La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La nuova Milano 15 giugno 2014 Laws of chess. Regole base (Basic rules) F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 Regole degli scacchi -1 luglio2014.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La nuova Milano 15 giugno 2014 Laws of chess. Regole base (Basic rules) F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 Regole degli scacchi -1 luglio2014."— Transcript della presentazione:

1 La nuova Milano 15 giugno 2014 Laws of chess

2 Regole base (Basic rules) F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 Regole degli scacchi -1 luglio2014

3 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 Prefazione…. Condizione necessaria perchè le partite siano ratificate dalla FIDE è che siano giocate in accordo alle Regole degli scacchi FIDE. Si raccomanda che le partite delle competizioni non registrate dalla FIDE siano giocate in accordo alle Regole degli scacchi FIDE. Le Federazioni affiliate possono chiedere alla FIDE di dare chiarimenti sugli argomenti correlati alle Regole degli scacchi FIDE.

4 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/ a. Il pedone si può muovere in avanti sulla casa libera immediatamente davanti a lui della stessa colonna. b. Alla sua prima mossa il pedone può muoversi come in 3.7.a o in alternativa può avanzare di due case lungo la stessa colonna, verificato che entrambe le case siano libere. c.il pedone si può muovere nella casa, occupata da un pezzo avversario diagonalmente di fronte a lui, su una colonna adiacente, catturando quel pezzo.

5 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 d.Un pedone occupante una casa sulla stessa traversa e sulla colonna adiacente ad un pedone avversario che è stato appena avanzato di due case in un’unica mossa dalla casa di partenza può catturare questo pedone avversario come se questo fosse stato avanzato di una sola casa. Questa cattura è legale solamente in risposta a questa doppia avanzata ed è chiamata presa “al varco” (en passant).

6 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 e.Quando il giocatore, avente il tratto, spinge un pedone sulla traversa più lontana dalla sua posizione di partenza, egli deve cambiare quel pedone, quale parte della stessa mossa, con una nuova Donna, Torre, Alfiere, o Cavallo dello stesso colore sulla definita casa di arrivo. La scelta del giocatore non è limitata ai pezzi che sono già stati catturati. Questo scambio di un pedone per un altro pezzo è chiamato ‘promozione’ e l’effetto del nuovo pezzo è immediato.

7 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/ a. La mossa è legale quando tutti i requisiti rilevanti degli Articoli 3.1 – 3.9 sono stati soddisfatti. b. Una mossa è illegale quando manca di soddisfare tutti i requisiti rilevanti degli Articoli 3.1 – 3.9 c. Una posizione è illegale quando non può essere stata raggiunta mediante alcuna serie di mosse legali.

8 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 ART. 4 - L’ESECUZIONE DELLA MOSSA ……. 4.6 La promozione può essere effettuata in vari modi: 1.il pedone non deve necessariamente essere posto sulla casa di arrivo, 2.la rimozione del pedone e il posizionamento del nuovo pezzo sulla casa di arrivo possono avvenire in qualsiasi ordine. Se un pezzo dell’avversario si trova sulla casa di arrivo, deve essere catturato. Novità

9 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/ b.arrocco………. Se il Re non ha mosse legali, il giocatore è libero di fare qualsiasi altra mossa legale. c.promozione, quando la mano del giocatore ha lasciato il nuovo pezzo sulla casa di promozione ed il pedone è stato rimosso dalla scacchiera. 4.8Un giocatore perde il diritto di reclamare per la violazione degli Articoli 4.1 – 4.7 del suo avversario una volta che ha toccato un pezzo con l’intenzione di muoverlo o catturarlo. 4.9 Se un giocatore è impossibilitato a muovere i pezzi, un assistente, che deve essere accettabile dall’arbitro, deve essere procurato dal giocatore stesso per provvedere a questa operazione.

10 Regole per la competizione (Competition Rules) F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 Regole degli scacchi -1 luglio2014

11 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/ a. Durante la partita ciascun giocatore, dopo aver eseguito la propria mossa sulla scacchiera, fermerà il proprio orologio e metterà in movimento quello del suo avversario (vale a dire, egli deve premere l’orologio). Questo “completa” la mossa. Una mossa è anche completata se: (1) la mossa conclude la partita. (Vedi Articoli 5.1.a, 5.2.a, 5.2.b, 5.2.c e 9.6) o (2) il giocatore ha eseguito la sua mossa successiva, nel caso che la sua mossa precedente non sia stata completata. Novità Inserito per ovviare alla definizione che premere l’orologio completa la mossa nel caso del conteggio delle 40. Questo permette anche al giocatore di premere l’orologio dopo che l’avversario ha mosso, l’avversario ri-preme sulla mossa fatta e il giocatore dopo aver mosso preme normalmente (anche per recuperare i 30” o adeguare il conta- mosse). L’avversario NON può lamentarsi per il mancato incremento se muove PRIMA che il giocatore prema l’orologio: è colpevole in primis!

12 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 A un giocatore deve sempre essere permesso fermare il proprio orologio dopo aver eseguito la sua mossa, anche dopo che l’avversario ha eseguito la sua mossa successiva. Il tempo che intercorre tra l’esecuzione della mossa sulla scacchiera e il fermare il proprio orologio azionando quello dell’avversario viene considerato parte del tempo assegnato al giocatore b. Un giocatore deve fermare il proprio orologio con la mano con cui ha eseguito la mossa. E’ proibito tenere il dito sul pulsante dell’orologio o nelle immediate vicinanze.

13 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 c. I giocatori devono trattare gli orologi in modo adeguato. E’ proibito azionarlo con forza, sollevarlo, azionarlo prima di eseguire una mossa, o farlo cadere. Un uso improprio dell’orologio dovrà essere penalizzato in accordo con l’Articolo 12.9 d. Solo il giocatore il cui orologio è in moto ha facoltà di sistemare I pezzi.

14 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 e.Se un giocatore non è in grado di usare l’orologio potrà indicare un assistente, che sia ben accetto dall’arbitro, per adempiere a questa operazione. Gli orologi saranno tarati dall’arbitro in modo opportuno ed equo. Non sarà apportato alcun aggiustamento all’orologio di un giocatore con disabilità. 6.6All’orario stabilito  per l’inizio della partita viene messo in moto l’orologio del Bianco.  Orario stabilito: per i turni dal secondo in poi generalmente non ci sono problemi. Per il primo turno, l’orario è quello definito sul bando della competizione o quello deciso dall’arbitro a causa delle iscrizioni tardive o altro motivo? Ognuno si regoli con coerenza.

15 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/ a. Le regole della competizione devono indicare in anticipo il tempo di tolleranza. Un giocatore che arrivi alla scacchiera dopo che è scaduto il tempo di tolleranza perderà la partita a meno che l’arbitro decida diversamente. b. Se le regole della competizione specificano una tolleranza diversa da zero e se nessuno dei due giocatori è presente inizialmente, il Bianco perderà tutto il tempo che intercorre sino al suo arrivo, a meno che le regole della competizione lo specifichino o l’arbitro decida diversamente. Se il TdT non è indicato l’arbitro può: 1. definirlo e comunicarlo ai partecipanti PRIMA dell’inizio del primo turno o 2. non fare nulla e in tal caso il tempo di tolleranza è quello fissato per la partita (es. 90’ ). E’ stata chiesta alla CT una indicazione standard per i tornei italiani se il TdT non è specificato sul bando.

16 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 Articolo 7: Irregolarità 7.1 Se si verifica un’irregolarità e i pezzi devono essere ripristinati in una precedente posizione, l’arbitro userà il suo miglior discernimento per determinare i tempi da riportare sugli orologi. Questo include anche il diritto di non modificare i tempi degli orologi. Egli dovrà anche, se necessario, adeguare il contatore delle mosse.

17 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/ a. Se durante una partita si verifica che la posizione iniziale dei pezzi era scorretta, la partita deve essere annullata e deve essere giocata una nuova partita. b. Se durante una partita si constata quale unico errore che la scacchiera è stata posta in contrasto all’Articolo 2.1, la partita deve continuare, ma la posizione raggiunta deve essere trasferita su una scacchiera correttamente orientata.

18 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/ Se una partita è iniziata con i colori invertiti dovrà continuare, a meno che l’arbitro non disponga diversamente Se un giocatore mette fuori posto uno o più pezzi, egli dovrà ripristinare la corretta posizione con il proprio tempo. Se fosse necessario sia il giocatore sia l’avversario hanno diritto di fermare gli orologi per chiedere l’assistenza dell’arbitro. L’arbitro può penalizzare il giocatore che ha mal posizionato i pezzi in base all’art

19 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/ a. Se nel corso di una partita, si constata che è stata completata una mossa illegale, dovrà essere ripristinata la posizione immediatamente precedente l’irregolarità. Se la posizione immediatamente precedente l’irregolarità non può essere stabilita, la partita deve riprendere dall’ultima posizione accertabile prima dell’irregolarità. Si applicano gli Articoli 4.3 e 4.6 alla mossa che sostituisce la mossa illegale. La partita deve poi continuare dalla posizione ripristinata. Se il giocatore ha spinto il pedone sull’ultima traversa (più distante) ha azionato l’orologio, ma non ha sostituito il pedone con un nuovo pezzo, la mossa è illegale. Il pedone sarà sostituito con una Donna dello stesso colore del pedone. Novità

20 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 b. Dopo l’azione intrapresa in base all’Articolo 7.5.a, per la prima mossa illegale completata di un giocatore l’arbitro dovrà dare due minuti di tempo extra all’avversario; per la seconda mossa illegale completata dello stesso giocatore l’arbitro dichiarerà partita persa per costui. Comunque, la partita è patta se la posizione è tale che l'avversario non può dare scacco matto al Re del giocatore con una qualsiasi serie di mosse legali. Novità Esempio: mossa illegale X alla mossa 36 = – 2 minuti; mossa illegale Y alla mossa 42 = partita persa Ma se la mossa illegale Y fosse stata giocata alla mossa 23 e scoperta dopo quella alla mossa 36, che si deve fare? Y diventa prima mossa illegale e X viene annullata in quanto la partita viene riportata a posizione corretta prima di Y

21 Laws of chess 2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 ART. 9 - LA PARTITA PATTA 9.1 a. Le regole di una competizione possono specificare che i giocatori non possono accordarsi per la patta, in meno di uno specificato numero di mosse o affatto, senza il consenso dell'arbitro. b. Se le regole della manifestazione permettono di accordarsi per la patta si applica quanto segue: (1) Un giocatore può proporre patta dopo aver eseguito una mossa sulla scacchiera e prima di azionare l’orologio.

22 Laws of chess 2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 Un’offerta in qualsiasi altro momento durante il gioco è sì valida, ma si deve considerare l’Articolo L’offerta non deve essere condizionata. In entrambi i casi l’offerta non può essere ritirata e rimane valida fino a quando l’avversario la accetta, la rifiuta oralmente, la rifiuta toccando un pezzo con l’intenzione di muoverlo o catturarlo, o la partita si conclude in qualche altro modo. (2) L’offerta di patta sarà annotata da ciascun giocatore sul proprio formulario con il simbolo (=) (3) La richiesta di patta in base all’articolo 9.2 o 9.3 deve essere considerata come un’offerta di patta.

23 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/ La partita è patta, su corretta richiesta del giocatore che ha il tratto, quando la stessa posizione, per almeno tre volte (non necessariamente con ripetizione di mosse): a.è sul punto di apparire, se egli innanzitutto scrive la sua mossa (che non può essere cambiata) sul formulario e dichiara all’arbitro la sua volontà di effettuare questa mossa, o b.è appena apparsa e il giocatore richiedente ha il tratto.

24 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 Le posizioni sono considerate le stesse, solamente se lo stesso giocatore ha il tratto, i pezzi dello stesso genere e colore occupano le stesse case, e le possibili mosse di tutti i pezzi di entrambi i giocatori sono le stesse. Le posizioni non sono le stesse se: a.all’inizio della sequenza un pedone poteva essere catturato en passant b.il Re o una Torre avevano diritto all’arrocco, ma lo perdono dopo aver mosso; la facoltà di arroccare si perde solo dopo che il Re o la Torre sono stati mossi.

25 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/ La partita è patta, su corretta richiesta del giocatore che ha il tratto, se: a. egli scrive sul suo formulario una mossa, che non può essere cambiata, e dichiara all’arbitro la sua volontà di effettuare questa mossa, che risulti l’ultima di 50 mosse di ciascun giocatore senza il movimento di alcun pedone e senza alcuna cattura, o b. le ultime 50 mosse di ciascun giocatore sono state fatte senza il movimento di alcun pedone e senza alcuna cattura.

26 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/ Se il giocatore tocca un pezzo come in Articolo 4.3 senza aver formulato la richiesta di patta in base all’Articolo 9.2 o 9.3, perde il diritto a chiederla per quella mossa. 9.5 Se un giocatore chiede la patta in base all’Articolo 9.2 o 9.3, egli stesso, o l’arbitro, fermerà gli orologi. (Vedi Articolo 6.12.b). Non gli è permesso ritirare la richiesta. a.Se si verifica che la richiesta è corretta la partita è immediatamente patta. b.Se si verifica che la richiesta non è corretta, l’arbitro deve aggiungere due minuti al tempo rimasto all’avversario. Dopodiché la partita continuerà. Se la richiesta è basata su una mossa annunciata, tale mossa deve essere eseguita in base agli Articoli 3 e 4.

27 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/ Se una o entrambe delle seguenti situazioni si verifica, allora la partita è patta: a. La stessa posizione è apparsa, come in 9.2b, per almeno cinque mosse consecutive alternate di ciascun giocatore b.le ultime 75 mosse consecutive sono state fatte da ciascun giocatore senza il movimento di alcun pedone e senza alcuna cattura. Novità Il raggiungimento delle 5 posizioni implica il risultato di patta anche se poi viene cambiata la posizione; le 75 o più mosse giocate implicano la patta. Se l’arbitro lo nota anche dopo DEVE dare patta. In tal caso DEVE correggere il risultato in quanto è come se si fosse verificato uno stallo e la partita fosse continuata.

28 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/ La partita è patta quando viene raggiunta una posizione da cui non può scaturire alcuno scaccomatto mediante una qualsiasi possibile serie di mosse legali. Ciò termina immediatamente la partita, verificato che la mossa che produce tale posizione sia legale e in accordo con gli Articoli

29 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 Quick Play Finish ART QUICKPLAY FINISH Ma non volevano eliminarlo? Salvato in extremis e trasferito all’appendice G

30 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 ART IL COMPORTAMENTO DEI GIOCATORI 11.1 I giocatori non devono prendere iniziative che arrechino discredito alla partita di scacchi Per “area del torneo” si intende l’area di gioco, i servizi igienici, l’area per il ristoro, le aree predisposte per i fumatori e altri spazi definiti dall’arbitro. Per area di gioco si intende quella parte dell’area del torneo in cui sono giocate le partite della manifestazione. Solo con il permesso dell’arbitro è consentito che: a. un giocatore lasci l’area del torneo b. un giocatore avente il tratto lasci l’area di gioco c. le persone che non sono né giocatori né arbitri accedano all’area di gioco.

31 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/ a. Durante il gioco ai giocatori è vietato fare uso di note, fonti di informazione, consigli, o analizzare, su di un’altra scacchiera, qualsiasi partita. b. Durante il gioco, al giocatore è vietato avere telefoni cellulari e/o altri mezzi elettronici di comunicazione nell’area del torneo. Se è evidente che un giocatore ha introdotto tale dispositivo nell’area del torneo egli perderà la partita. L’avversario vincerà. I mezzi elettronici sono 1. telefono, per il rumore sonoro; 2. computer, per mandare notizie; 3. tablet, per analisi partite La vittoria è netta perché il dispositivo era presente per tutta la durata della partita, anche se è stato “scoperto” ad un certo punto della stessa, indipendentemente dalla situazione dei pezzi dell’avversario.

32 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 Le regole della manifestazione possono specificare penalizzazioni diverse, meno severe. Le regole dell’evento possono prevedere che il dispositivo possa entrare se “inutilizzabile” o che “non deve suonare” o che “non deve essere usato” o che “non deve essere visto” ecc. Le penalizzazioni DEVONO essere stabilite e annunciate sul bando e quindi prima dell’inizio del torneo. Se non viene fatto valgono le regole FIDE. Possono andare da una multa ad una diminuzione del tempo, a quant’altro. E’ stata interessata al merito la CT.

33 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 L’arbitro può richiedere al giocatore che il suo abbigliamenti, borse o altri oggetti siano ispezionati, in privato. L’arbitro, o una persona da questi autorizzata, ispezionerà il giocatore e dovrà essere del medesimo genere del giocatore. Se un giocatore rifiuta di collaborare a questi obblighi, l’arbitro prenderà provvedimenti in base all’art Persona autorizzata: potrebbe anche essere un funzionario di P.S. se presente. Prima di arrivare a questo pensiamoci MOLTO, ma MOLTO bene. E’ un passo estremo e dobbiamo avere la quasi totale sicurezza che l’esito sarà positivo, altrimenti ……. che figura!

34 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 c. E’ permesso fumare solo in quella parte dell’area del torneo che l’arbitro ha destinato a questo scopo I giocatori che hanno terminato le loro partite devono essere considerati alla stregua di spettatori E’ vietato distrarre o infastidire l’avversario in qualsivoglia maniera. Ciò comprende immotivati reclami o immotivate offerte di patta o l'introduzione di una fonte di rumore nell'area di gioco. Come anche mangiare/bere rumorosamente o invadendo il tavolo, tosse continua ad arte, rumori vari, raschiare in gola, insufflare rumorosamente/ansimare…..

35 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/ L’infrazione di una qualsiasi parte degli Articoli da 11.1 a 11.5 comporterà penalizzazioni in accordo con l’Articolo La partita è persa per quel giocatore che persistentemente rifiuta di obbedire alle Regole degli scacchi. Il risultato dell’avversario sarà deciso dall’arbitro Se si verifica che entrambi i giocatori sono colpevoli in base all’Articolo 12.8, la partita sarà dichiarata persa per entrambi i giocatori.

36 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/ Un giocatore deve avere il diritto di chiedere all’arbitro chiarimenti su particolari punti delle Regole degli scacchi A meno che le regole della competizione prevedano diversamente, un giocatore può appellarsi verso ogni decisione dell’arbitro anche se il giocatore ha firmato il formulario (vedi Art. 8.7) Novità

37 Regole degli scacchi -1 luglio2014 F. Dapiran - Laws of chess 1/7/ L’arbitro deve: a) assicurare il fair play b) agire nel miglior interesse della competizione c) assicurare che si mantenuto un buon ambiente di gioco d) assicurare che i giocatori non vengano disturbati e) supervisionare il procedere della competizione f) prendere misure particolari nell’interesse dei giocatori disabili e di coloro che necessitano di particolari attenzioni mediche. 12.4L’arbitro può designare assistenti per seguire le partite, per esempio quando ci sono parecchi giocatori a corto di tempo. Novità


Scaricare ppt "La nuova Milano 15 giugno 2014 Laws of chess. Regole base (Basic rules) F. Dapiran - Laws of chess 1/7/2014 Regole degli scacchi -1 luglio2014."

Presentazioni simili


Annunci Google