La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PIANO FORMATIVO PROVINCIALE A.S. 2014-2015. Piano formativo provinciale a.s. 2014-2015 FINALITA’ PRIMARIE CSI 1)Servizio alla persona umana 2)Impegno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PIANO FORMATIVO PROVINCIALE A.S. 2014-2015. Piano formativo provinciale a.s. 2014-2015 FINALITA’ PRIMARIE CSI 1)Servizio alla persona umana 2)Impegno."— Transcript della presentazione:

1 PIANO FORMATIVO PROVINCIALE A.S

2 Piano formativo provinciale a.s FINALITA’ PRIMARIE CSI 1)Servizio alla persona umana 2)Impegno educativo attraverso lo sport

3 Piano formativo provinciale a.s ATTIVITA’ SPORTIVA Gesto atletico Espressione Sviluppo Crescita della personalita’

4 In…Formazione a.s Il PRINCIPIO INFORMATIVO del CSI: Educare nel fare sport

5 Piano formativo provinciale a.s LA FORMAZIONE : All’esigenza di promuovere l’attività sportiva corrisponde la necessità di azioni formative adeguate per preparare operatori competenti e testimoni efficaci del Progetto Culturale del CSI

6 Piano formativo provinciale a.s FORMARE Dare Formare Modellare CONTENUTI 1)Conoscenze 2)Capacità 3)Competenze 4)Abilità 5)Motivazioni 6)Professionalità

7 Piano formativo provinciale a.s LA PROMOZIONE DELL’ASSOCIAZIONISMO SUL TERRITORIO Educatori: dirigenti, tecnici, allenatori, arbitri..

8 Piano formativo provinciale a.s. 2014/15 Ottobre 2014: Corso Arbitri Dicembre 2014 :Corso Allenatori di primo livello Febbraio 2015:Corso Dirigente di società sportive Aprile 2015: Corso Animatore sportivo PerCorsi formativi su richiesta

9 In…Formazione a.s Corso Arbitri CSI: a.Calcio (5-7-11) b.Pallavolo c.Pallacanestro Requisiti: Essere tesserati CSI, aver compiuto il 18° anno di età. Il corso è gratuito

10 In…Formazione a.s Corso Allenatori di primo livello: a.Atletica Leggera b.Calcio c.Pallavolo Requisiti: Essere tesserati CSI, aver compiuto il 18°anno di età

11 In…Formazione a.s Corso Dirigente di società sportive: - Scelta delle persone - Garante del giusto clima - Dialogo con i tesserati - Rapporto con i genitori - Rapporto con istituzioni - Acquisti - STRATEGIA GLOBALE

12 Corso Dirigenti di società sportive Aspetti associativi, psico-pedagogici, strategico-gestionali Aspetti amministrativi, fiscali e legislativi Comunicazione Sicurezza e Salute

13 CORSO EDUCATORE SPORTIVO

14 ATTIVITA’ DI GIOCO ATTIVITA’ LUDICO SPORTIVA

15 CORSO FORMATIVO DI BLS-D (Basic Life Support and Defibrillation)

16 L’intervento formativo si compone di lezioni frontali e dimostrazioni ed esercitazioni della durata di 6 ore, con il supporto del Manuale “BLS-D”, di sistemi audiovisivi, del manichino simulatore per le manovre di rianimazione e del defibrillatore. Il Corso è destinato a tutti coloro che sono interessati ad acquisire una certificazione per l’utilizzo del DAE (defibrillatori semi automatici esterni).

17 PerCorsi formativi su richiesta Il Comitato Provinciale, consapevole delle diverse realta’ che caratterizzano il mondo dell’associazionismo sportivo, si propone come interprete per soddisfare le esigenze delle singole Associazioni sportive e uniformare i diversi percorsi educativi/formativi.

18 PerCorsi formativi su richiesta Realta’ richiedente: comitati, associazioni e societa’ sportive, scuole, circoli parrocchiali, ect…; Intervento formativo: lezioni in aula esercitazioni in campo o palestre attivita’ laboratoriale materiale didattico Riconoscimenti N.B.: sedi e strutture devono essere messe a disposizione dall’ente richiedente

19 Piano formativo provinciale a.s Conclusioni La proposta formativa interviene con diverse aree e tematiche e a più livelli, con l’obiettivo di fornire specifiche competenze


Scaricare ppt "PIANO FORMATIVO PROVINCIALE A.S. 2014-2015. Piano formativo provinciale a.s. 2014-2015 FINALITA’ PRIMARIE CSI 1)Servizio alla persona umana 2)Impegno."

Presentazioni simili


Annunci Google