La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PASSAGGIO DI CONSEGNE (della guardia durante la navigazione) (corso P.S.S.R.) Quali controlli deve fare chi cede la Guardia (“smontare” di guardia) prima.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PASSAGGIO DI CONSEGNE (della guardia durante la navigazione) (corso P.S.S.R.) Quali controlli deve fare chi cede la Guardia (“smontare” di guardia) prima."— Transcript della presentazione:

1 PASSAGGIO DI CONSEGNE (della guardia durante la navigazione) (corso P.S.S.R.) Quali controlli deve fare chi cede la Guardia (“smontare” di guardia) prima di iniziare il passaggio di consegne a chi rileva la Guardia (“montare” di guardia)? Si deve accertare delle condizioni psicofisiche del montante a)Uso di droghe NOTA: Il Comandante ha l’autorità di effettuare test antidroga a campione senza preavviso b)Uso di alcool NOTA: Il Comandante ha l’autorità di effettuare alcool test a campione senza preavviso NOTA: non è consentito fare uso di bevande alcoliche entro le 4 ore dall’inizio della guardia c)Condizioni di salute Malessere febbrile, mal di mare, giramenti di testa, gastroenterite, mal di stomaco, ecc…. d)Stanchezza e sonnolenza COME? 1.Verificare la prontezza nella risposta e la prontezza di riflessi 2.Verificare le capacità di linguaggio 3.Rilevare odore di alcool 4.Osservare movimenti ripetuti di deglutizione (mal di mare) 5.Osservare sudorazione eccessiva soprattutto nelle mani 6.Osservare sbadigli e sonnolenza 7.Osservare un eccesso di lacrimazione e/o occhi particolarmente rossi 8.Osservare macchie rosse alla base del naso 9.Osservare la “fissità” dello sguardo 10.Osservare movimenti nervosi e ripetuti senza motivo 11.…QUALSIASI COSA ESCA DALLA NORMALITÁ (si deve tenere conto anche della conoscenza tra le due persone e di un insolito cambio di atteggiamento)

2 Come deve avvenire il passaggio di Consegne? (durante) 1)IMPORTANTE: il momento più pericoloso e delicato della guardia è proprio il passaggio di consegne perché spesso né il montante né lo smontante stanno effettivamente “facendo” la guardia ma sono “distratti” proprio dal cambio guardia. 2)Un metodo efficace potrebbe essere il seguente: Chi smonta di guardia continua la guardia fino all’orario del cambio e “PARLA” senza perdere di vista le sue responsabilità (esempio in plancia: visione esterna, radar, strumenti e carta nautica), anche descrivendo quello che sta vedendo o facendo. (F E E D B A C K)Chi monta di guardia “SCRIVE” sul giornale del passaggio di consegne (esempio: il giornale di navigazione) e “RIPETE” quello che il montante dice, sempre rivolto verso di lui. (F E E D B A C K) Chi smonta, terminato di descrivere a voce la situazione “ESCLAMA AD ALTA VOCE”: “sono le ore…., la guardia passa a……”. Il montante mette l’ora e firma il passaggio di consegne Chi monta inizia la guardia e non si interessa più allo smontante Chi smonta di guardia controlla la correttezza di quello che è stato scritto nel giornale appena compilato e lo controfirma. PASSAGGIO DI CONSEGNE (della guardia durante la navigazione) (corso P.S.S.R.)

3 Nota bene : la persona che “smonta di guardia” è considerato “DI COMAN- DATA” cioè potrebbe essere chiamato, per tutta la durata della guardia successiva alla sua, per sostituire la persona a cui ha appena ceduto la guardia (passato le consegne). Chi smonta di guardia è il più idoneo a “rimontare” perché al corrente della situazione (non quella attuale in tempo reale ma quella più recente). PASSAGGIO DI CONSEGNE (della guardia durante la navigazione) (corso P.S.S.R.) Guardia Comandata Libero Guardia Comandata Libero Guardia Comandata Libero Guardia Comandata Libero Guardia Esempio 1: La guardia è identica per tutti i giorni di navigazione Comandata Libero Guardia Comandata Libero Guardia Comandata Libero Guardia Comandata Libero Guardia Comandata Libero Esempio 2: La guardia si ripete dopo il terzo giorno di navigazione 1° Giorno: 12 ore G 2° Giorno: 6 ore G 3° Giorno: 6 ore G

4 PASSAGGIO DI CONSEGNE (di ruolo a bordo) (corso P.S.S.R.) La compagnia armatoriale segue dei turni ben precisi per la sostituzione dell’equipaggio di una nave, con specifici criteri: Ad un periodo di imbarco ne segue uno di riposo di durata pari alla metà dell’imbarco (esempio: 4 mesi imbarco, 2 mesi riposo) Ad un periodo di imbarco ne segue uno di riposo di durata pari alla metà dell’imbarco (esempio: 4 mesi imbarco, 2 mesi riposo) Il passaggio di consegne prevede un periodo sia di navigazione che in porto, in cui entrambe le persone (accettante e cedente) passano le consegne. La durata di questo periodo dipende dall’importanza e dalle responsabilità del grado ricoperto (Esempio: 3° Ufficiale, una navigazione e un porto; 2° Ufficiale, minimo 15 giorni; 1° Ufficiale, minimo 20 giorni; Comandante, minimo 1 mese). Il passaggio di consegne prevede un periodo sia di navigazione che in porto, in cui entrambe le persone (accettante e cedente) passano le consegne. La durata di questo periodo dipende dall’importanza e dalle responsabilità del grado ricoperto (Esempio: 3° Ufficiale, una navigazione e un porto; 2° Ufficiale, minimo 15 giorni; 1° Ufficiale, minimo 20 giorni; Comandante, minimo 1 mese). Dato che a bordo più di un Ufficiale può far parte di uno stesso servizio (Esempio Ufficiali di coperta addetti al CARICO, alla NAVIGAZIONE e alla SICUREZZA), non possono essere sostituiti contemporaneamente 2 ufficiali dello stesso servizio (gli sbarchi sono distanziati di un mese). Dato che a bordo più di un Ufficiale può far parte di uno stesso servizio (Esempio Ufficiali di coperta addetti al CARICO, alla NAVIGAZIONE e alla SICUREZZA), non possono essere sostituiti contemporaneamente 2 ufficiali dello stesso servizio (gli sbarchi sono distanziati di un mese). Non può cambiare più di un membro alla volta della singola squadra antincendio (gli sbarchi sono distanziati di un mese). Non può cambiare più di un membro alla volta della singola squadra antincendio (gli sbarchi sono distanziati di un mese). Tutti i passaggi di consegne degli Ufficiali e del Nostromo prevedono la stesura e la conservazione in un registro del “Verbale del passaggio di consegne”, verbale che deve essere sempre letto e convalidato dal Comandante (il Comandante autorizza il cambio con la sua firma).Tutti i passaggi di consegne degli Ufficiali e del Nostromo prevedono la stesura e la conservazione in un registro del “Verbale del passaggio di consegne”, verbale che deve essere sempre letto e convalidato dal Comandante (il Comandante autorizza il cambio con la sua firma).


Scaricare ppt "PASSAGGIO DI CONSEGNE (della guardia durante la navigazione) (corso P.S.S.R.) Quali controlli deve fare chi cede la Guardia (“smontare” di guardia) prima."

Presentazioni simili


Annunci Google