La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CONTATTI Via G.Galilei, 1 - 25017 Lonato del Garda (Bs) Indirizzo pec: - e- mail:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CONTATTI Via G.Galilei, 1 - 25017 Lonato del Garda (Bs) Indirizzo pec: - e- mail:"— Transcript della presentazione:

1

2

3 CONTATTI Via G.Galilei, Lonato del Garda (Bs) Indirizzo pec: - e- mail: Telefono: Codice Fiscale Sistema Certificato ISO 9001:2000

4 L’ISTITUTO L'istituto ha sede a Lonato del Garda in via Galileo Galilei 1, vicino alle Scuole Medie. E' sorto nel 1967 come sezione staccata dell'Istituto Tecnico Industriale "B.Castelli" di Brescia, dapprima con il biennio propedeutico e poi con la specializzazione in meccanica. Nel 1974 ha ottenuto l'autonomia ed ha aggiunto l'indirizzo in Elettronica. Dal 2002 è stato istituito anche il corso di informatica. Nel 2004 l'istituto ha ottenuto anche il corso di Liceo Scientifico Tecnologico, nonché la formazione di un corso di qualifica professionale triennale. Infine nel 2010 con la riforma della scuola secondaria superiore ha cambiato denominazione da Istituto Tecnico Industriale ad Istituto di Istruzione Superiore, ha perso in quanto sperimentazione abolita il Liceo Scientifico Tecnologico ed acquisito un corso di Istruzione Professionale "Manutenzione Meccanica" Attualmente nell'istituto sono presenti i seguenti corsi: Istituto Tecnico Industriale indirizzo meccanico durata 5 anni Istituto Tecnico Industriale indirizzo informatico durata 5 anni Istituto Tecnico Industriale indirizzo elettronico durata 5 anni Istituto Professionale, indirizzo "Manutenzione e assistenza tecnica" (non è stato attivato nell' a.s. 2012/2013)durata 5 anni Formazione Professionale durata 3 anni Liceo Scientifico Tecnologico (in esaurimento, solo quarta e quinta)

5

6 LA STORIA DELL’ISTITUTO L'Itis di Lonato è sorto nel 1967 come sezione staccata del "B.Castelli" di Brescia, dapprima con il biennio propedeutico e poi con la specializzazione in meccanica. Nel 1974 ha ottenuto l'autonomia ed ha aggiunto l'indirizzo in Elettronica. Dal 2002 è stato istituito anche il corso di informatica. Nel 2004 l'istituto ha ottenuto anche il corso di Liceo Scientifico Tecnologico, nonché la formazione di un corso di qualifica professionale triennale. Infine con la riforma della scuola superiore ha acquistato un corso di Istituto Professionale, indirizzo "Manutenzione e assistenza tecnica" ed ha dovuto rinunciare al Liceo Scientifico Tecnologico in quanta sperimentazione soppressa. La Scuola è intitolata dal 1994 a Luigi Cerebotani, illustre scienziato e sacerdote, nato a Lonato nel Insegnante di fisica prima a Verona, si trasferisce in Germania dove, accanto all'interesse e all'aiuto per gli immigrati italiani, svolge un'intensa attività di ricercatore, progettando varie invenzioni, anche se queste in Italia non ottengono alcuna applicazione concreta, contrariamente a quanto avviene all'estero. Tra le maggiori sono da segnalare il teletopometro per misurare le distanze tra due punti; l'autotelemetereografo, il telecurvigrafo, l'ideazione di relais, il telegrafo stampante da lui chiamato Qui-Quo-Libet, invenzioni che anticipano molte scoperte nel campo delle telecomunicazioni. Gli ultimi studi lo vedono interessato al settore degli orologi elettrici e della luce fredda, la quale troverà applicazione dopo la II guerra mondiale con le lampade al neon.

7 DOVE SIAMO L'istituto ha sede a Lonato del Garda in via Galileo Galilei vicino alle Scuole Medie. Il territorio lonatese si sviluppa interamente tra le colline moreniche del basso Garda bresciano. La cittadina di Lonato si trova ad interagire, per la sua posizione, con le province di Brescia, Verona, Mantova. La zona lonatese inoltre registra insediamenti risalenti all’età del bronzo, di cui rimangono testimonianza importanti siti archeologici e un patrimonio culturale rispettabile, di cui la fondazione Ugo da Como è solo l’esempio più noto. Ricco è anche il tessuto economico della cittadina, che può contare sulla presenza di numerose e qualificate aziende del settore meccanico, ma non solo. Il bacino di utenza dell’istituto è, dunque, ampio, estendendosi dall’area lacustre a quella delle colline moreniche gardesane, fino ad interessate i centri della pianura a sud est di Brescia. L’elevato sviluppo economico della zona determina una pressoché totale scolarizzazione e una richiesta di elevati standard di capacità professionali, ma offre anche prospettive di impiego assai elevate particolarmente nel settore meccanico. La vicinanza di città universitarie come Brescia e Verona, inoltre, fa sì che anche il prosieguo degli studi sia agevole per gli alunni in possesso di diploma di scuola media superiore. La presenza di numerose associazioni di volontariato e di un tessuto istituzionale solido permette che certi disagi propri della società odierna non abbiano raggiunto, nella nostra zona, punte particolarmente alte, pur registrandosi anche qui i problemi legati alle trasformazioni sociali e culturali tumultuose cui è sottoposto il nostro Paese.

8 VITA DI LUIGI CEREBOTANI  1847 nasce l' 11 gennaio.  1860 entra in seminario a Verona.  1869 viene ordinato sacerdote.  1870 si laurea in teologia approfondisce la fisica.  1873 viene nominato segretario del card. Hohenlohe a Monaco di Baviera.  1882 torna a Verona e insegna fisica in seminario.  1884 stampa l' opuscolo il teletopometro.teletopometro  1886 stampa l' opuscolo la tachimetria senza stadi, segue l'invenzione di: l' autotelemetereografo il teleautografo l' intercontinentale il telecurvografo e il teletipografo.teletipografo  1890 in Germania fa costruire una stazione metereologica.  1900 incontra a Londra G. Marconi.  1913 trasmette a Km 600 il ritratto di Dante e alcuni versi della DIVINA COMMEDIA.  1928 muore il 19 ottobre a Verona mentre studia la luce fredda.  Presidente a vita del museo scientifico di Monaco. Socio dell' accademia delle scienze dei nuovi Lincei. Membro dell' Ateneo di Brescia. Socio di altre accademie.

9 LE NOSTRE STRUTTURE L'istituto è dotato per il biennio di laboratori di:  fisica  chimica  informatica per il triennio di laboratori di:  tecnologia e disegno  macchine a fluido  automazione  elettrotecnica  sistemi  TDP (tecnologia disegno di progettazione)  telecomunicazioni  saldatura  macchine utensili  Informatica La scuola inoltre è fornita di una biblioteca e presto verrà dotata anche di una mediateca. L'istituto usufruisce della palestra del palazzetto dello sport di Lonato.

10 Calendario Scolastico d'Istituto anno scolastico 2012/2013 Inizio lezioni : Mercoledì 12 Settembre 2012 Termine lezioni: Sabato 8 Giugno 2013 Giorni di vacanza:  tutte le domeniche  Giovedì 1 Novembre 2012 Festa di Tutti i Santi Sabato 8 Dicembre 2012 Immacolata Concezione  da Lunedì 24 Dicembre 2012 a Sabato 5 Gennaio 2013 Vacanze Natalizie  Venerdì 18/01/2013 Fiera di Lonato Sabato 19/01/2013 Fiera di Lonato Lunedì 21/01/2013 Fiera di Lonato Lunedì 11/2/2013 Vacanze di Carnevale Martedì 12/2/2013 Vacanze di Carnevale  da Giovedì 28 marzo 2013 a Martedì 2 aprile 2013 vacanze pasquali  Giovedì 25 aprile 2013 Anniversario Liberazione Mercoledì 1 Maggio 2013, Festa del Lavoro Colloqui settimanali  1° quadrimestre dal 29/10/2012 al 16/12/2012 2° quadrimestre dal 2/2/2013 al 11/5/2013 Colloqui generali  1° quadrimestre: il 21/11/2012 per il Biennio ed il 22/11/2012 per il Triennio 2° quadrimestre: il 16/4/2013 per il Biennio ed il 17/4/2013 per il Triennio  Suddivisione in quadrimestri  1° quadrimestre da Mercoledì 12/9/2012 a Sabato 22/12/2012 2° quadrimestre da Lunedì 7/1/2013 a Sabato 8/6/2013

11 INDIRIZZI DI STUDIO Istituto Tecnico Settore Tecnologico Fornisce competenze in ambito meccanico, informatico e elettronico. Il diploma consente lo svolgimento della libera professione e l'occupazione nei quadri intermedi dell'industria. Durata 5 anni Sbocco: mondo del lavoro - università Nel corso dell'anno scolastico 2012/2013 è stata richiesta l'attivazione dell'indirizzo CHIMICA, MATERIALI E BIOTECNOLOGIE. Istituto Professionale, indirizzo "Manutenzione e assistenza tecnica" (non è stato attivato nell' a.s. 2012/2013) Fornisce competenze nell'ambito della Manutenzione e dell'assistenza tecnica. Durata 5 anni Sbocco: mondo del lavoro - università Formazione Professionale Privilegia l'esercitazione pratica sostenuta da lezioni teoriche. Favorisce stages in azienda Prepara operatori meccanici per un inserimento capace e competente nel mondo del lavoro. Rilascia un attestato di qualifica professionale riconosciuto dalla Regione lombardia e dal Ministero della Pubblica Istruzione. Offre la possibilità di conversione nell'iter formativo della Riforma. Durata 3 anni Sbocco: mondo del lavoro - accesso al 4° anno dell'ITIS e dell'Istituto Professionale Liceo Scientifico Tecnologico (come conseguenza della riforma delle scuole superiori il corso è in esaurimento, attualmente sono presenti le classi quarte e quinte) E' simile al Liceo Scientifico tradizionale dal quale si differenzia principalmente per l'assenza del latino e per un notevole potenziamento delle materie scientifiche e tecniche (biologia, chimica, fisica ed informatica). E' caratterizzato, sin dal primo anno, da una intensa attività sperimentale che può contare sul vasto patrimonio di laboratori del nostro istituto. Consente l'accesso a tutte le facoltà universitarie, con particolare riferimento alle facoltà scientifico-tecnologiche. La presenza rilevante delle discipline scientifiche permette anche l'accesso a corsi post-diploma in ambito tecnico scientifico. Durata 5 anni Sbocco: mondo del lavoro - università

12 INDIRIZZO MECCANICA Il Perito in Meccanica Meccatronica ed Energia È una figura professionale in grado di svolgere mansioni relative a:  fabbricazione e montaggio di componenti meccanici, con elaborazione di cicli di lavorazione;  programmazione, avanzamento e controllo della produzione nonché all'analisi ed alla valutazione dei costi;  dimensionamento, installazione e gestione di semplici impianti industriali;  controllo e collaudo del materiale, dei semilavorati e dei prodotti finiti;  utilizzazione di impianti e sistemi automatizzati di movimento e produzione;  sistemi informatici per la progettazione e la produzione meccanica;  sviluppo di programmi esecutivi per macchine utensili e centri di lavorazione CNC;  sicurezza del lavoro e tutela dell'ambiente;  comprendere manuali d'uso, documenti tecnici vari e redigere brevi relazioni in lingua straniera.

13 INDIRIZZO INFORMATICA Il Perito in Informatica e Telecomunicazioni È una figura professionale che:  ha competenze specifiche nel campo dei sistemi informatici, dell'elaborazione dell'informazione, delle applicazioni e tecnologie Web, delle reti e degli apparati di comunicazione;  ha competenze e conoscenze che si rivolgono all'analisi, progettazione, installazione e gestione di sistemi informatici, basi di dati, reti di sistemi di elaborazione, sistemi multimediali e apparati di trasmissione e ricezione dei segnali;  ha competenze orientate alla gestione del ciclo di vita delle applicazioni che possono rivolgersi al software per i sistemi dedicati;  collabora nella gestione di progetti, operando nel quadro di normative nazionali e internazionali, concernenti la sicurezza in tutte le sue accezioni e la protezione delle informazioni ("privacy").

14 INDIRIZZO ELETTRONICA Il Perito in Elettronica ed Elettrotenica È una figura professionale in grado di:  analizzare e dimensionare reti elettriche lineari e non lineari;  analizzare le caratteristiche funzionali dei sistemi, anche complessi, di generazione, elaborazione e trasmissione di suoni, immagini e dati;  partecipare al collaudo e alla gestione di sistemi di vario tipo (di controllo, di comunicazione, di elaborazione delle informazioni), anche complessi, sovrintendendo alla manutenzione degli stessi;  progettare, realizzare e collaudare sistemi semplici, ma completi, di automazione e di telecomunicazioni, valutando, anche sotto il profilo economico, la componentistica presente sul mercato;  descrivere il lavoro svolto, redigere documenti per la produzione dei sistemi progettati e scriverne il manuale d'uso;  comprendere manuali d'uso, documenti tecnici vari e redigere brevi relazioni in lingua straniera.

15 INDIRIZZO CHIMICA Il Perito in Chimica, Materiali e Biotecnologie: Si occupa dei materiali, delle analisi strumentali chimico- biologiche, dei processi produttivi in relazione alle esigenze delle realtà territoriali, nel pieno rispetto della salute e dell'ambiente. Si suddivide nelle articolazioni: Chimica e materiali orientata verso la realizzazione e il controllo di progetti chimici e biotecnologici nelle attività di laboratorio e verso la progettazione, gestione e controllo di impianti chimici; Biotecnologie ambientali orientata verso la caratterizzazione dei sistemi biochimici e microbiologici, verso lo studio dell'ambiente, degli ecosistemi, della genetica e delle biotecnologie

16

17 THE END


Scaricare ppt "CONTATTI Via G.Galilei, 1 - 25017 Lonato del Garda (Bs) Indirizzo pec: - e- mail:"

Presentazioni simili


Annunci Google