La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Bologna, 9 aprile 2014 Migranti e salute: le risorse della comunità Riconoscere e valorizzare le reti di migranti Barbara Burgalassi Bologna, 9 aprile.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Bologna, 9 aprile 2014 Migranti e salute: le risorse della comunità Riconoscere e valorizzare le reti di migranti Barbara Burgalassi Bologna, 9 aprile."— Transcript della presentazione:

1 Bologna, 9 aprile 2014 Migranti e salute: le risorse della comunità Riconoscere e valorizzare le reti di migranti Barbara Burgalassi Bologna, 9 aprile 2014 Migranti e salute: le risorse della comunità

2 Bologna, 9 aprile 2014 Migranti e salute: le risorse della comunità LA COMPLESSITA’ DEL FENOMENO MIGRATORIO: eterogeneità della popolazione - oltre 170 Paesi di provenienza (lingua, cultura, religione diverse), eterogeneità del fenomeno sul territorio regionale, estrema dinamicità del fenomeno (rapida evoluzione del profilo socio-demografico), differenti condizioni e modalità del processo migratorio, differenti condizioni di vita e di status giuridico dei migranti (comunitari, non comunitari, soggiornanti, soggiornanti di lungo periodo, richiedenti asilo, rifugiati, regolari, irregolari, ecc.), alcune dimensioni specifiche dell'immigrazione (femminile, dei giovani di origine straniera, dei rifugiati e richiedenti asilo, dei minori stranieri non accompagnati, ecc.)

3 Bologna, 9 aprile 2014 Migranti e salute: le risorse della comunità PERCHE’ COSTRUIRE RETI TEMATICHE SULL’IMMIGRAZIONE? L'elevato livello di complessità del fenomeno migratorio richiede una forte capacità nel saper cogliere, leggere, ascoltare e approcciarsi ai bisogni dei migranti per individuare risposte più mirate ed efficaci. Canali privilegiati per ricomporre i bisogni della persona vengono riconosciuti nei Servizi sociali dei Comuni, nelle Aziende USL, nel Terzo settore (associazioni dei cittadini stranieri), ecc. Oltre a questi canali, la Regione riconosce come interlocutori chiave anche le reti tematiche sull'immigrazione, quali importanti ambiti di riflessione specialistica e di conoscenza e valorizzazione delle iniziative realizzate in ambito locale.

4 Bologna, 9 aprile 2014 Migranti e salute: le risorse della comunità COSA SONO LE RETI TEMATICHE SULL’IMMIGRAZIONE? Sono delle reti (intrecci di relazioni e di scambi tra esperienze/realtà per condividere alcuni obiettivi ed azioni) Sono reti tematiche sul tema dell’immigrazione (affrontano e interagiscono con realtà specifiche del fenomeno migratorio: mondo femminile, realtà giovanili, rifugiati e richiedenti asilo, antidiscriminazione, lotta alla tratta degli esseri umani, ecc. Risorse importanti per l’approfondimento specialistico in tema di immigrazione).

5 Bologna, 9 aprile 2014 Migranti e salute: le risorse della comunità CARATTERISTICHE COMUNI ALLE RETI SULL’IMMIGRAZIONE Composizione prevalentemente mista: soggetti pubblici e privati Interlocutori/referenti delle reti: cittadini stranieri e nativi (ottica interculturale) Raccolta di buone prassi/esperienze/realtà innovative presenti a livello locale Finalità e obiettivi comuni da realizzare Efficaci modalità di comunicazione interna per tenersi in contatto tra loro (blog, social network, ecc.) Efficaci modalità di comunicazione esterna nei confronti della popolazione straniera di riferimento e più in generale della cittadinanza (valorizzazione del lavoro svolto); Modalità di lavoro in rete (capacità di presentare/gestire progettazioni condivise, ecc.),

6 Bologna, 9 aprile 2014 Migranti e salute: le risorse della comunità LE RETI TEMATICHE DELL’IMMIGRAZIONE (1) Centri interculturali dell’Emilia- Romagna M.I.E.R. (Media Interculturali E.R.)‏ Intrecci (di associazioni di donne straniere e italiane)‏ Together (di associazioni di giovani di origine straniera e italiana) Intrecci

7 Bologna, 9 aprile 2014 Migranti e salute: le risorse della comunità LE RETI TEMATICHE DELL’IMMIGRAZIONE (2) Antidiscriminazione discriminazione Emilia-Romagna terra d’asilo Ad Alt®a voce (sulla comunicazione interculturale) / Oltre la strada (contro la tratta e lo sfruttamento degli esseri umani)

8 Bologna, 9 aprile 2014 LE RETI TEMATICHE RAPPRESENTANO: Importanti occasioni di riflessione specialistica e di approfondimento tematico a livello locale occasioni per sperimentare strategie di comunicazione sociale nei confronti di alcuni specifici target di utenti stranieri laboratori per promuovere progettazioni innovative in grado di rispondere in modo mirato a bisogni emergenti; Interessanti opportunità di scambio, di conoscenza e valorizzazione delle iniziative realizzate in ambito locale; Migranti e salute: le risorse della comunità

9 Bologna, 9 aprile 2014 Incontri/riunioni per creare e rafforzare i contatti e le occasioni di scambio e iniziative pubbliche per dare visibilità a queste esperienze/realtà Partecipazione ai processi decisionali, all’analisi e intercettazione dei bisogni, condivisione di obiettivi e azioni, attività di co-progettazione per rafforzare le reti. Attività di ricerca/mappatura sul territorio delle migliori esperienze e delle realtà più innovative presenti in ambito locale NASCITA E SVILUPPO DELLE RETI TEMATICHE SULL’IMMIGRAZIONE 1 Fase 1 Fase 2 Fase 3 Migranti e salute: le risorse della comunità

10 Bologna, 9 aprile 2014 Migranti e salute: le risorse della comunità NASCITA E SVILUPPO DELLE RETI TEMATICHE SULL’IMMIGRAZIONE 2 Le reti si sono costituite dietro impulso regionale in periodi diversi, nell’arco di una decina di anni, Le organizzazioni/enti che compongono le reti hanno compreso fin dall’inizio l’importanza di costituirsi in rete per il loro accrescimento e per la valorizzazione del lavoro svolto sul territorio regionale. La presenza di qualche resistenza dovuta al timore di perdere la propria identità, la propria autonomia, la propria leadership e di non riuscire a disporre di tempo e/o risorse umane da dedicare agli impegni/attività di rete, ha comportato in alcuni casi dei ritardi nel percorso di costituzione della rete

11 Bologna, 9 aprile 2014 Migranti e salute: le risorse della comunità L’IMMIGRAZIONE: OPPORTUNITA’ E RISORSA Attraverso il lavoro in rete, il confronto interdisciplinare e le risorse presenti nella comunità: impegno del terzo settore alleanze istituzionali, partecipazione diretta dei cittadini stranieri è possibile progettare interventi mirati ed efficaci che dimostrano come l’immigrazione possa rappresentare una opportunità e una risorsa alla quale attingere per assicurare il benessere di tutta la comunità

12 Bologna, 9 aprile 2014 Migranti e salute: le risorse della comunità Grazie per l'attenzione Barbara Burgalassi Servizio Politiche per l'accoglienza e l'integrazione sociale Regione Emilia-Romagna


Scaricare ppt "Bologna, 9 aprile 2014 Migranti e salute: le risorse della comunità Riconoscere e valorizzare le reti di migranti Barbara Burgalassi Bologna, 9 aprile."

Presentazioni simili


Annunci Google