La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROPOSTA DI PROTOCOLLO SULL’INTERVENTO PSICOLOGICO PRE-POSTOPERATORIO E NEL FOLLOW UP CARLO SOLLAI – ROMINA LECIS CAGLIARI XXI CONGRESSO NAZIONALE SICOB.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROPOSTA DI PROTOCOLLO SULL’INTERVENTO PSICOLOGICO PRE-POSTOPERATORIO E NEL FOLLOW UP CARLO SOLLAI – ROMINA LECIS CAGLIARI XXI CONGRESSO NAZIONALE SICOB."— Transcript della presentazione:

1 PROPOSTA DI PROTOCOLLO SULL’INTERVENTO PSICOLOGICO PRE-POSTOPERATORIO E NEL FOLLOW UP CARLO SOLLAI – ROMINA LECIS CAGLIARI XXI CONGRESSO NAZIONALE SICOB CAGLIARI APRILE 2013

2 DALLA MULTIDISCIPLINARIETÀ … AMERICAN COLLEGE OF SURGEONS (BSCN) BARIATRIC SURGERY CENTER NETWORK INTERDISCIPLINARY EUROPEAN GUIDELINES FOR SURGERY FOR SEVERE (MORBID) OBESITY (2007) 06/03/2012 Riconoscimento ufficiale dei Centri S.I.C.OB. di Chirurgia Bariatrica Si rende noto ai Soci che i requisiti richiesti sono (…) Presenza di Équipe Multidisciplinare, i cui componenti siano regolarmente iscritti alla Società nelle relative categorie di appartenenza (oltre tutti i chirurghi bariatrici, almeno 1 nutrizionista/endocrinologo/diabetologo/dietista ed almeno 1 psicologo/psichiatra … AMERICAN COLLEGE OF SURGEONS (BSCN) BARIATRIC SURGERY CENTER NETWORK INTERDISCIPLINARY EUROPEAN GUIDELINES FOR SURGERY FOR SEVERE (MORBID) OBESITY (2007) 06/03/2012 Riconoscimento ufficiale dei Centri S.I.C.OB. di Chirurgia Bariatrica Si rende noto ai Soci che i requisiti richiesti sono (…) Presenza di Équipe Multidisciplinare, i cui componenti siano regolarmente iscritti alla Società nelle relative categorie di appartenenza (oltre tutti i chirurghi bariatrici, almeno 1 nutrizionista/endocrinologo/diabetologo/dietista ed almeno 1 psicologo/psichiatra … XXI CONGRESSO NAZIONALE SICOB CAGLIARI APRILE 2013

3 … ALLA PRESA IN CARICO INTEGRATA Multidisciplinarietà Impone la definizione di modelli di presa in carico e di processi decisionali Che a loro volta includono la scansione temporale delle tappe pre e post operatorie Multidisciplinarietà Impone la definizione di modelli di presa in carico e di processi decisionali Che a loro volta includono la scansione temporale delle tappe pre e post operatorie XXI CONGRESSO NAZIONALE SICOB CAGLIARI APRILE 2013

4 SE RESTASSE SOLO UNA DEFINIZIONE DI PRINCIPIO La multidisciplinarietà accrediterebbe la chirurgia che adotta una presa in carico complessa e scientificamente strutturata ma anche quella “mordi e fuggi” La multidisciplinarietà accrediterebbe la chirurgia che adotta una presa in carico complessa e scientificamente strutturata ma anche quella “mordi e fuggi” XXI CONGRESSO NAZIONALE SICOB CAGLIARI APRILE 2013

5 PRIMO PASSO: VALUTAZIONE PSICODIAGNOSTICA Nel 2012 la SICOB ha fatto proprio il documento “Suggerimenti per la valutazione psicologico psichiatrica del paziente obeso candidato alla chirurgia bariatrica” (Busetto, Cerbone, Lippi, Micanti, Sampietro) per rispondere alla esigenza di inquadramento psicodiagnostico e di criteri per la selezione preoperatoria. XXI CONGRESSO NAZIONALE SICOB CAGLIARI APRILE 2013

6 PROPOSTA DEFINIRE LE AZIONI PROFESSIONALI DI “BASE” che ad ogni psicologo di un team di chirurgia bariatrica dovrebbero essere richieste in un Centro Accreditato a prescindere dalle variabili logistiche, organizzative e personali in cui opera (dimensione del Centro, orientamento teorico di riferimento, etc.) DEFINIRE LE AZIONI PROFESSIONALI DI “BASE” che ad ogni psicologo di un team di chirurgia bariatrica dovrebbero essere richieste in un Centro Accreditato a prescindere dalle variabili logistiche, organizzative e personali in cui opera (dimensione del Centro, orientamento teorico di riferimento, etc.)

7 XXI CONGRESSO NAZIONALE SICOB CAGLIARI APRILE 2013 Prassi comuni anche per gli psicologi nei vari Centri, non modello unico di lavoro L’azione psicologica deve seguire degli standard e avere tracce comuni riconoscibili e codificabili (codificazione delle procedure di base) Rendere possibile anche in campo psicologico la ricerca multicentrica

8 LE AZIONI DELLO PSICOLOGO NEL TEAM XXI CONGRESSO NAZIONALE SICOB CAGLIARI APRILE 2013 ACCOGLIENZA (Multidisciplinare – Monoprofessionale) OBIETTIVO: Inclusione nel percorso chirurgico e inizio del processo di fidelizzazione del paziente AZIONI ASCOLTO DELLA PRIMA RICHIESTA (Liv. 2) INFORMAZIONI SUL PERCORSO E SULLE ATTIVITÀ PREVISTE (Liv. 2) COSTRUZIONE DEL CONTRATTO (Liv. 2)

9 XXI CONGRESSO NAZIONALE SICOB CAGLIARI APRILE 2013 LE AZIONI DELLO PSICOLOGO NEL TEAM VALUTAZIONE PSICODIAGNOSTICA (Monoprofessionale) OBIETTIVO: Costruzione del profilo psicologico clinico e della diagnosi psicologico- funzionale AZIONI 1.COLLOQUIO PSICOLOGICO CLINICO (Liv. 1) 2.SOMMINISTRAZIONE DI BATTERIA TESTISTICA (Liv. 1) (Modelli e aree di indagine, strumenti psicodiagnostici: rif. Doc.«Suggerimenti…» S.I.C.OB., 2012) 1.COLLOQUIO PSICOLOGICO CLINICO (Liv. 1) 2.SOMMINISTRAZIONE DI BATTERIA TESTISTICA (Liv. 1) (Modelli e aree di indagine, strumenti psicodiagnostici: rif. Doc.«Suggerimenti…» S.I.C.OB., 2012)

10 XXI CONGRESSO NAZIONALE SICOB CAGLIARI APRILE 2013 LE AZIONI DELLO PSICOLOGO NEL TEAM SELEZIONE (Multidisciplinare – Monoprofessionale) AZIONI 1.Stesura di una RELAZIONE PSICODIAGNOSTICA FUNZIONALE con le indicazioni sul percorso (si/no/invio in trattamento preliminare) (Liv. 1); 1.COLLOQUIO DI RESTITUZIONE AL PAZIENTE dei contenuti e delle indicazioni emerse nella relazione (Liv. 1). 1.Stesura di una RELAZIONE PSICODIAGNOSTICA FUNZIONALE con le indicazioni sul percorso (si/no/invio in trattamento preliminare) (Liv. 1); 1.COLLOQUIO DI RESTITUZIONE AL PAZIENTE dei contenuti e delle indicazioni emerse nella relazione (Liv. 1).

11 XXI CONGRESSO NAZIONALE SICOB CAGLIARI APRILE 2013 LE AZIONI DELLO PSICOLOGO NEL TEAM PREPARAZIONE ALL’INTERVENTO (Multi – Monoprofessionale) Per i pazienti ammessi all’intervento di chirurgia bariatrica ma per i quali viene ritenuta necessaria una preliminare preparazione PREPARAZIONE ALL’INTERVENTO (Multi – Monoprofessionale) Per i pazienti ammessi all’intervento di chirurgia bariatrica ma per i quali viene ritenuta necessaria una preliminare preparazione AZIONI 1.GRUPPI DI INFORMAZIONE AI PAZIENTI (Liv. 2, Multidisciplinare); 2.GRUPPI PSICOEDUCAZIONALI (Liv. 1/2, Mono-Multidisciplinare); 3.PSICOTERAPIA (Liv. 1, Monoprofessionale). 1.GRUPPI DI INFORMAZIONE AI PAZIENTI (Liv. 2, Multidisciplinare); 2.GRUPPI PSICOEDUCAZIONALI (Liv. 1/2, Mono-Multidisciplinare); 3.PSICOTERAPIA (Liv. 1, Monoprofessionale).

12 LE AZIONI DELLO PSICOLOGO NEL TEAM INTERVENTO PSICOLOGICO DURANTE IL RICOVERO (Monoprofessionale) AZIONI 1.AGGIORNAMENTO PSICODIAGNOSTICO BREVE con colloquio clinico ed eventuale somministrazione di reattivi. Sostegno alla motivazione (Liv. 1; Monoprofessionale); 2. INTERVENTO DI SOSTEGNO IN SITUAZIONI VALUTATE COME CLINICAMENTE SIGNIFICATIVE e tali da compromettere il buon andamento della procedura (es. stati di ansia generalizzata, condotte fobiche o di panico) (Liv. 1, Monoprofessionale). 1.AGGIORNAMENTO PSICODIAGNOSTICO BREVE con colloquio clinico ed eventuale somministrazione di reattivi. Sostegno alla motivazione (Liv. 1; Monoprofessionale); 2. INTERVENTO DI SOSTEGNO IN SITUAZIONI VALUTATE COME CLINICAMENTE SIGNIFICATIVE e tali da compromettere il buon andamento della procedura (es. stati di ansia generalizzata, condotte fobiche o di panico) (Liv. 1, Monoprofessionale). XXI CONGRESSO NAZIONALE SICOB CAGLIARI APRILE 2013

13 LE AZIONI DELLO PSICOLOGO NEL TEAM FOLLOW-UP ISTITUZIONALE (Multi - Monoprofessionale) Per tutti i pazienti operati FOLLOW-UP ISTITUZIONALE (Multi - Monoprofessionale) Per tutti i pazienti operati AZIONI 1.COLLOQUIO PSICOLOGICO - CLINICO (Liv. 1); 2.SOMMINISTRAZIONE BATTERIA TESTISTICA (RE-TEST) (Liv. 1). 1.COLLOQUIO PSICOLOGICO - CLINICO (Liv. 1); 2.SOMMINISTRAZIONE BATTERIA TESTISTICA (RE-TEST) (Liv. 1).

14 LE AZIONI DELLO PSICOLOGO NEL TEAM FOLLOW-UP CLINICO (Monoprofessionale) Rivolto a: Pazienti con SI’ CRITICO/ TRATTAMENTO PRE-OPERATORIO Pazienti con RISCHIO DI INSORGENZA POSTOPERATORIA FOLLOW-UP CLINICO (Monoprofessionale) Rivolto a: Pazienti con SI’ CRITICO/ TRATTAMENTO PRE-OPERATORIO Pazienti con RISCHIO DI INSORGENZA POSTOPERATORIA AZIONI 1.COLLOQUIO PSICOLOGICO - CLINICO PERIODICO (Liv. 1); 2.SOMMINISTRAZIONE BATTERIA TESTISTICA (RE-TEST) (LIV. 1); 3.PSICOTERAPIA (Liv. 1) 4.GRUPPI DI SOSTEGNO/ACCOMPAGNAMENTO al processo di perdita di peso. (LIV.1) 1.COLLOQUIO PSICOLOGICO - CLINICO PERIODICO (Liv. 1); 2.SOMMINISTRAZIONE BATTERIA TESTISTICA (RE-TEST) (LIV. 1); 3.PSICOTERAPIA (Liv. 1) 4.GRUPPI DI SOSTEGNO/ACCOMPAGNAMENTO al processo di perdita di peso. (LIV.1) XXI CONGRESSO NAZIONALE SICOB CAGLIARI APRILE 2013


Scaricare ppt "PROPOSTA DI PROTOCOLLO SULL’INTERVENTO PSICOLOGICO PRE-POSTOPERATORIO E NEL FOLLOW UP CARLO SOLLAI – ROMINA LECIS CAGLIARI XXI CONGRESSO NAZIONALE SICOB."

Presentazioni simili


Annunci Google