La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Previdenza o Provvidenza: Soluzioni e strumenti operativi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Previdenza o Provvidenza: Soluzioni e strumenti operativi."— Transcript della presentazione:

1 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Previdenza o Provvidenza: Soluzioni e strumenti operativi

2 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor

3

4

5

6

7

8

9

10 Plus il sole 24 del 13/03/10

11 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Plus il sole 24 del 13/03/10

12 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Plus il sole 24 del 13/03/10

13 I contenuti principali della riforma Fornero 1. Estensione a tutti i nuovi pensionati del sistema di calcolo contributivo a partire dal 2012; 2. Superamento del sistema delle “finestre di uscita” attraverso la completa eliminazione del ritardo tra maturazione dei requisiti e decorrenza del trattamento; 3. Unificazione delle prestazioni pensionistiche in due sole tipologie: pensionamento di vecchiaia e pensionamento anticipato. Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor

14 Come cambia la previdenza obbligatoria a) La pensione di vecchiaia - Requisito anagrafico: viene maturato nell’intervallo di età compreso tra i 66 e i 70 anni, intervallo che viene adeguato periodicamente all’incremento della speranza di vita. - Requisito contributivo: 20 anni di contributi - Importo del trattamento: maggiore di 1,5 volte l’ammontare dell’assegno sociale, pari a 671 euro Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor

15 Sistema contributivo: L'importo della pensione viene calcolato sui contributi effettivamente versati nel corso della vita lavorativa (cosiddetto "montante contributivo"). L'ammontare dei contributi viene rivalutato in base all'indice Istat delle variazioni quinquennali del Pil e moltiplicato per un "coefficiente di trasformazione" variabile, in base all'età del lavoratore al momento della pensione.

16 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor In sintesi: Caso 1

17 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor In sintesi: Caso 2

18 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor In sintesi: Caso 3

19 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor

20 Esempio di calcolo della pensione: Montante contributivo: euro Età alla pensione: 68 Anni Coefficiente di conversione 6,046% Prestazione: *6,046 =

21 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Il vero rischio per i contributi versati all’Inps deriva dal fatto che la loro rivalutazione è funzione dell’andamento medio quinquennale del Pil. Un anno di Pil in recessione riduce la media quinquennale perché il valore negativo si ripercuote per i 5 anni successivi alla crisi, tenendo basse (o nulle) le percentuali di rivalutazione

22 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor

23 Fonte Il Sole 24ore 29 Settembre 2014 Tasso di capitalizzazione del montante calcolaro al 31 dic.di ogni anno

24 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor La norma attuale prevede l’incremento dell’età pensio- nabile automaticamente in re- lazione all’allungamento dell’ aspettativa di vita (rilevato ogni 3 anni e dal 2019 ogni 2 anni)

25 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Il pensionometro Video RAI sulle Pensioni - YouTube

26 Le forme pensionistiche complementari I FONDI PENSIONE Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor

27 Volutamente NON Parleremo dei P.I.P. Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor

28 P.I.P. Molto costosi e meno trasparenti Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor

29 Fondi pensione quando sono nati e qual è la loro finalità? I fondi pensione sono disciplinati dal decreto legislativo 21 aprile La finalità dei fondi pensione è quella di realizzare una forma di previdenza per l'erogazione di trattamenti pensionistici complementari. L'ammontare delle prestazioni previdenziali sarà in funzione dei contributi versati, mediante una gestione finanziaria a capitalizzazione degli stessi versati dagli aderenti al fondo.

30 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor I fondi pensione possono essere istituiti e gestiti da : 1) Banche, 2) Società di gestione del risparmio, 3) SIM, 4) Società fiduciarie autorizzate, 5) Compagnie di Assicurazione 6) Imprese di investimento comunitarie

31 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor La vigilanza sul fondo è esercitata dalla Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP al fine di perseguire la corretta e trasparente amministrazione e gestione dei fondi. Sui soggetti gestori rimangono fermi i poteri di controllo esercitati dalle rispettive autorità di vigilanza.

32 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Ciascun fondo pensione costituisce patrimonio autonomo e separato da quello del soggetto gestore e dai partecipanti ed è destinato esclusivamente all'erogazione di prestazioni pensionistiche a favore dei partecipanti stessi. Pertanto, sul fondo non sono ammesse azioni esecutive sia da parte dei creditori del soggetto gestore, sia da parte dei creditori dei partecipanti.

33 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Possono aderire ai fondi pensione aperti i lavoratori dipendenti (sia privati che pubblici), lavoratori autonomi, professionisti e soci lavoratori di cooperative. Qualora l'adesione avvenga su base contrattuale collettiva è possibile destinare al finanziamento dei fondo pensione anche una quota dell'accantonamento annuale del trattamento di fine rapporto (TFR).

34 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Il soggetto gestore investe le risorse del fondo in strumenti finanziari (azioni, titoli di stato, obbligazioni, certificati di deposito, quote di FCI, ecc.), secondo le linee di investimento fissate nel Regolamento del fondo stesso, nell'esclusivo interesse dei partecipanti. Alcuni fondi pensione possono essere assistiti dalla garanzia di restituzione del capitale ovvero di riconoscimento di un rendimento minimo.

35 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Il trasferimento, inteso come versamento del controvalore dell'intera propria posizione individuale in altro fondo pensione (sia "negoziale" che "aperto"), può essere effettuato trascorsi almeno due anni di permanenza.

36 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Il riscatto, può avvenire: A - in caso di cessazione dell'attività lavorativa, ferma restando la possibilità di continuare la partecipazione al fondo in assenza di contribuzioni; B - in caso di decesso del partecipante. In questo caso il riscatto viene effettuato a favore degli aventi diritto e, se non presenti, dal fondo.

37 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor L'anticipazione, intesa come liquidazione di una parte della propria posizione individuale, può essere chiesta dal partecipante, passati otto anni, per: 1.l'acquisto e ristrutturazione della prima abitazione, per sé o per i figli, 2.spese sanitarie di carattere straordinario.

38 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Il fondo pensione prevede a favore dei partecipanti prestazioni pensionistiche al compimento dell'età pensionabile stabilita dal regime obbligatorio di appartenenza con un minimo di cinque anni di iscrizione al fondo.

39 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Il partecipante, al momento in cui abbia maturato il diritto alle prestazioni pensionistiche, può richiedere la liquida- zione delle prestazioni medesime sotto forma di capitale nella misura massima del 50% della posizione individuale maturata. La rimanente parte della posizione individuale viene percepita dal partecipante sottoforma di rendita vitalizia immediata.

40 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Regime fiscale dei contributi I contributi versati dall’Aderente, a decorrere dal 1° gennaio 2007 sono deducibili dal reddito complessivo per un ammontare annuo non superiore ad euro 5.164,57. La deduzione spetta anche per i contributi versati a favore di persone fiscalmente a carico. Il conferimento del TFR alla forma pensionistica complementare non comporta alcun onere fiscale, pertanto non può beneficiare della deduzione dal reddito imponibile.

41 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Il fondo è soggetto ad un'imposta sostitutiva nella misura dell’11,5%, applicata sul risultato netto maturato in ciascun periodo di imposta. Tale risultato si determina sottraendo dal valore del patrimonio netto al termine dell’anno, il valore del patrimonio stesso all’inizio dell’anno. Regime fiscale del fondo

42 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Regime fiscale delle prestazioni A decorrere dal 1° gennaio 2007, le prestazioni erogate in forma di capitale o in forma di rendita, sono assoggettate ad una ritenuta a titolo definitivo del 15% sull’ ammontare imponibile della prestazione maturata.

43 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor La tassazione delle prestazioni può risultare tuttavia attenuata grazie alla riduzione dell’aliquota del 15% di 0,3 punti percentuali in ragione di ogni anno successivo al quindicesimo di partecipazione alla forma pensionistica complementare, fino a raggiungere un limite massimo di riduzione pari a 6 punti percentuali. Per effetto di tale meccanismo, pertanto, l’aliquota potrà ridursi fino al 9% una volta decorsi 35 anni di partecipazione alla forma pensionistica complementare.

44 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Le anticipazioni delle posizioni individuali maturate sono assoggettate ad un regime di tassazione diverso in funzione della finalità per la quale le predette anticipazioni vengono erogate.

45 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor La base imponibile su cui calcolare l’imposta, per tutti i casi, è l’ammontare dei contributi dedotti e non il montante. La quota interes- si infatti è stata già tassata.

46 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Spese sanitarie: 15% Acquisto della prima casa di abitazione per sé o per i figli comprese le spese di ristrutturazione: 23%

47 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Riscatti per: 1.Cessazione dell'attività lavorativa 2.Invalidità permanente 3.Morte Viene operata una ritenuta a titolo definitivo con l'aliquota del 15% con riduzioni di uno 0,3% con un limite massimo del 6% (come per la rendita)

48 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Tutte le operazioni di trasferimento delle posizioni pensionistiche verso forme pensionistiche sono esenti da ogni onere fiscale. Trasferimenti delle posizioni pensionistiche

49 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Conclusioni: Non preoccuparsi del proprio futuro è rischiosissimo anche perché sarà il posto dove andremo a vivere Pubblicità spagnola

50 Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Dott. Giuseppe De Maio Personal financial Banker Professionista Certificato EFPA Banca Monte dei Paschi di Siena Ufficio: Corso Italia Piano di Sorrento Tel. Uff Cell pubblicità spagnola


Scaricare ppt "Giuseppe De Maio EFPA European Financial Advisor Previdenza o Provvidenza: Soluzioni e strumenti operativi."

Presentazioni simili


Annunci Google