La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Persone, sicurezza, condivisione Conferenza organizzativa ANBI 14-15-16 marzo 2011 - Grosseto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Persone, sicurezza, condivisione Conferenza organizzativa ANBI 14-15-16 marzo 2011 - Grosseto."— Transcript della presentazione:

1 Persone, sicurezza, condivisione Conferenza organizzativa ANBI marzo Grosseto

2 UN CONSORZIO CHE ACCETTA LA SFIDA DEL FUTURO Rendere più efficiente la struttura consortile, sviluppare le professionalità ed i talenti di cui il Consorzio dispone e migliorare l'attuale livello dei servizi per garantire risorse per l'innovazione gestionale e per reperire nuove fonti di finanziamento delle attività e degli investimenti. Persone, sicurezza, condivisione Conferenza organizzativa ANBI marzo Grosseto

3 Aumentare il livello di sicurezza idraulica per un corretto ed equilibrato sviluppo del territorio attraverso soluzioni idrauliche efficaci e di valore ambientale, potenziare il presidio locale e acquisire competenze sul reticolo connesso a quello di bonifica Persone, sicurezza, condivisione Conferenza organizzativa ANBI marzo Grosseto Consorziati Ha Km di Canali 6 Impianti di scolo PER CHI VIVE IN PIANURA E IN PEDECOLLINA

4 Qualificare il ruolo centrale della Bonifica in montagna mediante una gestione del territorio che va oltre la soluzione di problemi localizzati attraverso il dialogo con gli enti locali e il rafforzamento del presidio del territorio Consorziati Ha PER CHI VIVE IN MONTAGNA Persone, sicurezza, condivisione Conferenza organizzativa ANBI marzo Grosseto

5 Rafforzare i rapporti con gli enti locali in particolare con i Comuni, le Provincie e le Comunità Montane, al fine di affrontare unitariamente le tematiche idrauliche e ambientali e di protezione civile Persone, sicurezza, condivisione Conferenza organizzativa ANBI marzo Grosseto CON GLI ENTI: PIU’ FORTI, IN SINERGIA 3 Regioni 5 Province 65 Comuni 4 Comunità Montane

6 Garantire l’utilizzo plurimo delle acque alle imprese che ne hanno necessità attraverso un uso sostenibile delle risorse naturali 3 Grandi derivazioni 74 mc/sec di concessione Imprese agricole Ha irrigabili 3 produttori di energia 2 acquedotti industriali (IREN e HERA) Persone, sicurezza, condivisione Conferenza organizzativa ANBI marzo Grosseto CON LE IMPRESE: ACQUA PER TUTTI

7 Aumentare il livello di partecipazione e coinvolgimento dei consorziati fin dagli strumenti di programmazione per rendere più condivisa e trasparente l'attività del Consorzio Abitanti Persone, sicurezza, condivisione Conferenza organizzativa ANBI marzo Grosseto CON LE PERSONE: UN CONSORZIO VICINO

8 Innovazione tecnologica e condivisione per raggiungere gli obiettivi di un consorzio che accetta la sfida del futuro case history…… Persone, sicurezza, condivisione Conferenza organizzativa ANBI marzo Grosseto

9 1 - Innovazione tecnologica per la conservazione e la valorizzazione delle risorse idriche Cosa: assicurare adeguati quantitativi di acqua garantendo un uso sostenibile della risorsa idrica Con chi: consorziati che operano in completa sinergia personale altamente professionalizzato Regione Emilia Romagna Provincia Reggio Emilia Consorzio Fitosanitario CER Persone, sicurezza, condivisione Conferenza organizzativa ANBI marzo Grosseto

10 Come: Restituire idonee e tempestive istruzioni agli operatori del consorzio Fornire consigli irrigui alle imprese Elaborare il bilancio idrico ed energetico consorziale Aggregare le richieste irrigue, i dati meteo, i dati pedologici, lo stato della falda, lo stato delle infrastrutture consorziali le esigenze colturali.

11 Persone, sicurezza, condivisione Conferenza organizzativa ANBI marzo Grosseto 1 - Innovazione tecnologica per la conservazione e la valorizzazione delle risorse idriche Con quali strumenti: A - un moderno Contact Center (Call center, web, sms) che registra le richieste irrigue su un software dedicato B - palmari in uso al personale operaio altamente professionalizzato per il ricevimento in tempo reale delle richieste e la successiva gestione C - il software Irrinet per il controllo ed il monitoraggio della effettiva esigenza irrigua che si trasforma in consiglio irriguo inviato al consorziato via sms ed anche attraverso il personale operaio D - il software Monitor portate e consumi per il controllo in tempo reale dell’andamento dei consumi energetici e delle portate dei canali

12 Persone, sicurezza, condivisione Conferenza organizzativa ANBI marzo Grosseto 1 - Innovazione tecnologica per la conservazione e la valorizzazione delle risorse idriche E - un sistema di telecontrollo che permette il monitoraggio delle infrastrutture e delle fonti attraverso 97 stazioni periferiche con oltre 300 sensori in grado di rilevare: livelli idrometrici misure di portata stato funzionamento impianti pioggia temperatura consente l’operatività anche via web…… …..e si apre ai cittadini via web

13 2 – valorizzazione del patrimonio come strumento di condivisione Cosa: un patrimonio architettonico, paesaggistico, ambientale, documentale fatto di impianti, canali, pertinenze, casse di espansione, documenti, mappe, fotografie, libri Perché: per disporre di un’indagine che possa essere utile per redigere programmi futuri di consapevole valorizzazione Con chi: Università di Parma attraverso una convenzione La metodologia: schedatura e analisi delle principali e più significative opere di bonifica del Consorzio come canali, impianti, casse di espansione, sistemi di telecontrollo, fondi archivistici, fotografici e librari Persone, sicurezza, condivisione Conferenza organizzativa ANBI marzo Grosseto

14 Persone, sicurezza, condivisione Conferenza organizzativa ANBI marzo Grosseto 2 – valorizzazione del patrimonio come strumento di condivisione La condivisione: I° Convegno Internazionale Multidisciplinare - I L P AESAGGIO DELLA B ONIFICA. T ERRITORI, ARCHITETTURE, ITINERARI, SINERGIE PER UN PATRIMONIO DA VALORIZZARE MAGGIO A - presentare il patrimonio del consorzio e spiegare ad esperti, studiosi e associazioni, attraverso svariate tematiche e diversi contributi, il significato della bonifica e quanto essa sia necessaria, determinante ed ecologicamente sostenibile, per il territorio, per la sicurezza che riesce a garantire alle aree urbane, per un’affidabilità agroalimentare, per la difesa idraulica del suolo dalle inondazioni e per gli interventi in montagna. Un’educazione ambientale di conoscenza e tutela del suolo connessa ad una durevole memoria storica.

15 Persone, sicurezza, condivisione Conferenza organizzativa ANBI marzo Grosseto 2 – valorizzazione del patrimonio come strumento di condivisione La condivisione: B - incontrare il mondo civile, dall’associazionismo, i privati cittadini, le scuole di ogni ordine e grado, le istituzioni pubbliche e private e stendere un protocollo di strategia d’azione : Azioni, partecipazioni, strategie e piani d’azione per una valorizzazione sostenibile del patrimonio del Consorzio La modalità utilizzata sarà quella del Workshop Bar Camp, una «non – conferenza» che nasce dal desiderio delle persone di condividere e apprendere in un ambiente aperto e libero C - Accompagnare gli ospiti ad una visita guidata di alcuni tra i più notevoli impianti che il Consorzio gestisce edificati ad inizi Novecento, che sono ancora oggi veri e propri “monumenti operanti” dall’indiscusso valore storico- architettonico-paesaggistico-monumentale e tecnologico.

16 Persone, sicurezza, condivisione grazie per l’attenzione


Scaricare ppt "Persone, sicurezza, condivisione Conferenza organizzativa ANBI 14-15-16 marzo 2011 - Grosseto."

Presentazioni simili


Annunci Google