La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto GABBIANO TEA Indetto dall’associazione Onlus Antea.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto GABBIANO TEA Indetto dall’associazione Onlus Antea."— Transcript della presentazione:

1 Progetto GABBIANO TEA Indetto dall’associazione Onlus Antea

2 Risultati test I.I.S. “Via Rocca di Papa, 113” con sez. associate I.T.C. “Carlo Levi” e I.T.G. “Enrico De Nicola”

3 Una presentazione realizzata da: Matteo Marcattili; Alessandro Pellutri; Roberta Riccardi; Federica Reale; Gabriele Lombardi; Giorgia Piron; Giuditta Cesareo; Alessio Paolini; Giacomo Irranca; Daniele Poggi. Cappelli Giorgia; Rossini Luca; Breglia Ilaria; Carnevale Luca; Dejean Arianna; Capasso Massimo; Lisena Emanuele; Seri Valeria;

4 Con il contributo: Professoressa Nadia Costanzi

5 Un ringraziamento va anche a Tutti i professori dell’ I.I.S. “Via Rocca di Papa” che hanno messo a disposizione parte delle loro ore per la realizzazione del progetto

6 RELAZIONE; RISULTATI DEI TEST. Esci

7 RELAZIONE Il progetto Antea è cominciato come un’avventura, proposta dalla professoressa Nadia Costanzi, che ha scelto, con l’aiuto del Vicepreside Paolo Di Francesco, alcuni studenti dell’I.I.S. “Via Rocca di Papa” per realizzare il progetto GABBIANO TEA, portato avanti dall’associazione Antea, di cui la psicologa, dottoressa Bianca Lo Giudice era la referente. Il progetto è iniziato con la visione del film “L’ultimo sogno”, nel quale si parlava di un ragazzo che si drogava e ha cercato perfino di suicidarsi, e di suo padre, che, venendo a conoscenza della sua grave malattia, vuole a tutti i costi recuperare il rapporto con il figlio portandolo per un periodo di tempo a vivere con lui. Sono molti gli scontri tra i due; in comune hanno però un progetto, costruire una casa, unica opera fatta INSIEME. Dopo la morte del padre il ragazzo realizza il desiderio di regalare la casa ad una ragazza che era stata gravemente incidentata. Questo film ci ha molto emozionato e fatto riflettere, suggerendoci alcune domande che poi abbiamo inserito nel questionario che abbiamo somministrato ai nostri compagni, al personale ATA e ai professori. L’impatto è stato complesso e ha provocato dubbi, a causa di alcune domande, abbastanza difficili e forti per degli adolescenti: “Il senso della vita, la morte” ecc. Alla fine abbiamo salvato i risultati su alcuni floppy, con l’aiuto della professoressa Costanzi sono stati realizzati i grafici poi riportati sulla presentazione di Power Point. Ci sono stati anche alcuni problemi di organizzazione che però si sono risolti. Siamo molto contenti di aver partecipato a questo progetto, che riteniamo molto utile, perché ci ha dato l’opportunità di riflettere su tematiche spesso poco prese in considerazione. HOME

8 Età degli intervistati HOME

9 Sesso degli intervistati HOME

10 In questo momento sei contento della tua vita? HOME

11 Perché sei contento? HOME

12 Perché non sei contento? HOME

13 Descrivi il senso della tua vita HOME

14 Metti in ordine di importanza i seguenti valori che costituiscono la tua vita HOME

15 Ti è mai capitato di discutere con i tuoi amici sul senso della vita? HOME

16 Ti senti a disagio quando parli di questi argomenti? HOME

17 Specifica la tua risposta HOME

18 Se si cosa avete riscontrato? HOME

19 Credi nella vita ultraterrena? HOME

20 La fede aiuta a vivere? HOME

21 A tuo avviso, qual è il modo migliore per vivere la vita? HOME

22 Senti di essere partecipe della vita sociale che ti circonda o credi di esserne estraneo? HOME

23 Senti di vivere al massimo le tue giornate? HOME

24 Secondo te cosa serve per essere felici? HOME

25 Hai mai avuto paura di perdere la vita? HOME

26 Hai paura della morte? HOME

27 Perché si? HOME

28 Perché no? HOME

29 Qual è la morte peggiore? HOME

30 Se preferisci non rispondere, qual è la motivazione? HOME

31 Scrivi un momento che ti ha reso felice di vivere HOME

32 Vorresti essere avvertito di una tua eventuale malattia? HOME

33 Se si, quali sarebbero le tue reazioni? HOME

34 Hai mai vissuto un’esperienza di lutto? HOME

35 Se si, pensi che quest’evento abbia condizionato il tuo modo di vedere e vivere la vita? HOME

36 Se si come? HOME

37 Con chi ne hai parlato? HOME

38 Pensi che il parlarne ti abbia aiutato? HOME

39 Se si, perché? HOME

40 Se no, perché? HOME

41 Cosa ha influenzato o modificato positivamente il tuo modo di vedere la vita? HOME

42 Se si, perché? HOME

43 Se no, perché? HOME

44 Cosa ha influenzato o modificato negativamente il tuo modo di vedere la vita? HOME

45 Se si, perché? HOME

46 Se no, perché? HOME

47 Sezione cure palliative HOME

48 Sai cosa sono le cure palliative? HOME

49 Se si, dove ne hai sentito parlare? HOME

50 Ritieni siano importanti? HOME

51 Sei mai stato vicino a un malato terminale? HOME

52 Hai mai avuto esperienze di volontariato? HOME

53 Vorresti prenderne parte? HOME

54 Ti piacerebbe partecipare al Progetto Gabbiano Tea l’anno prossimo? HOME

55 Ti affiancheresti a un malato terminale? HOME

56 Come aiuteresti un malato terminale? HOME


Scaricare ppt "Progetto GABBIANO TEA Indetto dall’associazione Onlus Antea."

Presentazioni simili


Annunci Google