La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Villa M, Autelitano M, Boni S, Mannino S, Rognoni M, Sampietro G, Russo A per il gruppo OSSERVA. Trattamento con beta-bloccanti e rischio di tumore alla.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Villa M, Autelitano M, Boni S, Mannino S, Rognoni M, Sampietro G, Russo A per il gruppo OSSERVA. Trattamento con beta-bloccanti e rischio di tumore alla."— Transcript della presentazione:

1 Villa M, Autelitano M, Boni S, Mannino S, Rognoni M, Sampietro G, Russo A per il gruppo OSSERVA. Trattamento con beta-bloccanti e rischio di tumore alla mammella

2 OSSERVA >5,600,000 abitanti al 01/01/2013 OSServatori Epidemiologici e Registri tumori per la VAlutazione in sanità

3 Razionale e Obiettivi Esistono evidenze in letteratura dell’effetto di alcune classi di betabloccanti sulla riduzione del rischio di sviluppare alcuni tipi specifici di neoplasie e sulla loro azione nel modulare la progressione della malattia e la sopravvivenza Valutare l’esistenza di una associazione tra esposizione a betabloccanti e rischio di tumore alla mammella

4 Metodi Criteri di inclusione: Inizio trattamento con betabloccanti dal 2002 al 2010 Almeno un anno di trattamento con betabloccanti Criteri di esclusione: Un ricovero per tumore prima dell’inizio del trattamento con betabloccanti Follow-up: Cessazione dall’anagrafe o incidenza

5 Disegno dello studio Caso-controllo “nested” per dati appaiati Casi: Nuove diagnosi 2003 – 2011 Controlli: Risk-set sampling Fino a 20 controlli appaiati per età, anno di inizio trattamento

6 Disegno dello studio Esposizione: Uso di: (1) propranololo, (2) atenololo, (3) altro beta-bloccante + (4) = switch tra categorie Covariate : Uso concomitante di statine o cardioaspirina Regressione logistica condizionale (analisi di sensibilità: i controlli sono stati campionati 100 volte; i risultati presentati sono i valori centrali delle stime degli OR)

7 La coorte N = 165,022 Età media = 64.5 anni Follow-up medio = 66 mesi

8 I beta-bloccanti utilizzati N% ATENOLOLO % NEBIVOLOLO % BISOPROLOLO % CARVEDILOLO % METOPROLOLO % ATENOLOLO ED ALTRI DIURETICI % SOTALOLO % PROPRANOLOLO % BETABLOCCANTI SEL. E TIAZIDI – ASS. VARIE % BISOPROLOLO E TIAZIDI % ATENOLOLO + ATENOLOLO ED ALTRI DIURETICI = 45.9% 110,049 (66.7%) non hanno cambiato farmaco 135,651 (82.2%) non hanno cambiato categoria di esposizione 11,765 (6.9%) hanno utilizzato 3+ farmaci

9 Risultati casicontrolli ALTRI BETA-BLOCCANTI75014,725 PROPRANOLOLO13424 ATENOLOLO4219,204 SWITCH2263,981 esposizione < 1 anno2995,829 1,709 casi 34,162 controlli (min = 2 controlli, 99% dei casi ha 20 controlli) Percentuale di casi

10 Risultati Percentuale di casi Percentuale di trattati

11 Regressione Logistica Condizionale ORIC 95% ALTRI BETA-BLOCCANTI1 CARDIOASPIRINA Statine = No PROPRANOLOLO ATENOLOLO SWITCH Statine = Si PROPRANOLOLO ATENOLOLO SWITCH

12 Risultati casicontrolli ALTRI BETA-BLOCCANTI93117,944 PROPRANOLOLO21469 ATENOLOLO50511,154 SWITCH2604,863 esposizione < 1 anno3496,873 2,066 casi 41,302 controlli (min = 2 controlli, 99% dei casi ha 20 controlli) Percentuale di casi

13 Risultati Percentuale di casi Percentuale di trattati

14 Regressione Logistica Condizionale ORIC 95% ALTRI BETA-BLOCCANTI1 CARDIOASPIRINA Statine = No PROPRANOLOLO ATENOLOLO SWITCH Statine = Si PROPRANOLOLO ATENOLOLO SWITCH

15 Limiti dello studio Potenza dello studio limitata (nonostante una base dello studio "enorme") Casi non validati (i.e. da SDO e NON da registro tumori)

16 Conclusioni I RT hanno disponibilità di sistemi informativi che permettono di investigare ipotesi complesse Riduzione di rischio associata all’uso di atenololo e propranololo Prevenzione farmacologica di più patologie croniche?


Scaricare ppt "Villa M, Autelitano M, Boni S, Mannino S, Rognoni M, Sampietro G, Russo A per il gruppo OSSERVA. Trattamento con beta-bloccanti e rischio di tumore alla."

Presentazioni simili


Annunci Google