La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Urani Borodani SUL CANTO DI UN VIOLINO SCORRE LO STUPORE INCANTATO PER LA VITA. L’ESPERIENZA DELLA SCUOLA INTERNAZIONALE DI LIUTERIA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Urani Borodani SUL CANTO DI UN VIOLINO SCORRE LO STUPORE INCANTATO PER LA VITA. L’ESPERIENZA DELLA SCUOLA INTERNAZIONALE DI LIUTERIA."— Transcript della presentazione:

1

2 Urani Borodani SUL CANTO DI UN VIOLINO SCORRE LO STUPORE INCANTATO PER LA VITA. L’ESPERIENZA DELLA SCUOLA INTERNAZIONALE DI LIUTERIA

3 1.Presentazione (musica e matematica) 2.Breve illustrazione delle caratteristiche della scuola (perché una scuola di liuteria a Cremona) 3.Motivi della mia scelta (scuola internazionale, scambio artigianato- musica) 4.Esperienza musicale a scuola 5.Importanti contributi per far conoscere la Liuteria nella città e nel mondo 6.Il vantaggio di suonare strumenti realizzati dagli stessi studenti (laboratori) 7.Prospettive per il futuro SUL CANTO DI UN VIOLINO

4 Laureata in matematica all’Università di Tirana facoltà di matematica e all’Università Cattolica Sacro Cuore (sede di Brescia) Diplomata in violino al Conservatorio (Elbasan) La Musica è il linguaggio che : non conosce barriere (a differenza della lingua) è più diffuso È il più antico, che tutti possono conoscere e utilizzare: musica e matematica costituiscono i due linguaggi universali d’eccellenza 1. PRESENTAZIONE: MUSICA E MATEMATICA Fortunatamente nella musica non c’è chi vince e chi perde, ma solo tanta voglia di condividere emozioni ed esperienze. (Giovanni Allevi)

5 2.BREVE ILLUSTRAZIONE DELLE CARATTERISTICHE DELLA SCUOLA Il Liutaio, nella tradizione dell’arte di Antonio Stradivari e dei maestri della scuola Cremonese, disegna,costruisce e collauda strumenti ad arco ed ha capacità professionale e coscienza critica per intervenire in lavori di riparazione e di restauro di strumenti antichi e pregiati. La prima famiglia cremonese di liutai,è la famiglia Amati,alla quale viene attribuita la paternità del violino. Ad un altro liutaio, Antonio Stradivari, si deve la fama di Cremona in tutto il mondo. Un altro personaggio di rilievo della liuteria cremonese e senz’altro Giuseppe Guarneri del Gesù. La scuola Internazionale di Liuteria nacque nel 1938, allo scopo di far rinascere a Cremona l’arte liutaria. Gli iscritti alla Scuola sono studenti italiani e un numero altissimo dei studenti provenienti da tutto il mondo. Le botteghe liutarie attualmente a Cremona,sono nate quasi tutte ad opera dei maestri liutai provenienti dalla Scuola Internazionale di Liuteria,specializzati anche nel difficile compito del restauro di strumenti antichi. Assistere alla nascita di un violino è attività che stupisce anche i meno interessati.

6 3.I MOTIVI DELLA MIA SCELTA Approfondimento delle mie conoscenze sul violino Il rapporto diretto con gli alunni stranieri e non, che suonano uno strumento musicale come me. Relazioni fra matematica – musica.

7 4.ESPERIENZA MUSICALE A SCUOLA Orchestra Stradivari Monteverdi Nell’orchestra giovanile inter-istituzionale “Stradivari - Monteverdi” si fondono gli elementi di reciproca attrazione tra le istituzioni fondatrici: la Scuola Internazionale di Liuteria - Liceo Musicale “Antonio Stradivari” di Cremona e l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Claudio Monteverdi” di Cremona. Dal 2009, anno della sua fondazione, diretta da Marco Fracassi, e successivamente da Raul Dominguez, l’orchestra ha avuto modo di essere palestra per numerosi talenti emergenti, consentendo ai giovani musicisti di crescere nella conoscenza di un vasto repertorio.

8 4.ESPERIENZA MUSICALE A SCUOLA Principali eventi ai quali ha partecipato l’Orchestra Stradivari-Monteverdi Premio Ferraroni dal anno scolastico Premio Sergio Renzi,quasi ogni anno dal 2006 Note di solidarietà: Cremona-Italia- Giappone (10 Aprile 2011) Concerto per Anffas Cremona Onlus Concerto in viggilia di Natale al teatro Ponchielli Cremona e ai rispetivi teatri di Crema e di Casalmaggiore

9 4.ESPERIENZA MUSICALE A SCUOLA Quintetto d’archi giapponese della Scuola Internazionale di Liuteria Oltre al loro principale interesse per la liuteria,hanno manifestato sin dall’inizio un amore notevole per la musica,che li ha portatia costituire questo gruppo musicale che si è avvalso nel corso degli anni,della collaborazione di vari musicisti ed artisti. Il quintetto si è esibito con successo in varie occasioni tra le quali ricordiamo: Celebrazione del 70° anniversiario della Scuola, giugno 2009 Visita del Ministro alla scuola In. Di Liuteria -Palazzo Raimondi, marzo 2010 Progetto LAIV-Teatro Monteverdi, maggio 2010 Visita della Music Accademy di Roma, Palazzo Raimondi, maggio 2010 Cerimonia annuale dell’ASCA - Palazzo Ariguzzi, dicembre 2010 Cerimonia Natalizia del Circolo Didattico «Capra –Plasio» di Cremona, premiata come Scuola Amica dei Bambini da UNICEF- Cremona, Piazza S.Agostino, dicembre 2010

10 4.ESPERIENZA MUSICALE A SCUOLA Presentazione del progetto «Studi and training programs for English Language- Palazzo Stanga», gennaio 2011 Inaugurazione della mostra «E’ Africa» organizzata da CUAMM di Padova, Cremona. Visita alla Music Accademy, Roma aprile 2011 Note di solidarietà: Cremona-Italia- Giappone (10 Aprille 2011) Saluti di Natale per Soci e Amici della scuola militare Teulie-Milano, Natale 2011 Cerimonia di Cavalieri di Lavoro di Cremona e Massa Carrara, Settembre,2011 Premio Renzi - Museo Civico,Sala san Domenico, 2011 Serata di Gala 2011, Pisogne, 12 maggio 2011 Duetto, quartetto ( studenti di nazionalità coreana e di altre nazionalità,continuano rappresentare la nostra scuola con varie esibizioni. Fine maggio: studenti di Scuola di Liuteria di tutte nazionalità si riuniranno in un concerto con musiche varie (tradizionali e non)

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22 4.ESPERIENZA MUSICALE A SCUOLA Benefici Non sentirsi stranieri, condividere conoscenze, competenze. Aiutare a recuperare fiducia in se stessi, autostima, rapporto con il territorio, contributo all’integrazione. Favorire le relazioni tra studenti (es. giapponesi) “costretti” a fare gruppo, conoscersi, forzando anche un po’ la loro riservatezza per “aprirsi”. Creare il piacevole senso di unità. Vantaqgio di suonare strumenti realizzati dagli stessi studenti (laboratori) Prospettive per il futuro: è’ stato avviato un progetto di collaborazione tra liuteria e liceo musicale. Esempio importante per gli adolescenti: studio sistematico,impegno prolungato nel tempo.

23 4.IMPORTANTI CONTRIBUTI PER FAR CONOSCERE LA LIUTERIA NELLA CITTÀ E NEL MONDO. Cremona è la patria mondiale del violino. La sua storia è raccontata e continua a raccontarsi dai maggiori artisti ed artefici di questo patrimonio e dai nostri studenti provenienti da tutte nazionalità. Il diploma con il timbro della nostra Scuola continua essere preziosissimo, come testimoniano i nostri studenti. I nostri studenti stranieri insegnano già nelle scuole di i liuteria del loro paese d’origine.

24 CREMONA Patrimonio immateriale dell’Umanità per la cultura liutaria


Scaricare ppt "Urani Borodani SUL CANTO DI UN VIOLINO SCORRE LO STUPORE INCANTATO PER LA VITA. L’ESPERIENZA DELLA SCUOLA INTERNAZIONALE DI LIUTERIA."

Presentazioni simili


Annunci Google