La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Martedì 16 Aprile 2013, noi, della classe 3ªC, del IV Circolo Didattico “Tommaso Fiore”, di Gravina in Puglia, ci siamo recati a Rodi Garganico per.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Martedì 16 Aprile 2013, noi, della classe 3ªC, del IV Circolo Didattico “Tommaso Fiore”, di Gravina in Puglia, ci siamo recati a Rodi Garganico per."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Martedì 16 Aprile 2013, noi, della classe 3ªC, del IV Circolo Didattico “Tommaso Fiore”, di Gravina in Puglia, ci siamo recati a Rodi Garganico per partecipare all’ XI Festival Internazionale della Scuola. La mattina del 16 Aprile, siamo partiti, dalla nostra scuola, con un pullman. Accompagnati dalla maestra Rosa Buonamassa, dall’esperta Maria Teresa Lombardi e dalle nostre mamme. Il viaggio è stato lungo … ma divertente.

4 Mentre i cavalieri indossavano un tipico vestito nero somigliante a quello spagnolo dell’epoca. Il gilet in panno nero, copriva una camicia bianca avente come cravatta un nastrino rosso. I pantaloni in tinta sono alla “zuava” e venivano fermati alla cintola da una fascia tradizionale, anch’essa di colore rosso. Calzettoni bianchi lunghi e scarpe tradizionali nere completavano l’abbigliamento maschile. Le dame hanno indossato un tipico vestito di broccato, ornato da pizzi pregiatissimi e di inestimabile valore. L’acconciatura detta “tupp”, veniva tenuta alla nuca da uno “spatin” di oro e argento bulinato, tipico del ‘700, con la funzione di reggere i capelli annodati alla nuca contornati dalla “ziaredde”. Arrivati a Rodi Garganico, dopo una lunga attesa e molte prove, l’ora dell’esibizione era ormai vicina. In fretta, dovevamo prepararci!

5 Finalmente l’ora dello spettacolo arrivò, anche se eravamo molto agitati e la tensione era alle stelle, abbiamo fatto del nostro meglio cantando: ”CANTE DE LA TARANTEDDE” e ballando: ”U SCOUT e LA TARANTEDDE”. Siamo stati tanto bravi da conquistare la giuria che ci ha invitati ad esibirci alla serata conclusiva: il 20 Aprile 2013.

6 Siamo ritornati a Gravina e pochi giorni dopo, un noto giornalista gravinese, Roberto Varvara, ci ha onorato con un articolo, che descriveva perfettamente la nostra magnifica esperienza al Festival Internazionale Della Scuola sul portale GRAVINALIFE.

7 Il folk gravinese al festival del Gargano Gli alunni della "Tommaso Fiore" alla rassegna internazionale In pista per vincere con la tradizione gravinese. REDAZIONE GRAVINALIFE Sabato 13 Aprile 2013 ore Una scuola gravinese sugli scudi all'undicesima edizione del "Festival Internazionale della Scuola 2013", in programma il 16 aprile a Rodi Garganico. La manifestazione, nata con lo scopo di promuovere uno scambio culturale tra le comunità scolastiche italiane ed europee, è organizzata dall'Associazione nazionale amici parchi italiani ed europei. All'evento prenderà parte anche il IV Circolo didattico "Tommaso Fiore" di Gravina, con la classe III C che porterà nella kermesse garganica le tradizioni folkloriche della città del grano e del vino. Gli alunni della "Fiore" hanno saputo superare la concorrenza di numerose scuole d'Europa, raggiungendo l'atto conclusivo del concorso nella sezione dedicata al folklore dei popoli, presentando alcuni balli e canti della tradizione gravinese nel tipico costume che i nonni dei nostri nonni utilizzavano nei giorni di festa. "Un traguardo che mi inorgoglisce perché premia l'impegno di questi bambini ed evidenzia l'importanza che la scuola può avere quale volano per la promozione delle tradizioni e della cultura locale", sottolinea il dirigente scolastico del IV Circolo, Daniela Caponio. "Infatti - spiega la responsabile del progetto, Maria Teresa Lombardi, che guiderà i giovanissimi gravinesi al festival garganico - i bambini e le loro famiglie hanno accolto con entusiasmo la mia proposta che nasce dalla volontà di evitare che si dissipi il patrimonio culturale legato alle nostre antiche tradizioni". Un progetto, dunque, che intende promuovere la conoscenza di canti, balli e costumi tradizionali gravinesi, consegnandoli alle generazioni future, in modo che ne possano avere memoria. "E' il coronamento di una idea che nasce da lontano - conclude l'insegnante Rosa Buonamassa, che coordina il baby gruppo folk scolastico - un progetto che accompagnerà i bambini fino alla quinta classe, dando loro la possibilità di conoscere le tradizioni della nostra terra, il linguaggio dei nostri antenati, gli usi e i costumi della storia locale". E se l'appetito vien mangiando, non resta che sperare che i bambini della "Fiore" possano avere ancora maggiori soddisfazioni, magari salendo sul gradino più alto del podio. (a cura di Roberto Varvara)

8 Il giorno 20 Aprile 2013, è arrivato in fretta. Era tempo di tornare a Rodi Garganico. Questa volta, più tesi ed emozionati. Ci tenevamo tanto a fare bella figura per far felici TUTTI: le maestre, la dirigente e le mamme. L’anfiteatro, in questa giornata, era stracolmo di ragazzi italiani, rumeni, lituani, bulgari e turchi tutti pronti per esibirsi. Eravamo un po’ preoccupati, molti erano veramente bravi. Ma, nonostante tutto, siamo saliti sul palco con una grande carica! Abbiamo dato il massimo!

9 La giuria ha decretato il verdetto finale e ci ha assegnato il PRIMO PREMIO ASSOLUTO PER LA SEZIONE FOLCLORE. È stata un’esperienza bellissima e siamo fieri di noi !! Le nostre mamme ci hanno detto: “ Ne è valsa proprio la pena”

10 Anche questa volta siamo stati menzionati sulla stampa locale come vincitori. L’articolo è stato corredato da una ricca galleria fotografica che ci ritraeva come delle vere e proprie STARS.

11 La "Tommaso Fiore" trionfa al festival del Gargano Il folk gravinese conquista la giuria Una piccola rivincita dopo i furti a scuola. REDAZIONE GRAVINALIFE Mercoledì 24 Aprile 2013 ore Hanno tenuto fede alle promesse i piccoli del gruppo folk della scuola "Tommaso Fiore" alle finali dell'undicesima edizione del "Festival Internazionale della Scuola 2013", svoltasi a Rodi Garganico ed organizzata dall'Associazione nazionale amici parchi italiani ed europei. Un'edizione che ha visto radunarsi nella cittadina garganica giovani artisti provenienti sia dalla penisola italica che da oltre frontiera. Infatti, oltre alle scuole italiane che hanno aderito da nord a sud dello stivale (Sicilia, Liguria, Veneto, Lombardia, Lazio, Campania, Basilicata e Puglia le regioni più rappresentate) erano presenti alcune formazioni provenienti da Lituania, Romania, Ungheria e Turchia, che insieme hanno dato vita ad uno "scambio di esperienze culturali che rappresenta una delle finalità del concorso organizzato dall'associazione Anapie", così come sottolineato dallo stesso presidente del festival, Matteo Gioioso. In un contesto siffatto, gli alunni della terza C del IV Circolo didattico gravinese (i più piccoli tra i partecipanti al festival), capitanati dall'insegnante Rosa Buonamassa e dalla responsabile del gruppo Maria Teresa Lombardi, che si presentavano nella categoria riservata al folklore dei popoli, hanno saputo conquistare la giuria, che ha deciso di premiarli con il primo posto assoluto nella categoria a loro riservata. I componenti del gruppo scolastico gravinese, indossando gli abiti tipici dei giorni di festa utilizzati dai nostri antenati, hanno affascinato i presenti ballando e cantando la tradizionale "tarantedde de la zita", eseguita insieme all'altrettanto tipico minuetto (u Scott). Così nei giorni scorsi il gruppo folk gravinese è stato invitato nuovamente nella cittadina dauna per ritirare l'ambito premio, nella giornata conclusiva del festival garganico. Una piccola soddisfazione per il dirigente scolastico, Daniela Caponio, che compensa solo in parte la delusione per i recenti avvenimenti di cronaca che hanno visto la scuola subire il furto di gran parte dei computer che hanno, di fatto, smantellato il laboratorio di informatica del plesso scolastico, privando così gli alunni della "Fiore" di un importante strumento didattico. (a cura di Roberto Varvara)

12 Ecco alcuni di noi che mostrano orgogliosi gli attestati di merito consegnati dalla Dirigente Dott.ssa Daniela Caponio, fiera della nostra VITTORIA!!!

13 A TUTTI COLORO CHE HANNO RESO POSSIBILE QUESTA MAGNIFICA ESPERIENZA. IL GRUPPO FOLCLORISTICO DEL IV CIRCOLO T.FIORE DI GRAVINA IN PUGLIA A.S


Scaricare ppt "Martedì 16 Aprile 2013, noi, della classe 3ªC, del IV Circolo Didattico “Tommaso Fiore”, di Gravina in Puglia, ci siamo recati a Rodi Garganico per."

Presentazioni simili


Annunci Google