La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L’azienda di packaging ‘’Choco-Pack’’ dispone di un macchinario per l'impacchettamento di cioccolatini in scatole da 8 pezzi. Per variare l'offerta sul.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L’azienda di packaging ‘’Choco-Pack’’ dispone di un macchinario per l'impacchettamento di cioccolatini in scatole da 8 pezzi. Per variare l'offerta sul."— Transcript della presentazione:

1 L’azienda di packaging ‘’Choco-Pack’’ dispone di un macchinario per l'impacchettamento di cioccolatini in scatole da 8 pezzi. Per variare l'offerta sul mercato i cioccolatini vengono prodotti in due gusti diversi e possono essere disposti nelle scatole in 4 configurazioni: XO OX XO OX A righe uguali A colonne uguali A scacchiera XO OX XO OX XO OX XX OO XX OO XX OO XX OO Monogusto

2 -La rete viene abilitata quando la scatola è in posizione per essere riempita ( ENABLE =1) e ad ogni impulso di clock due cioccolatini vengono inseriti in scompartimenti successivi. -Al momento dell'inserimento degli ultimi due cioccolatini, l'uscita Z deve assumere il valore logico 1 per un periodo di clock se la configurazione con cui i cioccolatini sono stati disposti corrisponde ad una di quelle sopraelencate altrimenti permanere a 0. -Una volta completato il riconoscimento della configurazione di una scatola la rete riprende ad analizzare quella successiva. -La disattivazione del segnale ENABLE corrisponde all'estrazione della scatola dal macchinario; per cui i cioccolatini emessi mentre ENABLE ha valore logico 0 non saranno immessi nella scatola e quindi non verranno considerati nella configurazione in corso.

3 BLOCCO A BLOCCO D BLOCCO B BLOCCO C BLOCCO E

4 In ingresso abbiamo: Segnale ENABLE: il riconoscimento delle scatole valide avviene solo quando quest’ultimo è attivo (EN=1). Segnali FILA_1 e FILA_2 : sono i veri protagonisti della rete; le loro configurazioni ( 0 / 1) indicano il ‘’gusto’’ del cioccolatino. Segnale di CLOCK : ad ogni suo fronte positivo la rete memorizza i valori di FILA_1 e FILA_2.

5 Al fine di memorizzare le serie di 4 ‘’cioccolatini’’ (bit), vengono utilizzati due Shift Register dotati di ENABLE e CLEAR: -l’ENABLE viene collegato all’ingresso EN che rappresenta l’abilitazione della rete. -Il CLEAR (asincrono) non viene collegato a nulla poiché automaticamente il software Xilinx ISE gli assegna il valore 0 -Il CLOCK vien collegato a CK Gli Shift Register utilizzati sono di tipologia : ‘’4-Bit Serial-In Parallel-Out Shift Register’’

6 Per controllare se una scatola è confezionata correttamente si eseguono una serie di controlli grazie alla funzione EQUIV; ogni coppia di EQUIV associata al rispettivo AND permette di decodificare una tipologia corretta di funzionamento: righe, colonne o scacchiera mentre la decodifica dell’opzione ‘’monogusto’’ avviene automaticamente in tutti e tre i controlli. XO OX XO OX XX OO XX OO XO

7 Per controllare la scatola dopo l’immissione del quarto cioccolatino utilizziamo un contatore x4 ( a 2 bit con CLEAR asincrono ed ENABLE ) da cui estraiamo la decodifica del 3. Al fine di posticipare di un periodo di CLOCK il controllo della rete viene inserito un FFD (dotato di ENABLE).

8 L’uscita Z permuta positivamente per un periodo di CLOCK quando tutti e 4 i bit sono stati inseriti e la rete ha verificato che si tratta di una scatola con configurazione accettabile OK è l’uscita che mostra il funzionamento della rete di controllo delle scatole

9 Colori dei segnali: In blu FILA_1 e FILA_2 In verde il CLOCK In rosso l’ENABLE In bianco l’uscita OK In giallo l’uscita Z Dopo l’abilitazione del conteggio (EN=1) la prima configurazione verificata è la scatola a righe uguali ( ), in seguito viene verificata la scatola a colonne uguali( ) e infine quella a scacchiera ( ) in cui (01)non viene conteggiato in quanto l’ENABLE durante quel periodo di CLOCK non è abilitato. Per concludere viene valutata la sequenza ( ) la quale non corrisponde a nessuna configurazione accettata per cui l’uscita non permuta positivamente.

10 Colori dei segnali: In blu FILA_1 e FILA_2 In verde il CLOCK In rosso l’ENABLE In bianco l’uscita OK In giallo l’uscita Z Nella simulazione post-route l’uscita Z è ritardata di 10 ns per via delle commutazioni ma rispecchia la behavioral in tutte le confi- gurazioni tranne in caso di errore dove appare un glitch su Z il quale essendo di durata molto bassa non pregiudica il comporta- mento della rete. I glitches su OK non danneggiano il funzionamento essendo solo un’ uscita di controllo.


Scaricare ppt "L’azienda di packaging ‘’Choco-Pack’’ dispone di un macchinario per l'impacchettamento di cioccolatini in scatole da 8 pezzi. Per variare l'offerta sul."

Presentazioni simili


Annunci Google