La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TRACCIABILITA’ DEI FLUSSI FINANZIARI NEGLI APPALTI PUBBLICI Concordato Senago, 16/03/2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TRACCIABILITA’ DEI FLUSSI FINANZIARI NEGLI APPALTI PUBBLICI Concordato Senago, 16/03/2011."— Transcript della presentazione:

1 TRACCIABILITA’ DEI FLUSSI FINANZIARI NEGLI APPALTI PUBBLICI Concordato Senago, 16/03/2011

2 OBBLIGO DI TRACCIABILITA’ Bando di gara O.R. Ancona Servizio gestione e manutenzione apparecchi biomedicali Art.11 del contratto in bozza allegato al bando: “L’appaltatore si assume l’onere della tracciabilità dei flussi finanziari legati agli appalti, attraverso l’attivazione di conti correnti dedicati, ai sensi dell’art.3 della L.136/ e s.m.i. L’appaltatore si impegna altresì a dare immediata comunicazione alla S.A. ed alla Prefettura dell’eventuale inadempimento della propria controparte (subappaltatore) agli obblighi di cui sopra. ……”omissis”….. Qualora l’appaltatore si rendesse inadempiente a tale obbligo, il presente atto può essere risolto di diritto, mediante semplice ed unilaterale dichiarazione da comunicarsi con lettera a.r. da parte della S.A. ….omissis… Il contratto di subappalto dovrà prevedere apposita clausola con la quale il subappaltatore e i subcontraenti della filiera delle imprese a qualsiasi titolo interessate all’appalto assumono gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all’art.3 della L.136/ e s.m.i. Art. 14 del contratto in bozza allegato al bando: “……Costituisce causa di risoluzione del contratto la mancata tracciabilità, attraverso conti correnti dedicati, dei flussi finanziari legati agli appalti ai sensi della Legge 136/ e s.m.i”.

3 NORMATIVA Art. 3 Legge 136/2010 (antimafia) modificato dalla Legge 217/2010 conversione D.L. 187/2010 AVCP - Determinazioni n. 8/2010 e n.10/2010

4 OBBLIGO DI TRACCIABILITA’ Le norme sulla tracciabilità si applicano a tutti i contratti d’appalto pubblico o di concessione stipulati tra operatore economico ed ente pubblico, indipendentemente dall’esperimento o meno di una gara per l’affidamento dell’opera o del servizio e senza deroghe per gli appalti di modico valore.

5 OBBLIGO DI TRACCIABILITA’ Contratti d’appalto stipulati dopo 7/9/2010 Contratti d’appalto stipulati prima 7/9/2010 (art.6 comma 2 DL 1987/2010 coordinato con L.217/2010) dovranno essere adeguati entro il 17/6/2011 altrimenti si considereranno automaticamente adeguati ai sensi dell’art.1374 c.c. per evitare la nullità assoluta Viene inserito quindi un nuovo obbligo di legge che dovrà essere garantito con le definitive. (Forse più che all’art.1374 c.c. sarebbe stato più pertinente il richiamo all’art.1339 c.c.)

6 OBBLIGO DI TRACCIABILITA’ 1.Contratti appalto lavori,servizi,forniture 2.Contratti esclusi dal Codice (Titolo II Parte I)* 3.Concessioni lavori pubblici e servizi (art. 30 Codice) 4.Contratti partenariato pubblico – privato (comprese locazioni finanziarie) 5.Contratti subappalto e subforniture 6.Contratti in economia * Contratti di commercio materiale bellico, contratti segregati, contratti aggiudicati in base a norme internazionali

7 OBBLIGO DI TRACCIABILITA’ Soggetti obbligati (art.3 comma 1 L.136/2010) : 1.Appaltatori 2.Subappaltatori / Subcontraenti 3.Concessionari di finanziamenti pubblici

8 OBBLIGO DI TRACCIABILITA’ Amministrazioni aggiudicatrici: 1.Amministrazioni statali 2.Enti pubblici territoriali 3.Enti pubblici non economici 4.Organismi di diritto pubblico 5.Associazioni, consorzi costituiti dai predetti soggetti 6.Imprese pubbliche

9 OBBLIGO DI TRACCIABILITA’ I soggetti di cui all’art.3 comma 1 L.136/2010 devono: utilizzare uno o più c/c bancari o postali dedicati, anche non in via esclusiva, alle commesse pubbliche sia per i pagamenti che per gli incassi. registrare tutti i movimenti relativi a lavori, servizi e forniture sui c/c dedicati e devono effettuarli tramite bonifico bancario o postale ovvero con strumenti idonei a consentire la tracciabilità delle operazioni come Ri.Ba (Ricevute Bancarie Elettroniche) ma non il RID (Rapporti Interbancari Diretti).

10 OBBLIGO DI TRACCIABILITA’ I soggetti di cui all’art.3 comma 1 L.136/2010 devono: riportare il codice CIG (codice identificativo di gara attribuito dall’AVCP su richiesta della S.A.) e il codice CUP (codice unico di progetto) per ogni transazione comunicare alla S.A. gli estremi dei c/c dedicati entro 7 gg dall’accensione inviare alla S.A. copia di tutti i contratti sottoscritti con subappaltatori e subcontraenti

11 OBBLIGO DI TRACCIABILITA’ Art. 3 comma 8 L.136/2010 La stazione appaltante nei contratti di lavori, servizi e forniture inserisce, a pena di nullità assoluta, una clausola con la quale gli appaltatori assumono gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari. Art. 3 comma 9 bis L.136/2010 Il mancato utilizzo del bonifico bancario o postale determina la risoluzione del contratto. Escussione della definitiva Obbligo risarcitorio del garante a seguito di inadempimento ad un obbligo di legge.

12 OBBLIGO DI TRACCIABILITA’ Quantificazione dei danni? Nei limiti del massimale della definitiva eventualmente ridotta in virtù dei S.A.L. Capire qual è il pregiudizio patrimoniale subito dalla S.A.: maggior costo dell’appalto inteso come differenziale tra aggiudicatario e secondo classificato (se risoluzione interviene all’inizio) oppure costo da riappalto (se risoluzione interviene dopo esecuzione parziale delle opere)

13 OBBLIGO DI TRACCIABILITA Fino alla scadenza del periodo transitorio (17/6/2011) potranno essere fatti tutti i pagamenti richiesti in esecuzione del contratto anche se lo stesso è privo della clausola di tracciabilità e del CIG (codice identificativo di gara).

14 OBBLIGO DI TRACCIABILITA I pagamenti per fideiussioni stipulate in relazione alla commessa (es: definitiva) possono essere eseguiti con strumenti diversi dal bonifico purché idonei ad assicurare la tracciabilità. Per tali pagamenti non deve essere indicato il CIG. Bisogna conservare la documentazione probatoria.

15 OBBLIGO DI TRACCIABILITA Cosa possiamo fare per tutela in sede assuntiva? Chiedere dichiarazione accensione c/c dedicato Chiedere copia dei contratti di subappalto


Scaricare ppt "TRACCIABILITA’ DEI FLUSSI FINANZIARI NEGLI APPALTI PUBBLICI Concordato Senago, 16/03/2011."

Presentazioni simili


Annunci Google