La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Analisi e interpretazione - Prime proposte - Incontro con i referenti e coordinatori regionali Roma, 20 Settembre 2007.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Analisi e interpretazione - Prime proposte - Incontro con i referenti e coordinatori regionali Roma, 20 Settembre 2007."— Transcript della presentazione:

1 Analisi e interpretazione - Prime proposte - Incontro con i referenti e coordinatori regionali Roma, 20 Settembre 2007

2 Stiamo lavorando… priorità Schema lavoro oggi in discussione con il sottogruppo

3 IPOTESI STRUTTURA ANALISI

4

5 Regione/Pool di ASL Regione/ASL della regione Asl/Regione Output differenziati Tematica o fattore di rischio Indicatore Tabelle standard Grafici trend

6 1 STEP Selezione: Regione oppure ASL La scelta Regione permette di visualizzare i risultati mediante: Confronto dato regionale/dato pool di ASL. Confronto dato delle asl partecipanti/dato regionale La scelta ASL permette di visualizzare i risultati per singola asl mediante: Confronto dato singola asl/dato regionale.

7 2 STEP Selezione di un argomento da un elenco di fattori di rischio e temi di salute Selezione dell’indicatore di interesse dall’elenco degli indicatori individuati dato l’argomento selezionato 3 STEP

8 IPOTESI DI OUTPUT

9 Fattore rischio “Obesità” Elenco indicatori selezionabili: 1.% eccesso ponderale 2.% sovrappeso 3.% obesi Incroci con: Sesso Età Titolo di studio Percezione situazione economica Ulteriori incroci specifici: Percezione proprio peso

10 Tabella standard semplice Selezione: “Regione: Campania/pool di ASL PASSI” “anno 2007” tema “obesità” Indicatore “% obesi” % % obesi nella Regione CAMPANIA % obesi in Italia (insieme ASL PASSI) P-value % obesi per genere: Maschi Femmine P-value % obesi nella Classe età: P-value % obesi per TitStudio: alto basso P-value % obesi per Perc. Sit. Econ.: Molto facile Abbastanza facilmente Con qualche difficoltà Con molte diff. arrivo fine mese P-value

11 Tabella standard avanzata Selezione: “Regione: Campania/pool di ASL PASSI” “anno 2007” “tema “obesità” Indicatore “% obesi” %IC 90%IC 95%n° campionariaStima pop. totale % obesi nella Regione CAMPANIA % obesi in Italia (insieme ASL PASSI) P value % obesi per genere: Maschi Femmine P value % obesi nella Classe età: P value % obesi per TitStudio: alto basso P value % obesi per Perc. Sit. Econ.: Molto facile Abbastanza facilmente Con qualche difficoltà Con molte diff. arrivo fine mese P-value

12 1° (low) 2° 3° 4° (high) Esempio di confronto regionale “anno 2007” “tema “obesità” Indicatore “% obesi”

13 Confronto dato delle ASL partecipanti/dato regionale 1 %IC 90%IC 95%n° campionariaStima pop. totale Regione Asl1 Asl2 Asl3 … … ….. Asln P value

14 Confronto dato singola ASL/dato regionale %IC 90%IC 95%n° campionariaStima pop. totale % obesi nella Regione CAMPANIA % obesi in Italia (insieme ASL PASSI) P value % obesi per genere: Maschi Femmine P value % obesi nella Classe età: P value % obesi per Titolo diStudio: alto basso P value Altri incroci predefiniti a seconda dell’indicatore

15 Report standard Regionale/aziendale Ogni ASL o regione avrà la possibilità di scaricare dal sito un report predefinito –con cadenze differenti (ogni anno per le ASL/ogni trimestre per le regioni) –con uno specifico destinatario della comunicazione. La singola ASL/regione dovrà completare il report introducendo i commenti sui risultati mostrati.

16 Esempio report

17 Database Il database per Regione/ASL sarà disponibile a cadenza fissa sul sito Saranno fruibili sul sito anche i PGM per elaborazioni in EpiInfo

18 Tabella standard semplice Selezione: “Regione: Campania/Nazione (insieme ASL PASSI)” “anno 2007” tema “obesità” Indicatore “% obesi” % % obesi nella Regione CAMPANIA12.0 % obesi nella Italia (insieme ASL PASSI)11.1 P value =0.74 % obesi nella Genere M10.7 % obesi nella Genere F13.3 P value =0.169 % obesi nella Classe età % obesi nella Classe età % obesi nella Classe età P value=0.001 % obesi per TitStudio Alto22.4 % obesi per TitStudio Basso9.3 P value=0.023 % obesi per Perc. Sit. Econ.: molto facile7.1 % obesi per Perc. Sit. Econ.: Abbastanza facilmente9.8 % obesi per Perc. Sit. Econ.: Con qualche difficoltà11.1 % obesi per Perc. Sit. Econ.: Con molte diff. arrivo fine mese20.2 P-value<0.001

19 Tabella standard avanzata Selezione: “Regione: Campania/Nazione (insieme ASL PASSI)” “anno 2007” “tema “obesità” Indicatore “% obesi” %IC 95%IC 90%n° campionariaStima pop. totale % obesi nella Regione CAMPANIA / / % obesi in Italia (insieme ASL PASSI) / / P value =0.74 % obesi nella Genere M % obesi nella Genere F P value =0.169 % obesi nella Classe età % obesi nella Classe età % obesi nella Classe età P value=0.001 % obesi per TitStudio Alto % obesi per TitStudio Basso P value=0.023 % obesi per Perc. Sit. Econ.: molto facile % obesi per Perc. Sit. Econ.: Abbastanza facilmente % obesi per Perc. Sit. Econ.: Con qualche difficoltà % obesi per Perc. Sit. Econ.: Con molte diff. arrivo fine mese P-value<0.001

20 Esempio di trend regionale nel confronto del dato pool di ASL

21 Confronto dato aziendale/dato regionale 2


Scaricare ppt "Analisi e interpretazione - Prime proposte - Incontro con i referenti e coordinatori regionali Roma, 20 Settembre 2007."

Presentazioni simili


Annunci Google