La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GIOCO DEL GORGONZOLA Classe Ve anno scolastico 2012-2013 scuola primaria S. Alessandro ISTITUTO COMPRENSIVO KOINE’ MONZA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GIOCO DEL GORGONZOLA Classe Ve anno scolastico 2012-2013 scuola primaria S. Alessandro ISTITUTO COMPRENSIVO KOINE’ MONZA."— Transcript della presentazione:

1 GIOCO DEL GORGONZOLA Classe Ve anno scolastico scuola primaria S. Alessandro ISTITUTO COMPRENSIVO KOINE’ MONZA

2 Gioco dell’oca con il gorgonzola Noi, alunni della classe VE della scuola S. Alessandro Istituto comprensivo Koinè Monza, abbiamo partecipato ad un concorso « Il gorgonzola a scuola» perché in classe stavamo parlando di alimentazione e ci sembrava indicato soffermarci su un prodotto in particolare a noi conosciuto e gradito. Questo lavoro ci ha permesso di divertirci e anche di riflettere su cosa sta dietro ad un prodotto genuino e alla sua tutela. Ora vi spiegheremo come abbiamo svolto il lavoro attraverso il nostro progetto

3 Per realizzarlo ci siamo divisi in gruppo e ognuno di noi ha collaborato con le sue idee e le sue capacità. Per noi è stato molto impegnativo ma allo stesso tempo interessante, ci è piaciuto leggere il libretto perchè era semplice e stimolante, infatti da lui abbiamo preso tutte le notizie e gli spunti per realizzare il gioco dell'oca-gorgonzola. Abbiamo pensato a questo gioco perchè attraverso lui abbiamo potuto parlare di cose importanti sul gorgonzola in quanto nel gioco sono presenti caselle con domande e riflessioni. Noi speriamo che vi piaccia e vi auguriamo di divertirvi con il nostro gioco. Ecco come abbiamo realizzato le diverse fasi del progetto

4 Fasi teoriche per la realizzazione del “Gioco del gorgonzola dop ” (Gioco dell'oca) 1. DOCUMENTAZIONE E STUDIO DEL TEMA MEDIANTE: lettura del libretto “Gorgonzola a scuola” Discussione e riflessioni in classe 2. RIELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI MEDIANTE: Attività di riscrittura dei testi Realizzazione di un cartellone con le “parole chiave” ricavate dal libretto 3. RIELABORAZIONE A SCOPO DIVULGATIVO MEDIANTE: Elaborazione delle informazione in chiave interattiva nel “gioco dell’oca” Elaborazione di domande e regole per il gioco

5 SCHEDA ILLUSTRATIVA DEL GIOCO TEMA: Caratteristiche del gorgonzola e importanza del marchio DOP MOTIVAZIONI DELLA SCELTA DEL GIOCO: -parlare del gorgonzola e del suo marchio DESTINATARI: -giocatori dai dieci anni in avanti. SCOPO: -Informare e sensibilizzare sul tema in maniera divertente, non noiosa, attiva e ironica. NUMERO DI GIOCATORI: -Due o più.

6 OCCORENTE: -Tabellone -Un dado -Pedine TIPOLOGIA DELLE CASELLE: 1 casella con il Via 4 caselle con fetta gorgonzola dove si avanza di 3 caselle 4 caselle con risposte a domande sul tema chi non sa risponde salta un giro 5 caselle con ricette abbinamenti giusti ci si ferma un turno per gustare 5 caselle con caratteristiche gorgonzola si avanza 1 casella 3 caselle con importanza consorzio 1 casella arrivo

7 COME SI GIOCA  Ogni giocatore contrassegnato da una pedina, a turno lancia il dado, chi prima arriva al traguardo ha vinto.  Chi finisce sulle diverse caselle speciali deve rispettare le indicazioni scritte.

8 Istruzioni per la realizzazione pratica del “Gioco del gorgonzola dop ” Occorrente Un cartellone, cartoncini bianchi, pennarelli, penne, matite, colla, computer, nastro adesivo, nastro biadesivo Fasi 1.Scelta delle tipologie di caselle da disegnare in: caselle via, arrivo Caselle gorgonzola, caselle domande, caselle ricette, caselle consorzio, caselle con le caratteristiche caselle numeri

9 2.ILLUSTRAZIONE DELLE CASELLE DA PARTE DEGLI STUDENTI.

10 1.Ideazione delle pedine (un fetta gorgonzola, una confezione di latte, una mucca, simbolo consorzio, muffa). 2.Attribuzione a ciascuna delle caselle di una penalità o di un premio (scelti mediante discussione guidata).

11 ELABORAZIONE DELLE DOMANDE E DELLE RISPOSTE RELATIVE ALLE CASELLE DOMANDE casella 7 domanda “Come si chiamano le proteine che contengo?” risposta “Le proteine si chiamano nobili” casella 23 domanda “Come sono nato?” risposta “ Sono nato da umna storia d'amore” casella 34 domanda “Chi mi difende?” risposta “Il consorzio di tutela” casella 35 domanda “ Chi è la mia fidanzata?” risposta “La pizza” casella 45 domanda “Perchè mi dicono che sono un medico?” rispsta “ Perchè la mia specialità è la prevenzione casella 47 domanda “Quando sono nato?” risposta “Oltre 1100 anni fa” casella 50 domanda “Come mai si chiamano mucche stracche?” risposta “Perchè erano stanche (stracche) per i lunghi spostamenti nei pascoli

12 CASELLE RICETTE in OGNI CASELLA C’E’ UNA RICETTA inventata dai bambini SPAGHETTI SALSICCIA GORGONZOLA Tempo di preparazione :15 minuti Tempo di cottura: 10 minuti Ingredienti -una confezione di passata di pomodori - Spaghetti - una salsiccia -1 hg di gorgonzola - olio -sale In una pentola far bollire l'acqua per la cottura della pasta e aggiungere sale grosso, intanto in un tegame mettere l'olio, la salsiccia il sale far soffriggere. Aggiungere la passata di pomodoro e far cuocere, alla fine aggiungere il gorgonzola e farlo sciogliere. Mettere la pasta nell'acqua che bolle e quando è cotta, scolarla e metterla nel tegame mescolandola al sugo. Servire nei piatti

13 TOAST GORGONZOLA E MIELE Tempo di preparazione :6 minuti Tempo di cottura: 3 minuti Ingredienti -due fette di pancarrè -1 fetta di gorgonzola - 2 fette di prosciutto cotto -1 cucchiaino di miele Prendere una fetta di pancarrè e appoggiare sopra le due fette di prosciutto. Spalmare sopra il gorgonzola e il miele, sovrapporre l'altra fetta di pancarrè e cuocere il toast sulla piastra o nel tostapane

14 FOCACCIA PERE E GORGONZOLA Tempo di preparazione :15 minuti Tempo di cottura: 20 minuti Ingredienti -500 gr di pasta di pane già lievitata -1 pera - 2 hg di gorgonzola -sale - olio Prendere la pasta di pane e stenderla in una teglia da forno spalmateci sopra il gorgonzola e la pera a fette un goccio d'olio e mettete nel forno caldo a 180° per 20 minuti circa

15 PENNE GORGONZOLA SPECK Tempo di preparazione :10 minuti Tempo di cottura: 10 minuti Ingredienti -500 gr di mezze penne rigate -200 gr di gorgonzola - qualche noce sgusciata -1 confezione di speck a cubetti gr di panna da cucina -olio, sale - grana grattugiato in una pentola far bollire l'acqua per la cottura della pasta e aggiungere sale grosso. In un tegame intanto mettete l'olio e lo speck fate cuocere e aggiungete la panna e il gorgonzola. Mettete la pasta nell'acqua bollente e cuocete, scolatela e passatela nel tegame con il sugo, decorate con noci tritate e grana grattugiato.

16 ECCO IL GIOCO DEL GORGONZOLA

17


Scaricare ppt "GIOCO DEL GORGONZOLA Classe Ve anno scolastico 2012-2013 scuola primaria S. Alessandro ISTITUTO COMPRENSIVO KOINE’ MONZA."

Presentazioni simili


Annunci Google