La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di ragioneria generale ed applicata Prof. Paolo Congiu A. A. 2011 - 2012 Corso di ragioneria generale ed applicata Prof. Paolo Congiu A. A. 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di ragioneria generale ed applicata Prof. Paolo Congiu A. A. 2011 - 2012 Corso di ragioneria generale ed applicata Prof. Paolo Congiu A. A. 2011."— Transcript della presentazione:

1 Corso di ragioneria generale ed applicata Prof. Paolo Congiu A. A Corso di ragioneria generale ed applicata Prof. Paolo Congiu A. A

2 PRESTITI OBBLIGAZIONARI Modalità di finanziamento a M.L.T. solo per SPA e SAPA. Delibera: amministratori (prestito non convertibile); assemblea straordinaria (prestito convertibile). La società emette titoli rappresentativi del debito (obbligazioni). Entità massima del prestito: il doppio del capitale sociale + riserva legale + riserve disponibili da ultimo bilancio approvato. 2

3 valore di emissione = VN prestito ALLAPARI somma versata < VN prestito Differenza  disaggio di emissione (componente negativo di reddito pluriennale) SOTTO LA PARI somma versata > VN prestito Differenza  aggio di emissione (componente positivo di reddito pluriennale) SOPRA LA PARI 3 EMISSIONE N. B. Emissione sotto la pari vietata per i prestiti convertibili in azioni.

4 ESERCIZIO Il 15/03/n Arco S.p.A. (capitale sociale € ,00 interamente versato) delibera l'emissione di n obbligazioni del valore nominale di € 20,00 ciascuna. Il valore unitario (prezzo di emissione) è fissato in € 19,25. Il prestito viene sottoscritto il 1/04 alle seguenti condizioni: durata 4 anni (scadenza 1/04/n+4); date di godimento 1/04- 1/10; interessi al 5% annuo; ritenuta fiscale 12,50%; rimborso con estrazione a sorte di quote capitali costanti annuali, da estinguere al valore nominale a maturazione di ogni cedola scadente il 1/04 (a partire da quella scadente il 1/04/n+1); decorrenza interessi 1/0 4/n. 4

5 SOTTOSCRIZIONE DEL PRESTITO Valore nominale complessivo x € 20,00 = € ,00 (-) Valore di emissione complessivo x € 19,25 = (€ ,00) Disaggio di emissione € ,00 _______________ 01/04 ___________________ Diversi a Prestiti obbligazionari ,00 Obbligazionisti ,00 c/sottoscrizione Disaggio di emissione ,00 _______________ ___________________ 5

6 VERSAMENTO CON DIETIMI DI INTERESSE Giorni da 01/04 (escluso) al 24/04 (incluso): 23 Giorni compresi nel semestre 01/ /10: 183 Tasso semestrale  5% : 2 = 2,5% Dietimi di interesse su € 100,00: € 100 x 2,50 x 23 = = € 0, x 100 6

7 Dietimi di interesse complessivi € ,00 x € 0,31421 = € 1.256, Ritenuta fiscale: € 1.256,84 x 12,50% = € 157,11 _______________ 24/04 _________________ Diversi a Diversi ,84 Erario c/ritenute 157,11 da versare BNL c/c ,73 a Obbligazionisti ,00 c/sottoscrizione a Interessi passivi 1.256,84 su obbligazioni _______________ _________________ 7

8 PAGAMENTO CEDOLE PERIODICHE INTERESSI MATURATI Il 1/10 si liquida la prima cedola semestrale del prestito (date di godimento 1/04-1/10, interesse annuo 5%, ritenuta fiscale 12,50%) e il 5/10 pagamenti tramite BNL c/c. Interessi maturati: € ,00 x 2,50 = € , Ritenuta fiscale a carico degli obbligazionisti: € ,00 x 12,50% = € 1.250,00 8

9 ________________ 01/10 ______________ Interessi passivi su a Diversi ,00 obbligazioni a Erario c/ritenute 1.250,00 da versare a Obbligazionisti 8.750,00 c/interessi ________________ ______________ ________________ 05 /10 _____________ Obbligazionisti a BNL c/c 8.750,00 c/interessi ________________ _____________ 9

10 OPERAZIONI DI ASSESTAMENTO N.B. Il disaggio di emissione viene ammortizzato in relazione ai mesi di durata del prestito (48 mesi, dal 1/04/n al 1/04/n+4). Giorni dal 1/10 (escluso) al 31/12 (incluso) = 91 Giorni compresi nel semestre 01/10 – 01/04 = 182 Tasso semestrale: 2,5% Rateo interessi su € 100,00 € 100,00 x 2,50 x 91 = € 1, x

11 Rateo interessi complessivo € ,00 x € 1,25 = € 5.000, ______________ 31/12 ____________ Interessi passivi a Ratei passivi 5.000,00 su obbligazioni ______________ ____________ 11

12 Disaggio di emissione: € ,00 Durata del prestito in mesi : 48 Mesi maturati nell’esercizio 01/04 – 31/12 = 9 Quota ammortamento: € ,00 x 9 = € 2.812,50 48 _______________ 31/12 ___________________ Ammortamento a Disaggio di emissione 2.812,50 disaggio _______________ ___________________ 12

13 RIMBORSO DEL PRESTITO Il 27/02/n+1 estrazione a sorte delle obbligazioni da rimborsare il successivo 1/04, tramite estrazione a sorte di quote capitali costanti annuali, da estinguere al valore nominale a maturazione di ogni cedola scadente il 1/04, scadenza del prestito 1/04/n+4). Il 1/04 si liquida la cedola semestrale. Il 5/04 pagamento della cedola e rimborso delle obbligazioni estratte tramite BNL c/c. 13

14 ________________ 01/04 ______________ Diversi a Diversi ,00 Interessi passivi su 5.000,00 obbligazioni Ratei passivi 5.000,00 a Erario c/ritenute 1.250,00 da versare a Obbligazionisti 8.750,00 c/interessi __________________ ________________ 14

15 Numero obbligazioni estratte: : 4 = Valore nominale obbligazioni estratte: x € 20,00 = € ,00 ___________________ 27/02 ______________ Prestiti obbligazionari a Obbligazionisti ,00 c/rimborsi ___________________ ______________ 15

16 Valore di rimborso obbligazioni estratte x € 20,00 = € ,00 (-) Valore di emissione obbligazioni estratte x € 19,25 = € (96.250,00) Eccedenza incassata al rimborso € 3.750,00 Ritenuta fiscale a carico degli obbligazionisti € 3.750,00 x 12,50% = € 468,75 16

17 ________________ 05/04 _____________ Obbligazionisti a BNL c/c 8.750,00 c/interessi ________________ _____________ ________________ 05/04 _______________ Obbligazionisti a Diversi ,00 c/rimborsi a Erario c/ritenute 468,75 da versare a BNL c/c ,25 ________________ _______________ 17


Scaricare ppt "Corso di ragioneria generale ed applicata Prof. Paolo Congiu A. A. 2011 - 2012 Corso di ragioneria generale ed applicata Prof. Paolo Congiu A. A. 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google