La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I cappelletti sono un formato di pasta ripiena, cotti in brodo di carne o di pollo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I cappelletti sono un formato di pasta ripiena, cotti in brodo di carne o di pollo."— Transcript della presentazione:

1

2 I cappelletti sono un formato di pasta ripiena, cotti in brodo di carne o di pollo.

3 La Mortadella Bologna IGP è un prodotto di salumeria realizzato con carne di puro suino, finemente triturata, mescolata con lardo, leggermente aromatizzata con spezie, insaccata e cotta.

4 Formaggio da pasto, tenero, ideale per essere mangiato a pezzi. Caratteristiche: Base lattica piuttosto accentuata, accompagnata da note vegetali quali erba, verdura lessa e, a volte, fiori e frutta.

5 Naturalmente, nonostante la paternità di questa ricetta sia Emiliana, le lasagne sono conosciute a tal punto che sono diventate un simbolo della cucina italiana nel mondo.

6 La polenta (conosciuta anche come polenda o pulenda, in Veneto come poenta, pulenta nelle Marche e poulento in provenzale) è un antichissimo piatto di origine italiana a base di farina di cereali.

7 Il ragù alla bolognese si gusta solitamente in accompagnamento alle tagliatelle fresche all'uovo, ma è anche ingrediente fondamentale di lasagne e cannelloni. In Emilia si gusta anche con la polenta.

8 I cannelloni con ricotta e spinaci sono formati da rettangoli di pasta all’uovo arrotolati con un ripieno di ricotta, spinaci, parmigiano grattugiato e spezie.

9 Così delicato eppure così saporito, il Prosciutto di Parma regala piacevoli parentesi di gusto in ogni momento della giornata, da uno spuntino all’antipasto fino ai secondi, per un abbinamento di fantasia.

10

11 Tartufo Bianco Pregiato (Tuber magnatum): il più pregiato, presente in particolare sui Colli Bolognesi, e più in generale dalla Pianura Padana fino al Molise. Matura fra settembre e dicembre, in boschi di nocciolo, pioppo nero e bianco.

12 Raccolta: dal 5 novembre al 20 dicembre; la molitura deve obbligatoriamente avvenire entro 4 giorni dalla raccolta. La raccolta è manuale per brucatura, coadiuvata con mezzi agevolatori: il territorio non permette alcun tipo di meccanizzazione. La consegna e il trasporto delle olive può avvenire solo tramite gli appositi contenitori: cassette e cassoncini che permettono l'arieggiamento dei frutti.

13 La Pesca e Nettarina di Romagna IGP hanno ottenuto l'Indicazione Geografica Protetta dall'Unione Europea nel dicembre del La Romagna produce oltre il 50% delle Nettarine italiane e il 20% delle Pesche.

14 L'asparago di Altedo è il "principe verde" di Altedo, che a metà strada fra Bologna e Ferrara vanta una tradizione agricola abbastanza recente.

15 Lo Zampone Modena è un salume a Indicazione geografica protetta (IGP). Esso viene prodotto con un impasto di carni suine, avvolto dall'involucro formato dalla zampa di un maiale. Ha una consistenza soda ed uniforme ed un colore rosa brillante tendente al rosso.

16 La porchetta è un piatto tipico dell'Italia centrale. Consiste in un maiale intero, svuotato, disossato e condito all'interno con sale, pepe, erbe aromatiche, e arrostito in forno. La porchetta si consuma tagliata a fette come secondo piatto oppure fuori pasto in panini imbottiti.

17 Gli strozzapreti (o strangolapreti) sono un tipo di prodotti agroalimentari tradizionali italiani, in particolare pastasciutta, dell'Italia, in particolare della Romagna e delle vicine Marche. Nasce come pasta povera, fatta in casa, che usa ingredienti semplici ma che richiede una discreta manualità per la sua lavorazione.

18 I passatelli sono una delle più classiche minestre della provincia di Pesaro e Urbino, di parte della Provincia di Perugia, dell'Emilia-Romagna; sono diffusi anche nel resto delle Marche, nonché, grazie all'immigrazione interna, a Roma, dove vengono preparate specialmente nei giorni di festa.

19 Le tagliatelle rappresentano uno dei formati di pasta più conosciuti e più gustosi che la tradizione gastronomica italiana abbia a sua disposizione.

20 Lo gnocco fritto, tipico piatto della gastronomia emiliana, è sicuramente una delle ricette più conosciute e apprezzate, non solo in Emilia Romagna ma in tutta Italia. Lo gnocco fritto è una ricetta molto semplice da preparare: altro non è che pasta per il pane che viene fritta


Scaricare ppt "I cappelletti sono un formato di pasta ripiena, cotti in brodo di carne o di pollo."

Presentazioni simili


Annunci Google