La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Questo innovativo sistema di riscaldamento si basa sulla moderna tecnologia ad infrarossi. si basa sulla moderna tecnologia ad infrarossi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Questo innovativo sistema di riscaldamento si basa sulla moderna tecnologia ad infrarossi. si basa sulla moderna tecnologia ad infrarossi."— Transcript della presentazione:

1

2

3

4

5

6

7

8 Questo innovativo sistema di riscaldamento si basa sulla moderna tecnologia ad infrarossi. si basa sulla moderna tecnologia ad infrarossi. Il vantaggio di questo intelligente tipo di Il vantaggio di questo intelligente tipo di riscaldamento consiste principalmente nel fatto che l'energia riscaldante non viene trasmessa che l'energia riscaldante non viene trasmessa mediante riscaldamento dell'aria, ma direttamente mediante riscaldamento dell'aria, ma direttamente tramite riscaldamento dei corpi e delle cose. tramite riscaldamento dei corpi e delle cose.

9 I LED hanno rivoluzionato il settore dell'illuminazione. Durano oltre 20 anni, si possono integrare nelle lampade, permettendo nuovi design, e consumano pochissima energia rispetto alle lampadine a incandescenza.

10

11 Operazione di investimento finalizzato al risparmio energetico Il nostro paese, aderendo al protocollo di Kyoto si è impegnato a ridurre le emissioni di CO2 nell’atmosfera, pertanto vengono incentivati i singoli cittadini e/o società che producono energia derivante da fonti rinnovabili: fotovoltaico, eolico, idroelettrico, biomasse, biogas e geotermico. Si è aperto così un settore che al momento dà opportunità di investimenti, con ottimi risultati economici.

12 La Costituzione della Repubblica Italiana, ribadisce che: ogni cittadino è uguale all’altro, che tutti hanno gli stessi diritti e gli stessi doveri, senza distinzione di ceto sociale, di religione o appartenenza politica. Ma, nel caso specifico di risparmio ed incentivazione energetica, questo non è possibile; pertanto ci troviamo ad avere… cittadini di ” serie A ” e cittadini di ” serie B ”!

13 Chi ha la fortuna di possedere una casa o un sito di proprietà, ( in una località ventosa ) può autoprodursi l’energia per il suo fabbisogno, risparmiando il costo della bolletta e ricevendo i contributi statali previsti.

14 Cosa molto diversa da chi purtroppo non ha questa fortuna, il quale si vede costretto a continuare a pagare il proprio consumo, subendo gli aumenti del costo energetico imposto dall’ente erogante ma, cosa ancora più penalizzante, è che lo stesso si trova a pagare l’accisa ( 4x1000 ) imposta dalla comunità europea, per il rispetto del protocollo di Kyoto che viene in parte utilizzata per pagare chi si autoproduce.

15 La società WinAlliance, dopo attenta analisi del problema, dopo interpellanze al mondo politico (ministero risorse ecosostenibili e rinnovabili), si è attivata al fine di trovare un compromesso valido ed attuabile, per dare la possibilità a quei cosiddetti cittadini di “ serie B ” di rientrare delle spese energetiche (elettricità consumata per il fabbisogno famigliare), godendo così (anche se in forma diversa) dei benefici riservati ai cittadini cosiddetti di ” serie A ”. Nasce così il progetto…

16 Il sistema da noi proposto rappresenta quanto di meglio offre oggi la tecnologia, esso inoltre è stato dimensionato e progettato sulla base della posizione d’installazione tenendo conto di tutte le variabili che possono condizionare il tipo d’impianto al fine di massimizzare il rapporto investimento/resa dell’intervento.

17 La AQSCOM, titolare dell’impianto, è disponibile a valutare una partecipazione in associazione, sia con società di capitali che con privati investitori o comunque, con persone che possano apportare un valido contributo al progetto traendone i dovuti benefici. Da ciò, l’intenzione di cedere un numero limitato di kWp rapportato al consumo annuale agli associati, permettendo loro quindi di recuperare i costi dell’energia elettrica consumata nell’arco dell’anno, ricavandone anche un utile e rimanendone proprietari per sempre.

18 1.La garanzia dell’operazione, per il socio è sicura al 100%, in quanto il contratto viene stipulato dalla cooperativa con il GSE ( Gestore Servizi Energetici ), questo garantisce che il contributo verrà erogato per tutta la durata del contratto. 2.La cooperativa stipula un accordo con la banca, dove il credito derivante dal contributo e dalla vendita dell’energia prodotta, viene versato su un conto corrente vincolato a questa operazione. 3.Viene dato ordine di bonifico irrevocabile per la durata di 20 anni alla banca di modo che, la stessa, ogni semestre bonifichi l’importo maturato direttamente sull’iban indicato dal socio. 4.Sull’impianto verrà stipulata apposita polizza assicurativa a copertura di tutti i rischi derivanti da fattori quali: rotture, furti, mancata di produzione, mancata fatturazione ( questo avviene quando le linee di trasporto vengono interrotte dall’Enel a da Terna, per manutenzione e/o guasti )….

19

20 sole

21

22 Il nostro sole emette un ampio spettro di radiazioni elettromagnetiche, tra le quali ci sono la luce visibile, i raggi ultravioletti (UV-A e UV-B) ed i raggi infrarossi (IR) chiamati anche raggi di calore. Non sono visibili agli occhi ma vengono percepiti come calore dalla nostra pelle. Scaldano le superfici degli oggetti che colpiscono e non l’aria che li circonda. Così scaldano la nostra pelle e, poiché entrano fino ad una profondità di 5mm, anche il nostro corpo. Il Pannello a Raggi Infrarossi BIOKalor ha la tecnologia leader di riscaldamento infrarossi ad onde lunghe.

23 Le lunghezze d’onda dell’Infrarosso Lungo hanno spiccate proprietà benefiche e terapeutiche sugli organismi viventi: esse sono in grado di penetrare gli strati cutanei e sottocutanei e di interagire con le molecole d’acqua ed i composti organici che costituiscono i tessuti viventi. Non c'è assolutamente alcun effetto collaterale ai FIR in quanto è la parte buona della radiazione luminosa del sole. Anzi, si ricorda a tal proposito che i bambini nati prematuri sono tenuti in una camera a raggi infrarossi immediatamente dopo il parto. Molte persone, quando utilizzano saune ad infrarossi avvertono una sensazione di riscaldamento sull’area di applicazione. E’ una reazione positiva che indica che la FIR ha iniziato a stimolare la microcircolazione sensazione di riscaldamento sull’area di applicazione. E’ una reazione positiva che indica che la FIR ha iniziato a stimolare la microcircolazione.

24 I raggi infrarossi emessi dal pannello BioKalor stimolano la circolazione sanguigna e combattono i reumatismi; Non crea flussi d’aria evitando così il sollevamento di polveri ed acari. Il sistema mette fine alle muffe ed all’umidità presenti tra pavimento, pareti e soffitto evitando dannose differenze di temperatura. Non emette gas di scarico e polveri sottili da combustione, quindi non inquina. Benessere per il corpo senza la spiacevole sensazione di avere la testa calda ed i piedi freddi. Non emette rumori né odori.

25 Alcune patologie su cui sono stati riscontrati miglioramenti da trattamento ad Infrarosso. Patologie circolatorie ( ipertensione ed aterosclerosi ) Patologie circolatorie ( ipertensione ed aterosclerosi ) Patologie metaboliche ( es. diabete e dislipidemie ) Patologie metaboliche ( es. diabete e dislipidemie ) Tutte le patologie osteo-articolari ( artrosi, artrite) Tutte le patologie osteo-articolari ( artrosi, artrite) Osteoporosi Osteoporosi Fibromalgia Fibromalgia Ipertrofia prostatica Ipertrofia prostatica Stimolazione dell'attività del sistema immunitario Stimolazione dell'attività del sistema immunitario Riduzione della stanchezza e alleviamento dello stress Riduzione della stanchezza e alleviamento dello stress Insonnia Insonnia Ansia e depressione Ansia e depressione Psoriasi e patologie autoimmunitarie Psoriasi e patologie autoimmunitarie

26

27 Nella valutazione economia di ciascun sistema di riscaldamento c'è da tenere presente che i pannelli ad infrarossi, hanno spese di installazione praticamente nulle dato che chiunque può installarli appendendoli ad un moro collegando una presa di corrente. Non sono necessarie costose opere per la posa di tubi, camini o sistemi di accumulo. Inoltre non sono previste spese annuali di manutenzione, pulizia e collaudo.

28 Due esempi: Riscaldare uno studio da 20 mq caldo 8 ore STUFETTA Pannello Radiante potenza 2500W potenza 900W utilizzo 8 ore utilizzo 8 ore consumo orario 2,5kWh all'ora consumo orario 0,90kWh all'ora costo energia 0,20 €/kwh costo energia 0,20 €/kwh costo per 1 ora d'esercizio 0,50 € costo per 1 ora d'esercizio 0,18 € 8,5 ore x 2,5 kWh x 0,20 €/kWh 9 ore x 0,90 kWh x 0,20 €/kWh = 4,25 € = 1,62 €

29 Riscaldare un bagno da 8mq per 45 minuti di utilizzo STUFETTA Pannello Radiante potenza 1800W potenza 400W utilizzo 45 minuti utilizzo 45 minuti consumo orario 1,8kWh all'ora consumo orario 0,40kWh all'ora costo energia 0,20 euro/kwh costo energia 0,20 euro/kwh costo per 1 ora d'esercizio costo per 1 ora e mezza d'esercizio 1 ore x 1,80 kWh x 0,20 euro/kWh 1,5 ore x 0,40 kWh x 0,20 euro/kWh = 0,36 euro = 0,12 euro

30

31

32

33

34

35 I LED hanno rivoluzionato il settore dell'illuminazione. Durano oltre 20 anni, si possono integrare nelle lampade, permettendo nuovi design, e consumano pochissima energia rispetto alle lampadine a incandescenza.

36 I LED hanno rivoluzionato il settore dell'illuminazione. Durano oltre 20 anni, si possono integrare nelle lampade, permettendo nuovi design, e consumano pochissima energia rispetto alle lampadine a incandescenza. Ecco perché sono la fonte luminosa più intelligente, funzionale e sostenibile. Nel nostro assortimento abbiamo sia lampadine a LED che lampade con LED integrati. Oltre articoli disponibili.

37

38

39

40


Scaricare ppt "Questo innovativo sistema di riscaldamento si basa sulla moderna tecnologia ad infrarossi. si basa sulla moderna tecnologia ad infrarossi."

Presentazioni simili


Annunci Google