La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Www.osservatori.netStato e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 Con il contributo di Stato e prospettive dell’ICT delle.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Www.osservatori.netStato e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 Con il contributo di Stato e prospettive dell’ICT delle."— Transcript della presentazione:

1 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 Con il contributo di Stato e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali Claudio Vella Osservatorio ICT in Sanità 15 Marzo 2013

2 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 La Sanità elettronica per l’efficienza e l’efficacia del Sistema Sanitario meridionale L’Osservatorio ICT in Sanità Il tema del convegno

3 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013  Studiare l’innovazione abilitata dall’ICT nella Sanità  Favorire il confronto e promuovere una migliore collaborazione tra gli operatori del settore sanitario  Costituire un punto di riferimento per i decisori del settore sanitario L’Osservatorio ICT in Sanità Principali obiettivi

4 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 Stato e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali Indice dei contenuti La spesa ICT in Italia La spesa ICT in Sanità Mettere in circolo l’innovazione Una roadmap per lo sviluppo ICT

5 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 La spesa ICT in Italia La spesa ICT in Sanità Mettere in circolo l’innovazione Una roadmap per lo sviluppo ICT La spesa ICT in Italia Stato e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali Indice dei contenuti

6 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 Spesa ICT complessiva: 1,3 mld € Strutture sanitarie 910 mln € Ministero della Salute 12 mln € Stima su dati 2011 MMG 70 mln € Regioni 300 mln € La spesa ICT in Sanità Quota della spesa ICT sulla spesa complessiva in Sanità.

7 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 Stima su dati 2011 La spesa ICT in Sanità Quota della spesa ICT sulla spesa complessiva in Sanità. Spesa ICT complessiva: 1,3 mld € Strutture sanitarie 910 mln € Ministero della Salute 12 mln € MMG 70 mln € Regioni 300 mln €

8 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 La spesa ICT in Sanità Quota della spesa ICT sulla spesa complessiva in Sanità. Spesa ICT complessiva: 1,3 mld € Stima su dati 2011

9 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 La spesa ICT in Sanità Quota della spesa ICT sulla spesa complessiva in Sanità.

10 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 Spesa sanitaria pubblica: 115 mld € La spesa ICT in Sanità Quota della spesa ICT sulla spesa complessiva in Sanità. Spesa ICT 1,1 %

11 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 Spesa ICT 1,1 % La spesa ICT in Sanità Budget ICT in Sanità procapite

12 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 Italia Germania Francia Gran Bretagna Svezia Danimarca 22 € 36 € 40 € 60 € 63 € 70 € €/cittadino Fonte: Osservatorio ICT in Sanità Fonte: OECD Stat Extracts La spesa ICT in Sanità Budget ICT in Sanità procapite

13 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 Spesa ICT complessiva: 1,3 mld € Strutture sanitarie 910 mln € Ministero della Salute 12 mln € MMG 70 mln € Regioni 300 mln € La spesa ICT in Sanità Disomogeneità della spesa ICT

14 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo ,3 mld € Sud e Isole Media Italiana 12 €/cittadino 22 €/cittadino Nord Est Media Italiana 28 €/cittadino 22 €/cittadino Nord Ovest Media Italiana 34 €/cittadino 22 €/cittadino Centro Media Italiana 14 €/cittadino 22 €/cittadino La spesa ICT in Sanità Disomogeneità della spesa ICT

15 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 % Persone molto soddisfatte dell’assistenza medica ospedaliera ricevuta Rielaborazione ISTAT Health for All 2008 Regioni del Nord-Est Regioni del Centro Regioni del Sud e Isole Regioni del Nord-Ovest Spesa pubblica sanitaria corrente procapite Rielaborazione ISTAT Health For All 2008 Lombardia Piemonte Emilia Romagna Veneto Valle d’Aosta Liguria Molise Lazio Abruzzo Sardegna Toscana Umbria Calabria Marche Basilicata Puglia Sicilia Friuli V.G. Trentino A.A. Campania La spesa ICT in Sanità Disomogeneità della spesa in ICT

16 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 % Persone molto soddisfatte dell’assistenza medica ospedaliera ricevuta Rielaborazione ISTAT Health for All 2010 Regioni del Nord-Est Regioni del Centro Regioni del Sud e Isole Regioni del Nord-Ovest Spesa pubblica sanitaria corrente procapite Rielaborazione ISTAT Health For All 2010 Lombardia Piemonte Emilia Romagna Veneto Valle d’Aosta Liguria Molise Lazio Abruzzo Sardegna Toscana Umbria Calabria Marche Basilicata Puglia Sicilia Friuli V.G. Trentino A.A. Campania La spesa ICT in Sanità Disomogeneità della spesa in ICT

17 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 % Persone molto soddisfatte dell’assistenza medica ospedaliera ricevuta Rielaborazione ISTAT Health for All 2008 Regioni del Nord-Est Regioni del Centro Regioni del Sud e Isole Regioni del Nord-Ovest Lombardia Piemonte Emilia Romagna Veneto Trentino A.A. Valle d’Aosta Liguria Molise Lazio Abruzzo Sardegna Toscana Campania Umbria Calabria Marche Basilicata Puglia Sicilia Friuli V.G. Spesa pubblica sanitaria corrente procapite Rielaborazione ISTAT Health For All 2008 La spesa ICT in Sanità Disomogeneità della spesa in ICT HO MESSO QUESTA PERCHÈ È LA PIÙ CHIARA NEL VEICOLARE IL MESSAGGIO I TREND COMPORTANO LA RICREAZIONE DA 0 DELLA SLIDE

18 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 % Persone molto soddisfatte dell’assistenza medica ospedaliera ricevuta Rielaborazione ISTAT Health for All 2008 Regioni del Nord-Est Regioni del Centro Regioni del Sud e Isole Regioni del Nord-Ovest Lombardia Piemonte Emilia Romagna Veneto Trentino A.A. Valle d’Aosta Liguria Molise Lazio Abruzzo Sardegna Toscana Campania Umbria Calabria Marche Basilicata Puglia Sicilia Friuli V.G. Spesa pubblica sanitaria corrente procapite Rielaborazione ISTAT Health For All 2008 Budget ICT La spesa ICT in Sanità Disomogeneità della spesa in ICT

19 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 Mettere in circolo l’innovazione Una roadmap per lo sviluppo ICT Stato e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali Indice dei contenuti La spesa ICT in Italia La spesa ICT in Sanità Una roadmap per lo sviluppo ICT

20 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 Due piani di intervento: 1) a livello aziendale 2) a livello di sistema Una roadmap per lo sviluppo ICT Quali interventi?

21 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 A fronte delle potenzialità l’innovazione ICT in Sanità è frenata da: Vincoli sulle risorse interne  Organici disallineati  Vincoli all’assunzione e retribuzione  Assenza di mobilità Vincoli nell’acquisizione di risorse dai fornitori  Scarsa maturità dell’offert a  Tempi e rischi dei processi di Sourcing Una roadmap per lo sviluppo ICT Interventi a livello aziendale

22 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013  Investire su iniziative concrete Favorire l’integrazione Migliorare le decisioni Snellire i processi clinici amministrativi Innovare la relazione con il pubblico  Sviluppare l’organizzazione interna Rimuovere i vincoli sull’assunzione di professionalità qualificate Facilitare la mobilità Sviluppare piani di training e formazione Traguardare modelli organizzativi coerenti  Promuovere la relazione coi fornitori Snellire le procedure di Sourcing Favorire la crescita dell’offerta Sviluppare sistemi di governance e modelli di Sourcing coerenti Cartella Clinica Elettronica Sistemi di supporto alla CG Dematerializzazione dei documenti Servizi Digitali al Cittadino Una roadmap per lo sviluppo ICT Interventi a livello aziendale

23 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 Due piani di intervento: 1) a livello aziendale 2) a livello di sistema Una roadmap per lo sviluppo ICT Quali interventi?

24 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 Una roadmap per lo sviluppo ICT Interventi a livello di sistema Definire un piano organico e sistemico per l’innovazione ICT

25 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 Definire un piano organico e sistemico per l’innovazione ICT Conquistare il committment degli operatori sanitari Una roadmap per lo sviluppo ICT Interventi a livello di sistema

26 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 Definire un piano organico e sistemico per l’innovazione ICT Conquistare il committment degli operatori sanitari Ridisegnare la relazione e le dinamiche di engagement dei cittadini Una roadmap per lo sviluppo ICT Interventi a livello di sistema

27 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo Una roadmap per lo sviluppo ICT ICT in sanità: l’innovazione in cerca d’autore. Stato e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 L’ICT in cerca d’autore GRAZIE PER L’ATTENZIONE

28 e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 Con il contributo di Stato e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali Claudio Vella Osservatorio ICT in Sanità 15 Marzo 2013


Scaricare ppt "Www.osservatori.netStato e prospettive dell’ICT delle aziende sanitarie meridionali15 Marzo 2013 Con il contributo di Stato e prospettive dell’ICT delle."

Presentazioni simili


Annunci Google