La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Facoltà di Economia Università degli Studi di Cagliari Corso di Laurea in Economia e Gestione dei Servizi Turistici Programmazione e Controllo delle Aziende.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Facoltà di Economia Università degli Studi di Cagliari Corso di Laurea in Economia e Gestione dei Servizi Turistici Programmazione e Controllo delle Aziende."— Transcript della presentazione:

1 Facoltà di Economia Università degli Studi di Cagliari Corso di Laurea in Economia e Gestione dei Servizi Turistici Programmazione e Controllo delle Aziende Turistiche Alberto Asquer A.A

2 Il costo Sacrificio economico relativo all'uso (consumo) di fattori produttivi preculsi ad altri impieghi (costo opportunità)

3 Classificazioni dei costi 1) Per natura Costi per (acquisto di) materie prime, sussidiarie, e di consumo Costi per (acquisto di) merci Costi per servizi Costi per godimento di beni di terzi Costi per il personale Ammortamenti etc.

4 Classificazioni dei costi 2) Per aree funzionali (o per destinazione o per funzione) Costi di produzione Costi commerciali (o marketing o di vendita) Costi di R&S (o R&D) Costi amministrativi Costi generali

5 Classificazioni dei costi 3) Per imputazione di competenza economica Costi di prodotto (o inventariabili) Costi di periodo

6 Classificazioni dei costi 3) Per imputazione di competenza economica Costi di prodotto (o inventariabili) Rimanenze prodotti finiti = 0 Rimanenze prodotti finiti = € Costi per materie prime € Costi per servizi di produzione € Costi per personale di produzione €

7 Classificazioni dei costi 3) Per imputazione di competenza economica Costi di periodo Compensi agli amministratori Onorari dei sindaci Abbonamenti a riviste Servizi di pulizia generale etc.

8 Classificazioni dei costi 4) Per comportamento Costi fissi Costi variabili Costi semi-variabili

9 Classificazioni dei costi 4) Per comportamento Costi fissi Livello di attività svolta Costi fissi

10 Classificazioni dei costi 4) Per comportamento Costi variabili Livello di attività svolta Costi variabili

11 Classificazioni dei costi 4) Per comportamento Costi variabili Livello di attività svolta Costi variabili

12 Classificazioni dei costi 4) Per comportamento Costi semi-variabili Livello di attività svolta Costi semi- variabili

13 Classificazioni dei costi 5) Per momento di rilevazione Costi standard Costi effettivi

14 Classificazioni dei costi 5) Per momento di rilevazione Costi standard Costi effettivi A previsione = costi standard A consuntivo = costi effettivi

15 Classificazioni dei costi 6) Per imputazione ad un oggetto di costo Costi diretti Costi indiretti

16 L'analisi dei costi Costi per materie prime Costi per servizi Costi per il personale Ammortamenti etc. Oggetti di costo

17 L'analisi dei costi Costi per materie prime Costi per servizi Costi per il personale Ammortam enti etc. Costi speciali Costi per servizi (pulizia delle stanze, etc.)‏ Costi per il personale (addetti alle stanze)‏ etc.

18 L'analisi dei costi Costi per materie prime Costi per servizi Costi per il personale Ammortam enti etc. Costi speciali Costi per materie prime (alimentari, etc.)‏ Costi per il personale (addetto ristorazione)‏ etc.

19 L'analisi dei costi Costi per materie prime Costi per servizi Costi per il personale Ammortam enti etc. Costi comuni Elettricità Assicurazione etc.

20 L'analisi dei costi Costi per natura Costi per materie prime... Costi per servizi Costi per il personale Ammortamenti Altri costi di produzione

21 L'analisi dei costi Centri di costo Costi per materie prime... Costi per servizi Costi per il personale Ammortamenti Altri costi di produzione

22 L'analisi dei costi Costi per materie prime... Costi per servizi Costi per il personale Ammortamenti Altri costi di produzione Alcuni costi possono essere imputati integralmente e con certezza = COSTI DIRETTI Maître

23 L'analisi dei costi Costi per materie prime... Costi per servizi Costi per il personale Ammortamenti Altri costi di produzione Maître Addetti reception Giardiniere

24 L'analisi dei costi Costi per materie prime... Costi per servizi Costi per il personale Ammortamenti Altri costi di produzione Alcuni costi richiedono di essere 'ripartiti' in base a qualche criterio = COSTI INDIRETTI Ammortamento del fabbricato

25 L'analisi dei costi Costi per materie prime... Costi per servizi Costi per il personale Ammortamenti Altri costi di produzione L'oggetto dell'analisi dei costi può essere ulteriormente dettagliato

26 L'analisi dei costi Costi per materie prime... Costi per servizi Costi per il personale Ammortamenti Altri costi di produzione Quanto maggiore è il dettaglio dell'oggetto di costo, tanto minore è l'incidenza dei costi speciali (diretti) e maggiore quella dei costi comuni (indiretti)

27 L'analisi dei costi Costi per materie prime... Costi per servizi Costi per il personale Ammortamenti Altri costi di produzione

28 L'analisi dei costi Qual è il costo di un bene o servizio? Diverse nozioni: Le 'configurazioni' dei costi Materie prime dirett. impiegate nella produzione Manodopera dirett. impiegata nella produzione Costo primo Manodopera indirett. impiegata nella produzione Servizi ed altre materie impiegate nella produzione Beni strumentali impiegati nella produzione Costo industriale o di produzione Costi generali ed amministrativi Costo pieno Costo del capitale Altri costi opportunità Costo economico-tecnico

29 L'analisi dei costi Come far incidere i costi indiretti? Esempio: Ammortamento del fabbricato € Numero di camere Quota di amm.to imputabile ad ogni camera… ( /1.000)… 100 € Nota: assorbimento del costo comune sulla capacità massima disponibile

30 L'analisi dei costi Come far incidere i costi indiretti? Esempio: Ammortamento del fabbricato € Numero di camere Quota di amm.to imputabile ad ogni camera… ( /1.000)… 100 € Se solo 80% delle camere sono occupate… Costi comuni di ammortamento imputati agli oggetti di costo… € Costi comuni di ammortamento non imputati ad oggetti di costo… € Costo di capacità produtiva inutilizzata

31 L'analisi dei costi Che metodo seguire per il calcolo dei costi? Determinazione dei costi: a) per commessa b) per processo

32 L'analisi dei costi Che metodo seguire per il calcolo dei costi? Determinazione dei costi: a) per commessa

33 L'analisi dei costi Ordine Fase 1 di lavorazione Fase 2 di lavorazione Fase 3 di lavorazione Prodotto finito Punto di partenza: processo produttivo

34 L'analisi dei costi Ordine Fase 1 di lavorazione Fase 2 di lavorazione Fase 3 di lavorazione Prodotto finito Punto di partenza: processo produttivo Oggetto di costo Centri di costo

35 L'analisi dei costi Ordine Fase 1 di lavorazione Fase 2 di lavorazione Fase 3 di lavorazione Prodotto finito Costi relativi alla produzione Costi diretti: - Materie prime - Materiali accessori - MOD Costi indiretti: - Energia - Carburanti - Manodopera indiretta - Impianti generici

36 L'analisi dei costi Ordine Fase 1 di lavorazione Fase 2 di lavorazione Fase 3 di lavorazione Prodotto finito Costi diretti: - Materie prime - Materiali accessori - MOD Costi indiretti: - Energia - Carburanti - Manodopera indiretta - Impianti generici Diretta imputazione del consumo dei fattori produttivi ai centri di costo Imputazione dei costi diretti

37 L'analisi dei costi Ordine Fase 1 di lavorazione Fase 2 di lavorazione Fase 3 di lavorazione Prodotto finito Costi diretti: - Materie prime - Materiali accessori - MOD Costi indiretti: - Energia - Carburanti - Manodopera indiretta - Impianti generici Diretta imputazione del consumo dei fattori produttivi ai centri di costo Imputazione dei costi diretti

38 L'analisi dei costi Ordine Fase 1 di lavorazione Fase 2 di lavorazione Fase 3 di lavorazione Prodotto finito Costi diretti: - Materie prime - Materiali accessori - MOD Costi indiretti: - Energia - Carburanti - Manodopera indiretta - Impianti generici Diretta imputazione del consumo dei fattori produttivi ai centri di costo Imputazione dei costi diretti

39 L'analisi dei costi Ordine Fase 1 di lavorazione Fase 2 di lavorazione Fase 3 di lavorazione Prodotto finito Fattori produttivi diretti: - Materie prime - Materiali accessori - MOD Fattori produttivi indiretti: - Energia - Carburanti - Manodopera indiretta - Impianti generici Indiretta imputazione del consumo dei fattori produttivi ai centri di costo Centro di costo intermedio Assegnazione dei costi indiretti

40 L'analisi dei costi Ordine Fase 1 di lavorazione Fase 2 di lavorazione Fase 3 di lavorazione Prodotto finito Fattori produttivi diretti: - Materie prime - Materiali accessori - MOD Fattori produttivi indiretti: - Energia - Carburanti - Manodopera indiretta - Impianti generici Indiretta imputazione del consumo dei fattori produttivi ai centri di costo Centro di costo intermedio Assegnazione dei costi indiretti “accumulatore” di costi indiretti

41 L'analisi dei costi Ordine Fase 1 di lavorazione Fase 2 di lavorazione Fase 3 di lavorazione Prodotto finito Fattori produttivi diretti: - Materie prime - Materiali accessori - MOD Fattori produttivi indiretti: - Energia - Carburanti - Manodopera indiretta - Impianti generici Base di ripartizione dei costi indiretti Centro di costo intermedio Esempi: - consumo MOD - consumo ore-macchina Assegnazione dei costi indiretti

42 L'analisi dei costi Ordine Fase 1 di lavorazione Fase 2 di lavorazione Fase 3 di lavorazione Prodotto finito Fattori produttivi diretti: - Materie prime - Materiali accessori - MOD Fattori produttivi indiretti: - Energia - Carburanti - Manodopera indiretta - Impianti generici 15 h 30 h 5 h Esempio: Ripartizione sulle base delle ore di MOD Tot € Totale 50 h di lavorazione Esempio

43 L'analisi dei costi Ordine Fase 1 di lavorazione Fase 2 di lavorazione Fase 3 di lavorazione Prodotto finito Fattori produttivi diretti: - Materie prime - Materiali accessori - MOD Fattori produttivi indiretti: - Energia - Carburanti - Manodopera indiretta - Impianti generici Esempio: x 15/50 = x 30/50 = x 5/50 = Tot € € € € Esempio

44 L'analisi dei costi Determinazione dei costi: b) per processo Che metodo seguire per il calcolo dei costi?

45 L'analisi dei costi Programma di produzione Fase 1 di lavorazione Fase 2 di lavorazione Fase 3 di lavorazione Prodotti finiti … flusso di produzione … Punto di partenza: processo produttivo

46 L'analisi dei costi Programma di produzione Fase 1 di lavorazione Fase 2 di lavorazione Fase 3 di lavorazione Prodotti finiti … flusso di produzione … Costi diretti Costi indiretti Centro di costo intermedio Assegnazione di tutti i costi diretti e indiretti ai centri di costo in un determinato periodo, Es. marzo 2012

47 L'analisi dei costi Programma di produzione Fase 1 di lavorazione Fase 2 di lavorazione Fase 3 di lavorazione Prodotti finiti … flusso di produzione … Divisione dei costi assegnati ai centri di costo per il numero dei prodotti finiti ottenuti nel medesimo periodo, Es. marzo 2012 Si determina il costo medio di produzione

48 L'analisi dei costi Programma di produzione Fase 1 di lavorazione Fase 2 di lavorazione Fase 3 di lavorazione Prodotti finiti … flusso di produzione … Nota: se vi sono dei semilavorati ottenuti nel periodo, per i quali dei costi sono stati sostenuti Si “pesano” i semilavorati in base alla percentuale di completamento del prodotto finiti

49 L'analisi dei costi Programma di produzione Fase 1 di lavorazione Fase 2 di lavorazione Fase 3 di lavorazione Prodotti finiti … flusso di produzione … Esempio: di prodotti finiti ottenuti in marzo semilavorati, che si stima essere al 70% del completamento dei prodotti finiti La produzione di marzo 2012 è equivalente a: (prodotti finiti) x 70% (prodotti equivalenti) = prodotti equivalenti Esempio


Scaricare ppt "Facoltà di Economia Università degli Studi di Cagliari Corso di Laurea in Economia e Gestione dei Servizi Turistici Programmazione e Controllo delle Aziende."

Presentazioni simili


Annunci Google