La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Idee per una nuova governance del territorio Politiche territoriali, per l’innovazione del sistema regionale, inseguendo l’Europa PROPOSTE & PROGETTI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Idee per una nuova governance del territorio Politiche territoriali, per l’innovazione del sistema regionale, inseguendo l’Europa PROPOSTE & PROGETTI."— Transcript della presentazione:

1 idee per una nuova governance del territorio Politiche territoriali, per l’innovazione del sistema regionale, inseguendo l’Europa PROPOSTE & PROGETTI

2 idee per una nuova governance del territorio Programmi di sviluppo territoriale Programmi di sviluppo territoriale Promozione della ricerca, dell’innovazione e del trasferimento tecnologico Promozione della ricerca, dell’innovazione e del trasferimento tecnologico Reti e progetti europei sui temi dell’innovazione e dello sviluppo economico Reti e progetti europei sui temi dell’innovazione e dello sviluppo economico Analisi economica regionale e valutazione Analisi economica regionale e valutazione “di corsa verso il futuro per riprendere l’Europa”

3 idee per una nuova governance del territorio Laboratorio-Contenitore CalabriaSviluppo, non è altro che un laboratorio-contenitore, diventato Ente accreditato, nato dalla messa in rete di diverse professionalità ed esperienze. Il suo approccio è improntato alla massima flessibilità operativa, e si basa soprattutto sulla capacità relazionale e di facilitazione. CSF non ha una strutturazione verticistica, ma orizzontale, aperta, duttile, sinergica. I protocolli ed i partenariati sottoscritti rendono CSF, lo strumento ideale per percorsi di sviluppo territoriale innovativo e condiviso.

4 idee per una nuova governance del territorio RETE DI ESPERIENZE e PARTNERSHIP Aziende, Associazioni, Cooperative, professionisti, Università, centri di ricerca, associazioni di categoria, un sistema di risorse qualificate al servizio dello sviluppo sostenibile Aziende, Associazioni, Cooperative, professionisti, Università, centri di ricerca, associazioni di categoria, un sistema di risorse qualificate al servizio dello sviluppo sostenibile.

5 idee per una nuova governance del territorio POP Servizi di Marketing POP Servizi di Marketing POR CALABRIA Realizzazione di 5 Filiere Agroalimentari POR CALABRIA Realizzazione di 5 Filiere Agroalimentari Progettazione diverse Misure POR (TIC) Progettazione diverse Misure POR (TIC) Progettazione su Fondi Sviluppo Italia Progettazione su Fondi Sviluppo Italia Partnership e Progetti Internazionali Partnership e Progetti Internazionali 2002 Proposte di distretti 2002 Proposte di distretti finanziati oltre 100 Mln di € ESPERIENZE E RISULTATI

6 idee per una nuova governance del territorio Government-governance E’ in corso un passaggio da forme unilaterali di governo a forme di cooperazione multilaterale pubblico- pubblico e pubblico-privato: “patti senza spada” Essi rendono possibili nuove combinazione tra attori del governo e della società civile Per alcuni è la definitiva amministrativizzazione del sistema, de- quotando l’indirizzo politico puro Per altri si tratta di un aumento di libertà degli attori territoriali nel proporre futuri possibili nel proporre futuri possibili

7 idee per una nuova governance del territorio Government nella fissazione delle regole del giocoGovernment nella fissazione delle regole del gioco Government nella amministrazione pubblicaGovernment nella amministrazione pubblica Governance nel processo di aggregazione e di direzioneGovernance nel processo di aggregazione e di direzione Governance negli outputGovernance negli output Government+governance

8 idee per una nuova governance del territorio STIMOLA IL PROCESSO DI SVILUPPO DEI SISTEMI LOCALI L’ impostazione risponde all’esigenza delle Amministrazioni centrali di ridefinire il sistema delle relazioni con gli Enti Locali, rispondendo ai bisogni delle collettività locali, favorendo la loro iniziativa dal basso, promuovendo e sostenendo la capacità di tutti gli attori che possono incidere sull’esito delle politiche di programmazione adottate. Risponde, quindi, alla domanda di crescita di quei sistemi locali che vogliano scommettere sul proprio sviluppo, accrescere il benessere dei cittadini e migliorare le condizioni di contesto degli operatori economici. Relazioni e Animazione Territoriale

9 idee per una nuova governance del territorio Attori e Relazioni La cooperazione tra attori (istituzionali e non) di diversi livelli è il principale fattore di successo di un progetto di innovazione territoriale ma non necessariamente una pre- condizioneLa cooperazione tra attori (istituzionali e non) di diversi livelli è il principale fattore di successo di un progetto di innovazione territoriale ma non necessariamente una pre- condizione La cooperazione può essere stabile o ad hocLa cooperazione può essere stabile o ad hoc La rete degli attori può essere forte o deboleLa rete degli attori può essere forte o debole L’innovazione può essere radicale o incrementaleL’innovazione può essere radicale o incrementale La costruzione di una “visione condivisa” serve a stabilizzare la cooperazioneLa costruzione di una “visione condivisa” serve a stabilizzare la cooperazione e rafforzare l’innovazione e rafforzare l’innovazione

10 idee per una nuova governance del territorio “Gli obiettivi strategici della Nuova Programmazione, per le regioni in ritardo di sviluppo, sono fortemente ancorati al territorio ed alla dimensione locale” QUADRO DI RIFERIMENTO (1) Gli obiettivi strategici della nuova programmazione per lo sviluppo del Mezzogiorno sono fortemente ancorati al territorio ed alla sua dimensione locale. Infatti, al centro della strategia di sviluppo vengono poste la singolarità e la specificità delle risorse locali immobili, così come i principi di responsabilizzazione dei governi locali, di decentramento e di sussidiarietà. L’interazione fra economia società e territorio, in una logica di integrazione territoriale e di funzionamento di sistema, determina le caratteristiche della “ governance ” dello sviluppo locale e le modalità di valorizzazione e di potenziamento delle risorse territoriali.

11 idee per una nuova governance del territorio Evidenziazione della complessità dei sistemi territoriali e delle relazioni economicheEvidenziazione della complessità dei sistemi territoriali e delle relazioni economiche Aree territoriali articolateAree territoriali articolate Filiere tecnologiche e produttiveFiliere tecnologiche e produttive Reti aperte e internazionaliReti aperte e internazionali Valorizzazione di una dimensione di sistema regionale di alcuni fattori di competitivitàValorizzazione di una dimensione di sistema regionale di alcuni fattori di competitività Necessità di mettere in rete nuovi attori (in particolare, Università e centri di ricerca)Necessità di mettere in rete nuovi attori (in particolare, Università e centri di ricerca) Una nuova visione delle politiche per lo sviluppo e l’innovazione a livello regionale

12 idee per una nuova governance del territorio “Competenze forti e confronto continuo tra gli attori sono fondamentali per gestire la complessità dei processi di sviluppo locale ” QUADRO DI RIFERIMENTO (2) I processi di sviluppo locale sono molto complessi. Questa complessità è fondamentalmente determinata, per un verso, dall’esigenza di creare un’estesa condivisione intorno ad obiettivi e strategie di sviluppo, per l’altro dalla necessità di valorizzare le esperienze maturate con un approccio di tipo bottom up. La gestione di una tale complessità richiede ai sistemi locali: - la presenza ed il potenziamento di competenze forti, caratterizzate non solo da conoscenze tecniche, ma dalla capacità di leggere i bisogni del territorio e di trovare soluzioni innovative; - il sistematico confronto tra i diversi attori a vario titolo coinvolti nel processo.

13 idee per una nuova governance del territorio Sostegno alla progettazione concertata attua un’azione di sistema a vantaggio delle Amministrazioni pubbliche e dei partenariati locali nel campo del governo, del coordinamento e dell’attuazione dei processi di Progettazione Concertata. L’azione di sistema rafforza le capacità di lavoro e l’efficacia delle risorse umane ed organizzative che operano all’interno delle Amministrazioni e dei partenariati. Essa agisce sulla qualità e sull’innovazione dei processi di programmazione e gestione dei Progetti in cui tali risorse sono impiegate. CalabriaSviluppo attua un’azione di sistema a vantaggio delle Amministrazioni pubbliche e dei partenariati locali nel campo del governo, del coordinamento e dell’attuazione dei processi di Progettazione Concertata. L’azione di sistema rafforza le capacità di lavoro e l’efficacia delle risorse umane ed organizzative che operano all’interno delle Amministrazioni e dei partenariati. Essa agisce sulla qualità e sull’innovazione dei processi di programmazione e gestione dei Progetti in cui tali risorse sono impiegate.

14 idee per una nuova governance del territorio Sostegno alla progettazione concertata PER INFORMAZIONI Tel Fax e.mail website Grazie all’esperienza acquisita sul territorio ed alla conoscenza delle dinamiche socio-economiche, il nostro ruolo di animatori e tecnici dello sviluppo ci consente di cucire rapporti per realizzare una rete che in una prospettiva di medio lungo periodo, possa, passo dopo passo colmare quel ritardo che ci vede dopo aver depauperato risorse ingenti ancora fanalino di coda dell’intera Europa.


Scaricare ppt "Idee per una nuova governance del territorio Politiche territoriali, per l’innovazione del sistema regionale, inseguendo l’Europa PROPOSTE & PROGETTI."

Presentazioni simili


Annunci Google