La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le Teorie sull’integrazione internazionale Sociologia delle relazioni internazionali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le Teorie sull’integrazione internazionale Sociologia delle relazioni internazionali."— Transcript della presentazione:

1 Le Teorie sull’integrazione internazionale Sociologia delle relazioni internazionali

2 Contesto Secondo dopoguerra Attori: gli Stati e le realtà sovranazionali Da un ordine anarchico ad un ordine gerarchico: Waltz, Teoria della politica internazionale, (1979)

3 Riviste scientifiche International Organization Council on Foreign Relations The Journal of International Affairs

4 Primi studi sull’integrazione internazionale Teorie Autori di riferimento 1.NeofunzionalistaErnst Haas, Philippe Schmitter, Jospeh Grieco (influenza di Waltz) 2.Teoria della comunità di sicurezza Karl Deutsch 3.Teoria dell’unificazione politicaAmitai Etzioni Dibattito contemporaneo sull’integrazione internazionale 4.Intergovernativismo liberaleAndrei Moravcsik 5.Istituzionalismo neoliberaleAxelrod, Keohane 6.Istituzionalismo storicoThelen, Steinmo 7.CostruttivismoCheckel

5 Teoria neofunzionalista (Haas, Schmitter) Integrazione funzionale Ipotesi: ▫Spill over ▫Esternalizzazione ▫Politicizzazione

6 Teoria della comunità di sicurezza (Deutsch) Rifiuto della forza come mezzo legittimo per risolvere le controversie. Le quattro finalità: ▫Mantenere la pace ▫Raggiungere maggiori potenzialità per scopi molteplici ▫Adempiere a compiti specifici ▫Ottenere una nuova immagine di se stessi e un nuovo ruolo Comunità di sicurezza pluralistiche Comunità di sicurezza amalgamate

7 Teoria dell’unificazione politica (Etzioni) Processo di integrazione è quel fenomeno che porta alla formazione di un’unione politica tra diversi Stati L’unificazione politica attraversa quattro stadi: 1.Si stabiliscono interdipendenze tra le singole unità 2.Si sviluppa un potere integrativo gestito da una élite appartenente all’unione 3.Aumento delle transazioni tra le parti 4.I processi avviati nelle fasi precedenti giungono a termine

8 Teorie sull’integrazione internazionale: Il dibattito contemporaneo

9 Intergovernativismo liberale (Moravcsik) Interessi dei governi e dei gruppi a loro interni Approccio razionalista

10 Istituzionalismo neoliberale (Axelrod, Keohane) Rational choice rationalism: gli Stati agiscono come attori razionali che calcolano il loro utile Malgrado ciò, la collaborazione tra gli Stati è possibile Dilemma del prigioniero

11 Due criminali sono accusati di aver commesso un reato. Arrestati, vengono chiusi in due celle diverse, impedendo loro di comunicare. Ad ognuno di loro vengono date due scelte: confessare l'accaduto, oppure non confessare. Viene inoltre spiegato loro che: ▫se solo uno dei due confessa, chi ha confessato evita la pena; l'altro viene però condannato a 7 anni di carcere. ▫se entrambi confessano, vengono entrambi condannati a 6 anni. ▫se nessuno dei due confessa, entrambi vengono condannati a 1 anno. Ruolo della fiducia e possibilità di pervenire ad un accordo

12 Istituzionalismo storico (Thelen, Steinmo) e costruttivismo (Checkel)


Scaricare ppt "Le Teorie sull’integrazione internazionale Sociologia delle relazioni internazionali."

Presentazioni simili


Annunci Google