La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Anno Scolastico 2013-14 Istituto Comprensivo “G. Mariti” (Fauglia) CLASSE PRIMA Scuola Primaria Santa Luce CLASSI PRIMA E SECONDA Scuola Primaria Lorenzana.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Anno Scolastico 2013-14 Istituto Comprensivo “G. Mariti” (Fauglia) CLASSE PRIMA Scuola Primaria Santa Luce CLASSI PRIMA E SECONDA Scuola Primaria Lorenzana."— Transcript della presentazione:

1 Anno Scolastico Istituto Comprensivo “G. Mariti” (Fauglia) CLASSE PRIMA Scuola Primaria Santa Luce CLASSI PRIMA E SECONDA Scuola Primaria Lorenzana Docente: Ippolita Esposto

2 Insegnante: IPPOLITA ESPOSTO Disciplina:ED.MUSICALE … E’ davvero difficile riassumere un intero anno di lavoro con una breve presentazione…. ….Cercherò di farlo nel migliore dei modi, ringraziando per primi i bambini che mi hanno seguita con una passione entusiasmante, i colleghi docenti e i collaboratori scolastici… La scuola “senza zaino” cresce nella direzione per diventare anche “senza libro”. Per noi questo non bastava, tante discipline, troppi quaderni... Abbiamo fatto a meno anche di questi, muniti di lettore e qualche CD, e con difficoltosi accessi ad internet, abbiamo iniziato questo viaggio… Ippolita

3 ASCOLTARE, ANALIZZARE E RAPPRESENTARE LINGUAGGI SONORI E LINGUAGGI MUSICALI… Tramite Ascolto della canzone Analisi del contenuto del testo della stessa Traduzione grafica o verbale Canto IL NOSTRO PERCORSO…

4 Il valzer del moscerino La pecorella al bosco Quarantaquattro gatti La cicala Il caffè della Peppina Per ognuna di queste canzoni abbiamo seguito un preciso schema didattico…

5 Ascolto della canzone Analisi del testo Traduzione Grafica Canto corale

6 Ascoltare musica stimola la creatività? Siiii!!!

7

8 Dopo l’ascolto dei brani : “Le quattro stagioni” di A. Vivaldi “ le Onde” di L. Einaudi i bambini hanno elaborato individualmente le sensazioni uditive percepite dalla musica, trasformandole in rappresentazioni grafiche secondo la propria fantasia. Il risultato finale conseguito è andato ben oltre le aspettative iniziali dei ragazzi, che entusiasti, hanno apprezzato il frutto del loro lavoro auto-valutandosi senza modestia dei “veri artisti”.

9 Queste foto mostrano i disegni fatti usando matite colorate, cere ed acquerelli. Queste foto mostrano i disegni fatti usando matite colorate, cere ed acquerelli. Siamo veri artisti!!

10 abbiamo provato ad intraprendere un percorso a tre dimensioni, con l’uso della pasta di sale,con la quale siamo riusciti a trasformare e plasmare le sensazioni uditive recepite dalla musica in qualcosa di solido… ed i risultati sono stati strepitosi! OLTRE LA RAPPRESENTAZIONE GRAFICA…

11 …Infine la divertente filastrocca del “tocca-tocca” ha portato tutto il gruppo alla meravigliosa scoperta del nostro corpo.

12 FILASTROCCA DEL TOCCA-TOCCA Filastrocca del tocca tocca Tocca la testa, Tocca la bocca Tocca il naso, Tocca l’orecchio. Tocca la gamba, Tocca il ginocchio. Filastrocca dentro il secchio Tocca la schiena, Tocca l’orecchio Tocca il pollice e il mignolino Tocca le spalle, Tocca il piedino. Filastrocca sul panchetto Tocca la pancia, Toccati il petto Tocca la coscia, Tocca il culetto per guadagnare un altro confetto.

13 BUONA MUSICA A TUTTI !


Scaricare ppt "Anno Scolastico 2013-14 Istituto Comprensivo “G. Mariti” (Fauglia) CLASSE PRIMA Scuola Primaria Santa Luce CLASSI PRIMA E SECONDA Scuola Primaria Lorenzana."

Presentazioni simili


Annunci Google