.cfp.sm) o strutture private;

12 NEL NOSTRO CONTESTO… Visitare con costanza il sito soprattutto per verificare le nuove offerte lavorative e per inviare il proprio Curriculum Vitae

13 NEL NOSTRO CONTESTO… Consultare quotidiani/mensili/periodici che propongono offerte di lavoro ;

14 NEL NOSTRO CONTESTO… Mantenersi aggiornati rispetto la realtà circostante leggendo giornali e testate on-line (molto spesso vengono pubblicizzati bandi/borse di studio/incentivi all’autoimprenditorialità);

15 NEL NOSTRO CONTESTO… Non desistere nella propria opera di autocandidatura, organizzando sempre una campagna mirata, mediante il reperimento di informazioni utili (es. Non sottovalutare le possibilità fornite dal web!

16 RINGRAZIAMENTI E… …CONTATTI facebook.com/unione.sammarineselavoratori twitter.com/USLSanMarino –


Scaricare ppt "17 Aprile 2014 - Presentazione elaborata da Unione Sammarinese dei Lavoratori Come organizzare la ricerca del lavoro: le strategie di ricerca attiva fra."

Presentazioni simili


Annunci Google