La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PON R&C 2007-2013 SMART CITIES AND COMMUNITIES AND SOCIAL INNOVATION I L P ROGETTO A QUASYSTEM Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PON R&C 2007-2013 SMART CITIES AND COMMUNITIES AND SOCIAL INNOVATION I L P ROGETTO A QUASYSTEM Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM."— Transcript della presentazione:

1 PON R&C SMART CITIES AND COMMUNITIES AND SOCIAL INNOVATION I L P ROGETTO A QUASYSTEM Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM ENEA CR Portici 14 Marzo 2013 AQUASYSTEM Procedure e tecnologie innovative per una gestione pianificata ed integrata delle risorse idriche, l’ottimizzazione energetica ed il controllo della qualità nel Ciclo Integrato delle Acque Kick-off Meeting ENEA Responsabile scientifico Grazia Fattoruso UTTP/MDB

2 IL PROGETTO ABSIDE Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM ENEA CR Portici 14 Marzo 2013 AQUASYSTEM Procedure e tecnologie innovative per una gestione pianificata ed integrata delle risorse idriche, l’ottimizzazione energetica ed il controllo della qualità nel Ciclo Integrato delle AcqueAQUASMART AQUASYSTEM BE&SAVE SIGLOD Tecnologie e modelli operativi per la gestione sostenibile della filiera Alimentare… SIstema intelligente di supporto alla Gestione e alla LOcalizzazione delle Discariche e di Impianti di gestione dei rifiuti

3 IL PROGETTO ABSIDE Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM ENEA CR Portici 14 Marzo 2013 AQUASYSTEM Procedure e tecnologie innovative per una gestione pianificata ed integrata delle risorse idriche, l’ottimizzazione energetica ed il controllo della qualità nel Ciclo Integrato delle Acque La durata del progetto è di 30 mesi, la data d’inizio è 1 dicembre 2012 Durata e Data inizio Calabria, Campania, Puglia e Sicilia Luoghi di svolgimento

4 IL nostro FOCUS…  Progetto di Ricerca Durata 30 mesi (01/12/ /05/2015)  Progetto di Formazione Durata 24 mesi (01/03/ /02/2015) Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM ENEA CR Portici 14 Marzo 2013 AQUASYSTEM Procedure e tecnologie innovative per una gestione pianificata ed integrata delle risorse idriche, l’ottimizzazione energetica ed il controllo della qualità nel Ciclo Integrato delle Acque PROGETTO AQUASYSTEM Procedure e tecnologie innovative per una gestione pianificata ed integrata delle risorse idriche, l’ottimizzazione energetica ed il controllo della qualità nel Ciclo Integrato delle Acque

5 I SOGGETTI PROPONENTI Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM ENEA CR Portici 14 Marzo 2013 AQUASYSTEM Procedure e tecnologie innovative per una gestione pianificata ed integrata delle risorse idriche, l’ottimizzazione energetica ed il controllo della qualità nel Ciclo Integrato delle Acque Partenariato A (ex AQUASMART) ARIN S.p.A. ASTER S.p.A. TSAT - Telematic Solutions Advanced Technology S.p.A. CNR – Istituto per la Microelettronica e i Microsistemi e Istituto Nazionale di Ottica Università degli Studi di Napoli “Federico II” Partenariato B (ex Università Mediterranea di Reggio Calabria CIRPS ENEA (UTTP, UTMEA, UTICT) Vitrociset S.p.A. →2 Grandi Imprese →2 PMI →2 Enti di Ricerca →3 Università

6 COSTI AMMESSI COMPLESSIVI €

7 COSTI AMMESSI ENEA ,02 € Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM ENEA CR Portici 14 Marzo 2013 AQUASYSTEM Procedure e tecnologie innovative per una gestione pianificata ed integrata delle risorse idriche, l’ottimizzazione energetica ed il controllo della qualità nel Ciclo Integrato delle Acque

8 L’OBIETTIVO Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM ENEA CR Portici 14 Marzo 2013 AQUASYSTEM Procedure e tecnologie innovative per una gestione pianificata ed integrata delle risorse idriche, l’ottimizzazione energetica ed il controllo della qualità nel Ciclo Integrato delle Acque la Gestione Integrata del Ciclo delle Acque finalizzata all’Uso Sostenibile delle Risorse, all’Ottimizzazione Energetica ed al Controllo e Monitoraggio della Qualità dell’Acqua nei Sistemi Acquedottistici e nelle Reti di Drenaggio Urbano Realizzare una Smart Water Network attraverso:  reti di monitoraggio quali-quantitative basate su sensori e tecniche innovative per il controllo continuo ed in tempo reale dei parametri caratteristici dell’acqua  GIS/DSS per la gestione degli acquedotti e dei sistemi drenaggio urbano che implementino modelli e software per la previsione di rischio e l’analisi degli impatti sia sugli utenti che sui corpi idrici ricettori  efficentamento energetico degli acquedotti realizzazione di dispositivi di recupero energetico mediante pompe “inverse”

9 Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM ENEA CR Portici 14 Marzo 2013 AQUASYSTEM Procedure e tecnologie innovative per una gestione pianificata ed integrata delle risorse idriche, l’ottimizzazione energetica ed il controllo della qualità nel Ciclo Integrato delle Acque LA STRUTTURA LOGICA Sistema di adduzione Rete di distribuzione idrica urbana Sistema di drenaggio urbano Reti di sensori per il monitoraggio continuo

10 Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM ENEA CR Portici 14 Marzo 2013 AQUASYSTEM Procedure e tecnologie innovative per una gestione pianificata ed integrata delle risorse idriche, l’ottimizzazione energetica ed il controllo della qualità nel Ciclo Integrato delle Acque LA STRUTTURA LOGICA Sistema di adduzione Rete di distribuzione idrica urbana Sistema di drenaggio urbano Reti di sensori per il monitoraggio continuo gestione sostenibile delle risorse idriche basata sulla variabilità della domanda e dell’offerta idrica e sulla riduzione dei consumi energetici mitigare il rischio di degradazione quali/quantitativa dei corpi idrici superficiali e sotterranei

11 Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM ENEA CR Portici 14 Marzo 2013 AQUASYSTEM Procedure e tecnologie innovative per una gestione pianificata ed integrata delle risorse idriche, l’ottimizzazione energetica ed il controllo della qualità nel Ciclo Integrato delle Acque LA STRUTTURA LOGICA Sistema di adduzione Rete di distribuzione idrica urbana Sistema di drenaggio urbano Reti di sensori per il monitoraggio continuo monitoraggio quali/quantitativo in situ, continuo, in tempo reale, multiparametrico, distribuito mitigazione del rischio contaminazione degli acquedotti Controllo della qualità delle acque potabili

12 Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM ENEA CR Portici 14 Marzo 2013 AQUASYSTEM Procedure e tecnologie innovative per una gestione pianificata ed integrata delle risorse idriche, l’ottimizzazione energetica ed il controllo della qualità nel Ciclo Integrato delle Acque LA STRUTTURA LOGICA Sistema di adduzione Rete di distribuzione idrica urbana Sistema di drenaggio urbano Reti di sensori per il monitoraggio continuo previsione e mitigazione del rischio idraulico urbano simulazione della dinamica del deflusso urbano, sia quello superficiale che in fognatura investigazione dell’interazione tra i due sistemi (in caso di eventi intensi le eccedenze dl fognario si riversano nelle fiumare; di eventi catastrofici avviene il contrario) una rete sensoristica dispiegata sul territorio per rilevare le condizioni del deflusso un sistema integrato di supporto alle decisioni che riesca a prevedere e gestire il rischio e le aree interessate

13 LE LINEE DI RICERCA Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM ENEA CR Portici 14 Marzo 2013 AQUASYSTEM Procedure e tecnologie innovative per una gestione pianificata ed integrata delle risorse idriche, l’ottimizzazione energetica ed il controllo della qualità nel Ciclo Integrato delle Acque 1.Sistemi di Gestione delle fonti di approvigionameto idrico 2.Sistemi per il Monitoraggio della Quantità e Qualità delle Acque nelle Reti di Distribuzione 3.Ottimizzazione dei Consumi e Recupero Energetico nei Sistemi Acquedottistici 4.Processi e Tecnologie per il Risparmio ed il Riuso Idrico 5.Modelli di previsione idrologica e di simulazione dell’idraulica urbana 6.Sistemi di monitoraggio e controllo quali/quantitativo nelle reti di drenaggio 7.Sistema di supporto ai processi decisionali di «safety and management» del rischio idraulico in ambito urbano 8.Sensori innovativi per il controllo continuo ed in tempo reale dei parametri caratteristici di quantità e qualità dell'acqua ADDUZIONE DISTRIBUZIONE DRENAGGIO TECNOLOGIE

14 LA STRUTTURA LOGICA - 2 Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM ENEA CR Portici 13 Marzo 2013 AQUASYSTEM Procedure e tecnologie innovative per una gestione pianificata ed integrata delle risorse idriche, l’ottimizzazione energetica ed il controllo della qualità nel Ciclo Integrato delle Acque LR 1 LR 2 LR 3 LR 4 LR 5 SISTEMA DI SAFETY E MANAGMENT DEL RISCHIO IDRAULICO IN AMBITO URBANO LR 7 LR 6

15 IL PIANO DI PROGETTO Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM ENEA CR Portici 13 Marzo 2013 AQUASYSTEM Procedure e tecnologie innovative per una gestione pianificata ed integrata delle risorse idriche, l’ottimizzazione energetica ed il controllo della qualità nel Ciclo Integrato delle Acque

16 Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM ENEA CR Portici 14 Marzo 2013 AQUASYSTEM Procedure e tecnologie innovative per una gestione pianificata ed integrata delle risorse idriche, l’ottimizzazione energetica ed il controllo della qualità nel Ciclo Integrato delle Acque AS/SISTEMI DI DRENAGGIO URBANO in pratica: Il Problema... il rischio idrologico e idraulico in Calabria L’orografia calabrese è tale da avere corsi d’acqua di breve lunghezza con notevoli dislivelli, caratterizzate da pendenze molto accentuate (fiumare) Presenta un regime di deflusso torrentizio, prettamente legato all’andamento del clima pluviometrico (lunghi periodi di siccità seguiti da piogge di grandi intensità in periodi di tempo brevi) Si originano eventi alluvionali, piene irruenti, rotture degli argini, inondazioni, allagamenti delle zone pianeggianti altamente antropizzate, causa di ingenti danni e numerosi vittime

17 GANNT ENEA Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM ENEA CR Portici 14 Marzo 2013 AQUASYSTEM Procedure e tecnologie innovative per una gestione pianificata ed integrata delle risorse idriche, l’ottimizzazione energetica ed il controllo della qualità nel Ciclo Integrato delle Acque

18 Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM ENEA CR Portici 14 Marzo 2013 AQUASYSTEM Procedure e tecnologie innovative per una gestione pianificata ed integrata delle risorse idriche, l’ottimizzazione energetica ed il controllo della qualità nel Ciclo Integrato delle Acque I COSTI ENEA


Scaricare ppt "PON R&C 2007-2013 SMART CITIES AND COMMUNITIES AND SOCIAL INNOVATION I L P ROGETTO A QUASYSTEM Grazia Fattoruso - ENEA UTTP/MDB Kick-off Meeting AQUASYSTEM."

Presentazioni simili


Annunci Google