La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Misurare la Performance delle Amministrazioni Pubbliche Qualche insegnamento dell’esperienza neozelandese Ruth Rennie New Zealand Treasury Programma Cantieri.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Misurare la Performance delle Amministrazioni Pubbliche Qualche insegnamento dell’esperienza neozelandese Ruth Rennie New Zealand Treasury Programma Cantieri."— Transcript della presentazione:

1 Misurare la Performance delle Amministrazioni Pubbliche Qualche insegnamento dell’esperienza neozelandese Ruth Rennie New Zealand Treasury Programma Cantieri – V Giornata degli Innovatori Forum P.A. - Roma, 11 maggio 2005

2 Il contesto neozelandese Sistema PA ristrutturata secondo i principi del New Public Management negli anni 80 e 90. Grande libertà gestionale delle amministrazioni pubbliche Funzioni amministrative molto centralizzate

3 Insegnamenti fondamentali La performance riguarda le cose fatte e il modo di fare Misurare la performance non basta – Occorre capirla (ed interpretarla) nel contesto specifico dell’organizzazione La misurazione della performance dev’essere strettamente legata all’utilizzo dell’informazione atteso

4 Definire la Performance 1.Fare le cose giuste  Realizzare attività e prodotti necessari  Raggiungere risultati attesi  Focus sui servizi erogati Prima fase

5 Il punto di partenza: “Il processo di produzione” Inputs / Risorse Processes / Processi Outputs / Prodotti Outcomes / Risultati Inputs / Risorse EconomicitàEfficienzaEfficacia Value for Money

6 Il focus sui prodotti Prodotti  Facile da misurare e valutare  Misurabile ogni anno, comparabile nel tempo  Dipendono dall’organizzazione Risultati  Difficile da misurare e valutare  Richiedono tempi lungi per verificarsi  Dipendono da fattori multipli non controllabili dall’organizzazione

7 Gli esiti di questo approccio Informazione migliore sulle attività degli enti pubblici Chiarezza sui servizi erogati Più grande consapevolezza sull’uso delle risorse.  Carenza di misure dell’impatto complessivo dell’attività pubblica  Assenza di valutazione strategica dei prodotti  Scarsa attenzione alla sostenibilità dei servizi

8 1.Fare le cose giuste e  Realizzare attività e prodotti necessari  Raggiungere risultati attesi 2.Farle in modo giusto  Utilizzare processi organizzativi efficaci orientati ai risultati  Gestire le risorse per assicurare la sostenibilità dei servizi  Focalizzare anche sulla gestione organizzativa Definire la Performance Seconda fase

9 Il contesto organizzativo: “Managing for Outcomes” Gestione delle risorse Indirizzo Strategico Pianificazione Attuazione Valutazione

10 Mette a fuoco la capacità dell’organizzazione di erogare e migliorare i suoi servizi nel corso del tempo Collega le attività agli obiettivi strategici e ai risultati attesi Pone l’accento sulla valutazione e la misurazione della performance.  Certi elementi sono difficili da misurare oggettivamente  Valutare i risultati tocca anche elementi che l’amministrazione non può controllare Gli esiti di questo approccio

11 Capire la Performance 1.Fare le cose giuste e  Realizzare attività e prodotti necessari  Raggiungere risultati attesi 2.Farle in modo giusto  Usare processi organizzativi adeguati all’attività  Gestire le risorse per assicurare la sostenibilità dei servizi 3.Situandola nel contesto specifico dell’organizzazione  Collegare tutti gli elementi alla funzione propria dell’ente  Capire i fattori esterni che possono influire sui risultati  Capire le aspettative degli “stakeholders”  Costruire il quadro di riferimento appropriato per capire gli elementi misurati Terza fase

12 Capire il contesto Funzione legale e responsabilità normativa dell’organizzazione Impatto dei fattori esterni sui servizi e risultati Aspettative degli stakeholders Un buon risultato deve : essere connesso alla funzione dell’organizzazione : raggiungere il miglior esito possibile : rispecchiare le aspettative degli stakeholders

13 Che cosa si misura? EconomicitàEfficaciaEfficenza (Intended & unintended) Value for Money Gestione delle risorse Indirizzo strategica Pianificazione Attuazione Valutazione RisorseProcessiProdotti Risultati Funzione Fattori esterni Stakeholders

14 Così occorrono misure : Strategiche - Partire da una visione strategica dell’organizzazione - risultati, obiettivi, prodotti, processi, e contesto Mirate - Puntare sugli elementi chiave per la finalità attesa - controllo, rendicontazione, miglioramento Praticabili - Cominciare con elementi conosciuti ed informazioni già raccolti - strumenti di controllo di gestione, bilanci economici e sociali


Scaricare ppt "Misurare la Performance delle Amministrazioni Pubbliche Qualche insegnamento dell’esperienza neozelandese Ruth Rennie New Zealand Treasury Programma Cantieri."

Presentazioni simili


Annunci Google