La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

INFORMAZIONI SULLA GARIONI NAVAL REV. 2 dell’APRILE 2013 QUATTRO CHIACCERE SULLA GARIONI NAVAL.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "INFORMAZIONI SULLA GARIONI NAVAL REV. 2 dell’APRILE 2013 QUATTRO CHIACCERE SULLA GARIONI NAVAL."— Transcript della presentazione:

1 INFORMAZIONI SULLA GARIONI NAVAL REV. 2 dell’APRILE 2013 QUATTRO CHIACCERE SULLA GARIONI NAVAL

2 REV. 2 dell’APRILE 2013 INFORMAZIONI SULLA GARIONI NAVALPage 2 Con il marchio Euroboilers, Garioni Naval si propone come referente globale per la fornitura di soluzioni efficienti per la produzione di calore in ambito industriale e per applicazioni marine. Il core business è costituito dal calore di processo ie per la produzione di energia,i n una prospettiva di Gruppo. Una scelta completa di opzioni fino all’offerta di sistemi chiavi in mano. Garioni Macchine Termiche: questa la denominazione dell’azienda nata nel Bresciano nel 1961 ad opera dell’ing. Giacomo Garioni. Si trattava di una piccola azienda artigiana, destinata a svilupparsi rapidamente. Nel 1993 la Garioni si unisce alla Naval, azienda costruttrice di caldaie per uso domestico. Oggi Garioni Naval è un’azienda globale, in grado di progettare e realizzare caldaie e sistemi per la produzione di calore e di vapore per svariate applicazioni, con servizi di assistenza pre e post vendita, con soluzioni integrate in tutto il mondo. Alla guida dell’azienda il dott. Luca Garioni, che ha saputo negli anni conquistarsi la fiducia del mercato e la preziosa collaborazione di uno staff dinamico e motivato. Sono sei i siti produttivi, otto le società consociate, tre le sedi principali: Castelmella (Brescia), Amelia (Terni); Padova e Gotheborg (Svezia). Nel 2005 Garioni Naval ha lanciato il marchio Euroboilers, a sottolineare l’intento di proporsi quale azienda europea, che opera con un team internazionale, che comprende aziende, persone ed esperienze di molti Paesi europei. Garioni Naval è oggi un vero e proprio Gruppo internazionale. Si tratta di aziende che con la loro esperienza concorrono a fare delle macchine Garioni Naval un vero prodotto europeo a tutti gli effetti. Puntando quindi sul marchio Euroboilers che caratterizza le aziende consociate: Garioni Naval, S-Man, Euroboiler, Carpenteria Bessi, Elmas. La sinergia tra le diverse aziende del Gruppo consente a Garioni Naval di realizzare prodotti e sistemi completamente all’interno delle proprie risorse: tutti i componenti rientrano quindi sotto il marchio Euroboilers..

3 REV. 2 dell’APRILE 2013 INFORMAZIONI SULLA GARIONI NAVALPage 3 Dalle caldaie industriali alle energie rinnovabili Garioni Naval ha una gamma molto vasta di prodotti sia terrestri che navali di grandi dimensioni e copriamo un po’ tutti i settori industriali, per tutte quelle applicazioni che richiedono trattamenti a caldo, sistemi di recupero energetico e per la produzione di energia. La flessibilità e dinamicità dell’azienda le ha consentito una rapida crescita che conta un aumento del 25% all’anno con trend consolidato dal 2004, con un fatturato aggregato che nel 2008 a livello di Gruppo è stato di 60 milioni di euro, con una quota export del 70%. La società è infatti presente in 46 Paesi, con una presenza particolarmente forte in Europa, Nord Africa e Asia Pacific. A livello di Gruppo oggi Garioni Naval sta lavorando molto nella realizzazione di grandi impianti per il recupero energetico e per la produzione di energia da fonti rinnovabili, approfittando anche degli incentivi dati dai governi europei alle aziende che operano con fonti alternative. Quello delle biomasse si sta rivelando un campo interessante anche per Garioni Naval, che apprezza la possibilità di dare il proprio contributo fattivo per il mantenimento dell’ecosistema del pianeta. L’azienda propone un approccio ingegneristico per la realizzazione di sistemi flessibili e polivalenti, che utilizzano policombustibile, costruiti in maniera modulare e in prossimità della presenza della risorsa combustibile. È importante infatti limitare le problematiche di impatto ambientale spesso legate al trasporto e all’approvvigionamento del combustibile. Nel 2008 nasce Europesun, la società del Gruppo che ha il ruolo di investire e sviluppare impianti fotovoltaico per la produzione di energia elettrica. Alla date odierna ( luglio i2009) ha già realizza to impianti per 4 MW.La società è gestita da un Consiglio di Amministrazione e da un Comitato di gestione, del quale fanno parte tutte le persone che hanno un ruolo di responsabilità nelle diverse consociate: uffici acquisti, uffici tecnico, assistenza clienti, aree di controllo produzione. Compito del Co -m itato di gestione è quello di prendere le decisioni strategiche per il Gruppo e rendere partecipi delle scelte quanti vi operano.

4 REV. 2 dell’APRILE 2013 INFORMAZIONI SULLA GARIONI NAVALPage 4 Prodotti e sistemi La produzione Garioni si rivolge prevalentemente al mondo industriale con l’offerta di un’ampia varietà di macchine per la generazione di calore e vapore. La proposta è raggruppabile in sei macrogruppi: generatori di vapore e ad acqua surriscaldata, caldaie a vapore e ad acqua surriscaldata, generatori ad olio diatermico, generatori di vapore elettrici, generatori di acqua calda, caldaie a recupero di calore. Ai singoli prodotti si affiancano tutta la componentistica di controllo, dispositivi per il trattamento delle acque, economizzatori. Ai prodotti consolidati si affianca oggi tutto il nuovo settore del recupero energetico, e per la produzione di energia.l’utilizzo delle biomasse che prospetta nuove tipologie di caldaie, i sistemi di monitoraggio e di remote control, la micromodulazione: temi, tutti, che vengono affrontati con entusiasmo dall’azienda, che investe in ricerca e sviluppo circa euro all’anno. Per la ricerca il Gruppo Euroboilers può contare su un centro ricerca e sviluppo interno, e di accordi a livello universitario. Per quanto riguarda l’acquisizione di nuovi segmenti di mercato un esempio significativo è costituito dalla recente commessa in Sicilia per la realizzazione di un impianto per la produzione di energia elettrica tramite biomasse. Quello delle biomasse si sta rivelando un campo interessante anche per Garioni Naval, che apprezza la possibilità di dare il proprio contributo fattivo per il mantenimento dell’ecosistema del pianeta. L’azienda propone un approccio ingegneristico per la realizzazione di sistemi flessibili e polivalenti, che utilizzano policombustibile, costruiti in maniera modulare e in prossimità della presenza della risorsa combustibile. È importante infatti limitare le problematiche di impatto ambientale spesso legate al trasporto e all’approvvigionamento del combustibile

5 REV. 2 dell’APRILE 2013 INFORMAZIONI SULLA GARIONI NAVALPage 5 La politica della qualità La politica della qualità è senz’altro uno dei punti che ha visto impegnato negli ultimi anni, tutto il management del Gruppo Euroboilers. Il responsabile della qualità, risponde direttamente all’amministratore delegato del gruppo. Parlando quindi di qualità globale, il gruppo Euroboilers ha inteso lavorare, sia dal lato qualità prodotto, che dal lato qualità del servizio come, non da meno, dal lato sicurezza e qualità dell’ambiente di lavoro. All’interno dello stabilimento di produzione di Castelmella, si trova inoltre una sala ricerca e sviluppo,attrezzata per prove a caldo di efficienza, combustione, e monitoraggio sistemi. Garioni Naval, è certificata ISO 9001, ASME U ed S e CLSQ

6 REV. 2 dell’APRILE 2013 INFORMAZIONI SULLA GARIONI NAVALPage 6 Ricerca, sviluppo e full service Garioni Naval è un’azienda che punta ad uno sviluppo continuo per essere in grado di offrire prodotti sempre più in linea con le aspettative del cliente e con la salvaguardia dell’ambiente. Per questo tutti i dipartimenti, da quello commerciale, all’assistenza, alla produzione, agli acquisti, sono sempre in continua evoluzione. Ciò vale in modo particolare per l’ufficio tecnico, che ha recentemente inserito nuove figure nell’organico. Sempre più, infatti, viene chiesta la progettazione dell’intero sistema, non più della singola caldaia. Erano dunque necessarie nuove figure professionali in grado di valutare le esigenze del cliente, consigliare il tipo di caldaia, la sua potenzialità, il dimensionamento delle tubazioni, i diversi tipi di regolazione e la strumentazione di controllo più idonea. Lo stretto contatto con il cliente ha consentito alla Garioni Naval di ottimizzare negli anni la gamma produttiva, valorizzando quelli che si sono rivelati i punti di forza dei singoli prodotti, e migliorando le specificità delle singole macchine, al fine di poter proporre un prodotto sempre più concorrenziale dal punto di vista tecnico ed anche economico. Sull’ottimizzazione dei sistemi Garioni Naval punta molto, convinta che il maggior recupero di energia stia proprio nella riduzione degli sprechi e nella minimizzazione dell’impatto ambientale. Al service Garioni Naval ha dedicato un team di esperti in grado di risolvere a 360° le problematiche che si presentano alla clientela. L’azienda si preoccupa di mantenere le caldaie in condizione di funzionare il più a lungo possibile, di offrire un servizio preventivo e programmi di manutenzione, nonché di garantire un rapido intervento in caso di guasti. Grazie ad un efficiente sistema di ordini da magazzino, i ricambi originali vengono consegnati in tempi rapidissimi con eventuale assistenza all’installazione. In tal modo il Full Service consente all’azienda di porsi come unico referente per i propri clienti, che sono così garantiti da un’assistenza affidabile e programmata. Un’altra leva significativa che affianca il Service è costituita dai corsi di formazione, alla quale l’azienda dedica ampie risorse, sia con corsi riservati ai dipendenti sia con momenti di formazione presso le aziende clienti.

7 REV. 2 dell’APRILE 2013 INFORMAZIONI SULLA GARIONI NAVALPage 7 Uno sguardo sul mondo Abbiamo chiesto al dott. Garioni di farci una breve panoramica degli ultimi successi. Ci ha parlato di un sito particolarmente curato che propone in cinque lingue la panoramica produttiva, dell’acquisizione degli stamp U e S ASME, a conferma degli sforzi che l’azienda sta facendo per garantire la qualità dei propri prodotti e per permetterne la vendita in tutto il mondo. Ci ha parlato dell’apertura di un nuovo stabilimento ad Arino di Dolo, presso Venezia, dove vengono prodotte tutte le caldaie a tubi da fumo fino a 15 t/h. Ci poi raccontato della recente nascita di Next Energy, la nuova società che all’interno del Gruppo ha il ruolo di svolgere la funzione di ricerca e sviluppo e di project management. Nell’ambito di tale ricerca rientra la collaborazione con il Politecnico di Milano per quanto concerne l’ottimizzazione dei programmi di calcolo. In occasione della recente Garioni Naval Heat Industrial & Marine International Conference, giunta alla quinta edizione, che si è tenuta a Brescia lo scorso marzo, i partecipanti provenienti da diversi Paesi del mondo hanno potuto apprezzare le novità in termini di prodotto e di scelte strategiche. Garioni partecipa, inoltre, direttamente, a diverse manifestazioni fieristiche in svariati settori in ogni parte del mondo. “Nonostante le difficoltà dell’economia mondiale, abbiamo buone prospettive, sia per quanto riguarda lo sviluppo di nuovi prodotti, con nuovi materiali e geometrie nuove, sia per quanto riguarda precise strategie di mercato” - conclude Garioni. L’onestà e l’impegno - valori che caratterizzano da sempre la filosofia aziendale - consentono di affrontare con fiducia nuovi mercati con prodotti sicuri (otto le postazioni di prova macchine installate nella sede di Castelmella), sempre più affidabili in termini di efficienza e riduzione delle emissioni, in prospettiva di dimensioni e costi sempre più ridotti. Sono in fase di accordo nuove partnership con il mondo cinese, indiano e pakistano per lo sviluppo di engineering on-line. Su tutto, un occhio di attenzione particolare per i Paesi dell’ex-Unione sovietica, che costituiscono un mercato in crescita rapida e ricco di petrolio e gas. “Dove c’è energia - dichiara Garioni - servono impianti e dove occorrono impianti si ha la necessità di disporre di caldaie”. E Garioni Naval si fa trovare preparata.


Scaricare ppt "INFORMAZIONI SULLA GARIONI NAVAL REV. 2 dell’APRILE 2013 QUATTRO CHIACCERE SULLA GARIONI NAVAL."

Presentazioni simili


Annunci Google