La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA CENTRALITA’ DELLA PERSONA LA DIVERSITA’ COME RICCHEZZA Essere un filo di un indumento più grande… Essere me stesso, senza confondere la mia specificità.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA CENTRALITA’ DELLA PERSONA LA DIVERSITA’ COME RICCHEZZA Essere un filo di un indumento più grande… Essere me stesso, senza confondere la mia specificità."— Transcript della presentazione:

1 LA CENTRALITA’ DELLA PERSONA LA DIVERSITA’ COME RICCHEZZA Essere un filo di un indumento più grande… Essere me stesso, senza confondere la mia specificità di filo diverso da ogni altro, e insieme, però, unirmi ad altri fili, perché un filo ha senso solo se si unisce ad altri fili, come una nota ha senso solo se si unisce ad altre note, come una lettera ha senso solo se si unisce ad altre lettere e così forma parole, e poi frasi, periodi, magari anche racconti…… Vito Mancuso Istituto Comprensivo via Luca Ghini …un filo di un indumento più grande ….senza confondere la specificità di filo diverso Gli altri IO A.S

2 Istituto Comprensivo via Luca Ghini INDICE 1.PREMESSA 2.RIFERIMENTI NORMATIVI 3.SCELTE EDUCATIVE 4.IL NOSTRO ISTITUTO 5.ORGANIGRAMMA 6.ASPETTI ORGANIZZATIVI ED ORGANI COLLEGIALI 7.UFFICI DI SEGRETERIA 8.COLLABORAZIONI CON L’ESTERNO 9.PROGETTAZIONI 10.ALLEGATI

3 Per la stesura del POF il criterio utilizzato in questo anno scolastico è quello di una maggiore sintesi che, senza niente togliere, lasciasse trasparire con chiarezza, le potenzialità di azione dell’Istituto Comprensivo facendo del POF uno strumento di orientamento di facile consultazione soprattutto da parte delle famiglie Istituto Comprensivo via Luca Ghini

4 Il POF cioè il piano dell’offerta formativa è la carta di presentazione della scuola, il suo documento di identità, contiene in sintesi le linee generali dell’impianto culturale e progettuale dell’istituto comprensivo e si propone di far conoscer alle famiglie le scelte e le opportunità formative elaborate dai diversi ordini di scuola. Il POF viene predisposto da un’apposita commissione individuata dal Collegio dei Docenti e tiene conto anche delle eventuali proposte indicate dal Consiglio d’Istituto e dei pareri espressi dagli organismi, dalle associazioni e dai genitori. In alcune sue parti il POF ha validità pluriennale, mentre altre sono rielaborate ed aggiornate di anno in anno. Istituto Comprensivo via Luca Ghini

5 RIFERIMENTI NORMATIVI Istituto Comprensivo via Luca Ghini I documenti di riferimento normativi, culturali e pedagogici, ai quali la presente versione del POF si ispira sono “Indicazioni per il curricolo” emanate dal Ministro della Pubblica Istruzione; “Raccomandazioni del Parlamento Europeo e del Consiglio del 18 dicembre 2006 relativo a competenze chiave per l’apprendimento permanente”; Commissione Europea 2020: Istruzione ed Educazione “Più scuola nell’Europa, più Europa nella scuola” Le decisioni e le indicazioni a livello nazionale vengono coniugate nel POF dalle singole istituzioni scolastiche, come dettato dal Regolamento di attuazione dell’autonomia scolastica (DPR n. 275 del 1999 ) ………………………….

6 Istituto Comprensivo via Luca Ghini Istruzione ed Educazione Commissione Europea 2020 “Più scuola nell’Europa, più Europa nella scuola ” OBIETTIVI CHIAVE Creare cittadini solidali, attivi, responsabili e competenti Combattere l’abbandono scolastico Potenziare la lettura Potenziare le conoscenze linguistiche Padroneggiare le tecnologie dell’informazione e della comunicazione

7 Istituto Comprensivo via Luca Ghini

8 Formare cittadini impegnati e attivi che conoscono i propri diritti ed i propri doveri. Realizzare le condizioni per il successo formativo di tutti gli alunni: non uno di meno Lavorare per la qualità realizzando un “polo educativo” capace di rispondere in maniera qualificata, attenta ed efficace ai bisogni formativi delle nuove generazioni Accoglienza- Integrazione/ Inclusione Cura di sé, degli altri, dell’ambiente Centralità della persona Peculiarità di ognuno come ricchezza Cultura- conoscenza- competenza

9 Istituto Comprensivo via Luca Ghini dell’Istituto Camminare insieme… Per raggiungere il successo formativo di tutti gli alunni: NON UNO DI MENO L’istituto è in grado di garantire un armonico sviluppo della personalità degli alunni valorizzando capacità ed attitudini personali, unitamente ad una solida crescita culturale in linea con le richieste della famiglia e della società. È quindi una scuola aperta all’Europa e al mondo che, facendo proprie le linee programmatiche Europee in materia di Istruzione ha lo scopo di realizzare un “polo educativo” capace di rispondere in maniera sempre più qualificata ed efficace ai bisogni formativi delle nuove generazioni.

10 Istituto Comprensivo via Luca Ghini dell’Istituto Lavorare per la qualità Nel contesto di uno scambio dinamico col territorio e di una condivisione continua di esperienze e di competenze tra i docenti PERMETTERE ED ATTUARE  un clima educativo che rispetta l’individualità e i diritti- doveri  un percorso curricolare unitario  la concretizzazione della continuità- dell’orientamento- dell’inclusione  l’accoglienza delle diversità individuali come risorsa e stimolo di crescita  gli interventi continui e mirati per sviluppare, potenziare e recuperare capacità e competenze.

11 Istituto Comprensivo via Luca Ghini CRESCERE INSIEME La centralità della persona Lo studente è al centro dell’azione educativa in tutti i suoi aspetti, “con l’originalità del suo percorso individuale e le aperture offerte dalla rete di relazioni che lo legano alla famiglia e agli ambiti sociali” UNA SCUOLA CHE INTEGRA ED INCLUDE si deve comporre di attenzioni didattiche, linguistiche, relazionali e organizzative che permettono ad ogni alunno di perseguire l’obiettivo di una piena realizzazione di sè Accoglienza- Integrazione- Inclusione- Cura di sé, degli altri dell’ambiente UNA SCUOLA CHE ACCOGLIE sa mostrarsi ben disposta verso la diversità dell’altro, sa essere disponibile a conoscerla, rispettarla, apprezzarla come risorsa per una crescita reciproca

12 Istituto Comprensivo via Luca Ghini

13

14 SCUOLA DELL’INFANZIA VIA DEI SALICI TEL TEMPO NORMALE dalle ore 8.00 alle ore (uscita flessibile ore 15,55- 16,15) TEMPO RIDOTTO dalle ore 8.00 alle ore (uscita flessibile ore 12,45- 13,00) Per gli alunni di Scuola dell'Infanzia è previsto un orario di ingresso flessibile fino alle ore 08,45. Giornata Scolastica OREATTIVITA' Entrata dei bambini Attività didattiche 9.30 Intervallo Attività didattiche 12.15Mensa Ripresa attività didattiche Uscita dei bambini CLASSI E SEZIONI ATEMPO NORMALE B C DTEMPO RIDOTTO

15 Istituto Comprensivo via Luca Ghini CLASSI E SEZIO NI 1°A 40 h 2°A 40 h 3° A 40 h 4° A 40 h 5° A 40 h 1°B 40 h 2°B 40 h 3° B 40 h 4° B 40 h 5° B 40 h 1°C 40 h 2°C 40 h 3° C 40 h 4° C 40 h 5° C 40 h TEMPO 40h Dalle ore 8.10 alle ore (dal luned ì al venerd ì ) Giornata scolastica OREATTIVITA' Entrata degli alunni Attività didattiche Intervallo 10.45Ripresa attività didattiche 12.15I° Turno Mensa 13.30II° Turno mensa 14.45Ripresa attività didattica 16.15Uscita degli alunni

16 Istituto Comprensivo via Luca Ghini OREATTIVITA' Entrata degli alunni Attività didattiche Intervallo 10.45Ripresa attività didattiche I° Turno Mensa/venerdì uscita alunni tempo ridotto 13.30II° Turno mensa 14.45Ripresa attività didattica 16.15Uscita degli alunni TEMPO 40h Dalle ore 8.10 alle ore (dal lunedì al venerdì) TEMPO 31 h Dalle ore 8.10 alle ore 13, 15 (tre volte a settimana) Dalle ore 8.10 alle ore (due volte a settima) CLASSI E SEZIO NI 1°A 40 h 2°A 40 h 3° A 40 h 4° A 40 h 5° A 40 h 1°B 30 h 2°B 30 h 3° B 30 h 4° B 30 h 5° B 30 h

17 Istituto Comprensivo via Luca Ghini SCUOLA PRIMARIA VIA DEI SALICI TEL OREATTIVITA' Entrata degli alunni Attività didattiche Intervallo 10.45Ripresa attività didattiche 12.15I° Turno Mensa 13.30II° Turno mensa 14.45Ripresa attività didattica 16.15Uscita degli alunni TEMPO 40h Dalle ore 8.10 alle ore (dal luned ì al venerd ì ) Giornata scolastica CLASSI E SEZIONI TEMPO SCUOLA 1°A 40 h 2°A 40 h 3° A 40 h 4° A 40 h 5° A 40 h

18 Istituto Comprensivo via Luca Ghini OREATTIVITA' Entrata degli alunni Attività didattiche Intervallo Attività didattica Dalle ore alle ore (dal luned ì al venerd ì ) Giornata scolastica CLASSI E SEZIONI SECONDA LINGUA 1° A 2° A 3° A 1° B 2° B 3° B 1° C 2° C 3° C 1° D 2° D 3° D 1° E 2° E 3° E 1° F 2° F 3° F INDIRIZZO MUSICALE Dall’anno scolastico 2009/2010 è stata introdotta l’ indirizzo musicale : un’ulteriore possibilità di arricchire il percorso formativo dell’allievo. Gli alunni che lo desiderano, a seguito del superamento di una prova selettiva, potranno iniziare lo studio di uno strumento musicale oltre l’orario curricolare di base, a classi aperte e per livello di corso. Le attività saranno svolte da docenti specializzati e curricolari che prenderanno parte alla valutazione finale. Sono impartiti insegnamenti, individuali e di gruppo, per i seguenti strumenti: -Percussioni; -Oboe; -Pianoforte; -Violoncello;

19 Istituto Comprensivo via Luca Ghini DIRIGENTE SCOLASTICO COLLABORATORI SCOLASTICI E PERSONALE AMMINISTRATIVO DSGA GESTIONE AMMINISTRATIVA GESTIONE DIDATTICA FUNZIONI STRUMENTALI COLLABORATORE DEL DS COORDINATORI DI PLESSO COLLABORATORE DEL DS

20 Istituto Comprensivo via Luca Ghini GIUNTA DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO CONSIGLIO DI ISTITUTO CONSIGLIO DI INTERCLASSE CONSIGLIO DI INTERSEZIONE CONSIGLIO DI INTERCLASSE TECNICA (solo componenti docenti) CONSIGLIO DI INTERCLASSE TECNICA (solo componenti docenti) COMMISSIONI DI LAVORO Valutazione- Accoglienza- Progetti- Continuità COMMISSIONI DI LAVORO Valutazione- Accoglienza- Progetti- Continuità COMITATO DI VALUTAZIONE DEI DOCENTI CONSIGLIO DI CLASSE COLLEGIO DEI DOCENTI

21 Istituto Comprensivo via Luca Ghini RICEVIMENTO GENITORIRICEVIMENTO DOCENTI DIDATTICA E CONTABILITA'PROTOCOLLO E PERSONALE LUN-MART-GIOV. dalle 8.30 alle 9.30 LUN- MART-GIOV dalle alle MERC. dalle alle 15.45

22 Istituto Comprensivo via Luca Ghini Una scuola…in rete XIV e XV Distretto Attività di Tirocinio (Università Roma Tre)

23 Istituto Comprensivo via Luca Ghini

24 1.Progettazioni Curricolari 2.Regolamento d’Istituto 3.Regolamento del collegio dei docenti 4.Patto di corresponsabilità 5.Protocollo BES 6.Protocollo Intercultura 7.Documento Valutazione


Scaricare ppt "LA CENTRALITA’ DELLA PERSONA LA DIVERSITA’ COME RICCHEZZA Essere un filo di un indumento più grande… Essere me stesso, senza confondere la mia specificità."

Presentazioni simili


Annunci Google