La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Improda N, Sierchio E, Alfano S, D’Acunzo I, Rezzuto M, Capalbo D, Salerno M. Dipartimento di Scienze Mediche Traslazionali, “Università Federico II”,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Improda N, Sierchio E, Alfano S, D’Acunzo I, Rezzuto M, Capalbo D, Salerno M. Dipartimento di Scienze Mediche Traslazionali, “Università Federico II”,"— Transcript della presentazione:

1 Improda N, Sierchio E, Alfano S, D’Acunzo I, Rezzuto M, Capalbo D, Salerno M. Dipartimento di Scienze Mediche Traslazionali, “Università Federico II”, Napoli

2 Gli effetti a lungo termine della terapia con glucocorticoidi nell'Iperplasia Congenita del Surrene (ICS) in età pediatrica sono poco noti. Altezza Peso BMI Circonferenza vita Pressione Arteriosa Lipidi plasmatici Omocisteinemia Glicemia Insulinemia HOMA 20 ICS forma classica con perdita di sali (10 F e 10 M; età anni) RISCHIO DI SVILUPPARE ALTERAZIONI METABOLICHE E CARDIOVASCOLARI 20 Controlli appaiati per età e sesso L’Iperplasia Congenita del Surrene (ICS) si caratterizza per: alterata steroidogenesi surrenalica (deficit enzimatico) ↓sintesi di Cortisolo (+/- Aldosterone) Iperandrogenismo - Idrocortisone - Fludrocortisolo TERAPIA SOSTITUTIVA

3 Parametri ICS (n=20) Controlli (n=20) p-value Correlazione ICS - Circ. Vita BMI24.6± ±5.5p<0.02- Circ. Vita82.7± ±14p=0.03- Insulina11.8±7.55.2±4.9p<0.02r=0.45, p<0.04 HOMA2 ±1.30.9±0.9p=0.007 r=0.45, p<0.04 Omocisteina16.0±7.59.6±2.8p=0.003r=0.52, p=0.02 *ICS vs Controlli: p= 0.03 ICSControlli

4 Grazie per la cortese attenzione I pazienti con ICS possono sviluppare gia` in eta` pediatrica anomalie metaboliche con conseguente aumento del rischio cardiovascolare a lungo termine. L’ aumentata obesita` viscerale rappresenta un evento centrale nella patogenesi delle anomalie metaboliche osservate nei pazienti con ICS. La misurazione della circonferenza vita deve costituire parte integrante del follow-up clinico in questi pazienti. Lo stretto monitoraggio della terapia è essenziale per prevenire lo sviluppo di anomalie metaboliche e alterazioni della composizione corporea.


Scaricare ppt "Improda N, Sierchio E, Alfano S, D’Acunzo I, Rezzuto M, Capalbo D, Salerno M. Dipartimento di Scienze Mediche Traslazionali, “Università Federico II”,"

Presentazioni simili


Annunci Google