La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ALDABRA TEATRO. ALFABETO di Marco Gualano regia di Enrico Colombo con Donatella Mora scenografia e libri di Donatella Mora L’alfabeto va in scena!! Il.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ALDABRA TEATRO. ALFABETO di Marco Gualano regia di Enrico Colombo con Donatella Mora scenografia e libri di Donatella Mora L’alfabeto va in scena!! Il."— Transcript della presentazione:

1 ALDABRA TEATRO

2 ALFABETO di Marco Gualano regia di Enrico Colombo con Donatella Mora scenografia e libri di Donatella Mora L’alfabeto va in scena!! Il suo teatro è fatto da lettere che diventano personaggi. Le lettere dell’alfabeto raccontano, grazie alla complicità di una “presentatrice-narratrice”, le lore storie poetiche e divertenti. Libri come magici e sorprendenti teatri prendono vita e diventano scene dove si animano le lettere-personaggio di un alfabeto originale. Filastrocche e giochi linguistici sono il filo conduttore dei racconti che sono presentati con l'ausilio delle tecniche del teatro di figura e l'utilizzo del libro gioco. Lo spettacolo nasce e si ispira all’esperienza dei laboratori "Lib(e)ro la fantasia".

3 Note didattiche Imparare a leggere e scrivere è il primo grande ostacolo che il bambino si trova ad affrontare nel mondo della scuola. La scrittura e la lettura diventano in genere un mezzo “serioso” necessario per i compiti di italiano, di storia, scienze, ecc. Lo spettacolo invita il bambino a porsi anche da un altro punto di vista: la parola diventa così un gioco a tuttocampo. Si gioca con la forma delle lettere per dar vita a personaggi fantasiosi che si presentano in una nuova veste pur restando facilmente riconoscibili. Si gioca con le parole e con alcune delle infinite possibilità che esse permettono (filastrocche, onomatopee, tautogrammi, ecc.). Il gioco con le forme e l’impiego del libro gioco sollecita il bambino con stimoli che, a volte, fanno intravvedere la possibilità di andare “oltre” il modello figurativo che viene loro spesso proposto come unica possibilità di espressione artistica. Durata: 50' Età consigliata: a partire da 4 anni

4 Note di regia di Enrico Colombo Da sempre l’alfabeto e le sue lettere sono oggetto di interesse per l’arte e per gli artisti. Ciò vale a maggior ragione per il teatro dove la drammaturgia nasce dall’alfabeto. Anche per noi, quindi, tale interesse ha rappresentato lo stimolo per creare uno spettacolo di teatro di figura dove le parole, i suoni e le immagini, suggeriti dalle lettere, sono stati spunto per il racconto e per la narrazione. Sono nate così storie da vedere e da ascoltare: storie del nostro alfabeto.

5 Zeta di zanzara zebrata un po’ zuzzurellona…

6 C’era un bruco molto saggio che viveva sopra un faggio Molte foglie lui ha mangiato tanto che si è addormentato Sogna tanto di cambiare perché spera di volare Il suo sogno si è avverato ed in volo poi si è alzato E di volare non si stanca perché è una farfalla bianca

7 Il Signor D è un tizio strano anche se molto alla mano Certo è un tipo un po' distratto e per alcuni un poco matto…

8 I bambini un po' monelli gli fan cori poco belli ma lui è troppo intelligente e non gliene importa niente anzi, ai bambini dispettosi… offre dolci assai golosi !

9 …ecco a voi il gran birbante… Ohhhh, è un Elefante!!!!

10 Guarda guarda un po' che strane non mi sembrano italiane ma non sono solitarie perchè usate in lingue varie anche se più raramente le userete certamente

11 Il signor Rossi è un tipo robusto, anzi rotondo! Il signor Rossi ama vestirsi di rosso e di rosa…

12 …un salto dalla tana Mi presento sono la rana…

13

14

15

16 Vi presento il signor Tazio che di rumori non è mai sazio Il silenzio non gli si addice mentre il rumore lo fa felice

17 tam tam tam tam

18

19 tic tac tic tac

20 tum tum tum tum

21

22 …una Q era nata e un'amicizia era scoppiata!

23 …è un gatto che fa le fusa e se mi avvicino pur mi annusa

24 …Pinocchio!!

25

26

27 C'era una F tutta sola che piangeva singhiozzando un brutto voto ha preso a scuola anche perchè non sta studiando…

28 …ora che si sente meglio le vien voglia di festeggiare e come in un magico risveglio una fisarmonica inizia a suonare

29 Silenzio! Sentite?? E' un serpente a sonagli che striscia silenziosamente sul selciato. Segue sua sorella che si è appena sbaffata un sorcio. Sazio, striscia sicuro sul sentiero sapendo che i suoi simili sono stanchi di sopportarlo…

30

31 Per informazioni: Via Alpi Giulie Verbania Tel.0323/ Web:


Scaricare ppt "ALDABRA TEATRO. ALFABETO di Marco Gualano regia di Enrico Colombo con Donatella Mora scenografia e libri di Donatella Mora L’alfabeto va in scena!! Il."

Presentazioni simili


Annunci Google