La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

STORIA... Nizza fu fondata circa 2.500 anni fa dagli abitanti di Marsiglia e ricevette il nome di Nikaïa in onore alla vittoria sui liguri. La città.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "STORIA... Nizza fu fondata circa 2.500 anni fa dagli abitanti di Marsiglia e ricevette il nome di Nikaïa in onore alla vittoria sui liguri. La città."— Transcript della presentazione:

1

2

3 STORIA... Nizza fu fondata circa anni fa dagli abitanti di Marsiglia e ricevette il nome di Nikaïa in onore alla vittoria sui liguri. La città si trasformò velocemente in un importante porto commerciale della costa ligure. In età romana, ebbe una rivale molto importante, la vicina città di Cemenelum che continuò ad esistere fino all'invasione longobarda del territorio. Le rovine di questa città sono visibili a Cimiez, attualmente uno dei quartieri di Nizza. Nel VII secolo, Nizza si unì alla lega di Genova formata dalle città della Liguria. Nel 729 espulse i saraceni dal suo territorio.

4 DA VEDERE... Nizza merita di lasciarsi andare, di perdersi nelle strade della vecchia città prima di percorrere la Promenade des Anglais, ed entrare nel cuore del centro storico per scoprire il suo patrimonio architettonico e culturale, i suoi parchi e i suoi giardini. Nizza conta 19 musei e gallerie, 32 monumenti storici classificati, 300 ettari di parchi, giardini, foreste comunali e spazi verdi ai quali vanno aggiunti i 150 bacini e le fontane.

5 LE SPIAGGE... Sotto il sole appunto ! Oppure all’ombra di un ombrellone….Si può scegliere tra 15 spiagge private, accoglienti ed attrezzate,ma le spiagge pubbliche sono anche loro ben tenute, grandi e aperte a tutti. L’acqua è regolarmente contollata ed è considerata balneabile in base alle norme europee. Tutte le spiagge private offrono servizi ( da aprile ad ottobre) lettini, ombrelloni, cabine e docce.

6

7 ATTIVITÀ CULTURALI... Ecco il programma dei teatri e dell’Opera di Nizza. L’arte di vivere di questa città si rivela pienamente in tutte le sue attività culturali: i concerti, l’ attività cineasta, le animazioni e le conferenze. Per esempio si possono trovare: THÉÂTRE de NICE TEATRO FRANCIS GAG TEATRO LINO VENTURA...

8

9 VITA NOTTURNA... La notte qui non si dorme ! Tutto scintilla, la Baie des Anges illuminata, le strade colorate spesso con luci di tutti i colori per festeggiare al meglio con colorazioni a tema ( Natale, Carnevale…) A Nizza, non ci si annoia, si balla, si va al cinema, o nelle discoteche, e per i nottambuli c’è il Casinò mentre per i distratti o per chi ha fretta : i negozi rimangono aperti 24 h su 24.

10

11 ATTIVITÀ COMMERCIALI... Si apprezza tutto! I mercati animati e colorati, le piccole botteghe arigianali, i tessuti provenzali del centro storico di Nizza, le bigiotterie dell’Avenue Verdun, i grandi sarti di via Paradis, i grandi negozi, e le gallerie commerciali…

12

13 STORIA... Marsiglia in Provenza è la città più antica della Francia, fondata da greci provenienti da Focea anni fa. E' il primo porto della Francia e la seconda città della nazione per numero di abitanti. Per gli amanti della natura, i dintorni di Marsiglia offrono splendide possibilità di escursioni.

14 DA VEDERE... Imperdibili le Calanques, imponente massiccio roccioso a strapiombo sul mare.

15 CULTURA... Segnaliamo i seguenti artisti: Partick Dupond per la danza, Fernandel, Raimu, Robert Guédiguian per il cinema, Marcel Pagno e Jean-Claude per la letteratura, IAM e Keny Arkana per la musica. La musica reggae è molto presente, soprattutto grazie al Massiglia Sound Sistem. Ma anche Elie Kaucou e Patrick Bosso, comici locali diventati famosi in tutta la Francia.DupondFernandel Guédiguian

16 TEATRI... E fra i tanti luoghi di spettacolo cittadini si devono ricordare i teatri: La Criée, Le Gymnase, La Friche, ecc...La CriéeLe GymnaseLa Friche

17 CUCINA... Cucina: Pastis (bevanda alcolica speziata a base di anice bevuto come aperitivo), aïoli (salsa a base di aglio), tapenade (antipasto a base di acciughe, olive, capperi e aglio), bouillabaisse (zuppa di pesce, con salse e verdure), Panisse (sottile galletta di farina di ceci).PastisaïolitapenadebouillabaissePanisse

18

19 STORIA... Non si può parlare di Avignone senza ricordare l’avvenimento che ha trasformato la storia di questa città: il trasferimento, dal 1375 al 1378 del Papato di Clemente V che volle andare in Provenza perchè a Roma “l’aria era malsana”. In realtà Clemente V era totalmente succube di Filippo Il Bello, sovrano francese, che lo costrinse a trasferirsi in Francia. Ad Avignone si susseguirono 7 papi e fu Gregorio XI a riportare la sede del papato a Roma. Il ritorno a Roma non risolse i problemi della chiesa. Gregorio XI venne considerato non eletto dai cardinali francesi che elessero da soli l’Antipapa Clemente VII, ospitato anch‘egli ad Avignone, insieme al suo successore Benedetto XIII e sempre sotto la protezione della Monarchia Francese. Della Cattività Avignonese e del periodo successivo resta la grandiosa testimonianza del Palazzo dei Papi.Palazzo dei Papi

20 MUSEI... Tra i diversi musei della città, meritano certamente una visita il Petit Palais, con una ricchissima collezione di dipinti italiani in cui figurano Botticelli, Simone Martini, Taddeo di Bartolo. Il Museo Angladon è famoso perché conserva l'unico dipinto di Van Gogh rimasto in Provenza (Vagoni del Treno) ma anche quadri di Cezanne, Modigliani, Manet, Degas e Picasso.

21 LEGGENDA... Il Ponte St. Bénézet Secondo una leggenda nel 1177 il giovane Bènézet vide un angelo che gli ordinò di costruire un ponte sul Rodano. Non stupisce che il ragazzo venne considerato folle, visto che in quel punto il fiume è largo 800 metri. Quando riuscì a scappare dalle autorità civili e religiose, riuscì a convincere la popolazione a finanziare la costruzione del ponte spostando da solo enormi pietre. Il gesto "miracoloso" convinse molti volontari ad aiutarlo: nel giro di 8 anni il ponte sul Rodano divenne realtà. Venne distrutto più volte e ricostruito, venne definitivamente spazzato via da una piena del Rodano durante il XVII secolo. Oggi il ponte è il simbolo di Avignone.

22 CREATO DA...

23

24 SITI Marsiglia Nizza Avignone


Scaricare ppt "STORIA... Nizza fu fondata circa 2.500 anni fa dagli abitanti di Marsiglia e ricevette il nome di Nikaïa in onore alla vittoria sui liguri. La città."

Presentazioni simili


Annunci Google